Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection # 304
Copertina di Alex Ross

Steve Rogers è un uomo ricercato. L'accusa? omicidio!

Continua la saga di Ta-Nehisi Coates, lo specchio dell’America del nostro tempo.

Marvel Collection # 304 | Capitan America, vol. 2 : Capitano di Niente

Panini Comics Gennaio 2021
Captain America vol 9 # 7
Captain America
Capitano di niente, Parte 1
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Frank Martin Jr (colors)
A Myrmidon, una struttura penale privata per supercriminali, Selene Gallio incontra il Barone Strucker, il direttore del carcere, che le assicura che la struttura è predisposta per contenere Steve Rogers.
A Brooklyn, Steve viene interrogato da Bernie Rosenthal che gli chiede dove si trovava la notte il cui Thunderbolt Ross è stato ucciso. Sharon gli dice che si trovava con lei ma il suo alibi non regge dal momento che la donna non si ricorda nemmeno del suo recente rapimento. Bernie gli rivela che Ross è stato ucciso dalla forza di un oggetto simile a un disco e consiglia a Steve di consegnarsi alle autorità altrimenti tra ventiquattro ore sarà considerato un fuggitivo.
Il Soldato d’Inverno picchia alcuni malviventi al Bar Senza Nome per scoprire chi ci sia dietro l’omicidio di Ross ma a parte lo scherno del Gufo non ottiene informazioni. Steve decide di consegnarsi, non può più continuare a indossare la bandiera americana trovandosi così spesso in contrasto con il governo, ma lo scudo lo lascia a Sharon. La sera stessa Steve viene interrogato da Nick Fury che gli chiede dove si trova lo scudo. Steve gli risponde di averlo perso e subito dopo viene portato a Myrmidon. Intanto Sharon, portandosi dietro lo scudo, entra in un bunker sotterraneo dove incontra le Figlie della Libertà.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Winter Soldier (Bucky Barnes), Bernie Rosenthal, Nick Fury Jr, Owl, Baron von Strucker, Selene, Alexa Lukin
apparizioni: Wilson Fisk

da Captain America vol 9 # 7, Marvel Comics - USA (Mar 2019)
Captain America vol 9 # 8
Captain America
Capitano di niente, Parte 2
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Frank Martin Jr (colors)
In una località sconosciuta Alexa Lukin incontra Capitan Hydra, lo Steve Rogers alternativo, per dargli la libertà come promesso.
Nel carcere di Myrmidon Steve Rogers è rinchiuso nella sua cella. Il direttore del penitenziario è Wolfgang Von Strucker, il suo acerrimo nemico, che si diverte a torturare psicologicamente i detenuti - come accade per il Distruttore - dandogli la caccia dopo averli liberati. Intanto Sharon Carter incontra il sindaco Wilson Fisk per mostrargli delle foto che lo ritraggono insieme al generale Ross, Von Strucker, Alexa Lukin, e Selene Gallio. Sharon gli dice che Steve Rogers è innocente e che entrambi sanno che è vittima di una cospirazione. Fisk non si scompone ma prima di salutarla gli lascia una chiavetta USB affermando che dopo aver salvato New York (durante gli eventi di Secret Empire) ora la gente si fida più di lui che di Steve Rogers. Nel frattempo mentre Steve, in uno dei momenti di ricreazione, ha una discussione poco amichevole con Pildriver e Buldozzer, Selena si trova a bordo di un jet insieme a Capitan Hydra quando alle spalle di quest’ultimo si avvicina Selene che usa i suoi poteri mortali su di lui. Intanto Sharon in compagnia delle Figlie della Libertà carica sul computer il file consegnatogli da Fisk che gli indica che il responsabile dell'omicidio del generale Ross è lo Straniero.

20 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Sharon Carter, Wilson Fisk, Wrecker, Bulldozer, Piledriver, Baron von Strucker, Selene, Alexa Lukin
apparizioni: Mockingbird, White Tiger (Ava Ayala), Misty Knight

da Captain America vol 9 # 8, Marvel Comics - USA (Apr 2019)
Captain America vol 9 # 9
Captain America
Capitano di niente, Parte 3
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Frank Martin Jr (colors)
Alexa Lurkin e i Power Elite hanno dato inizio alla fase successiva del loro piano che prevede l’utilizzo dei media per distruggere la reputazione di Steve Rogers. Intanto Sharon Carter si incontra Misty Knight che la porta a una riunione clandestina delle Figlie della Libertà. Oltre a cercare le prove per poter scagionare Steve, le donne hanno recuperato la piantina della prigione sperando di trovare il modo per liberarlo. Il penitenziario sembra impenetrabile così Susan Storm decide di contattare un uomo di fiducia che si trova all’interno della struttura. Nel frattempo, mentre all’interno del Myrmidon Steve aiuta un detenuto che stava per essere picchiato dalle guardie dando involontariamente inizio a una rivolta, la misteriosa Driade, la leader delle Figlie della Libertà, rintraccia e colpisce il mercenario conosciuto come lo Straniero, il presunto assassino di Ross, sperando di attirare allo scoperto la Power Elite.

20 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Sharon Carter, Misty Knight, The Dryad, Mockingbird, Invisible Woman, Spider Woman, Iron Patriot (Toni Ho), White Tiger (Ava Ayala), Echo (Maya Lopez), Gladiatrix, Baron Strucker, Alexa Lukin

da Captain America vol 9 # 9, Marvel Comics - USA (Giu 2019)
Captain America vol 9 # 10
Captain America
Capitano di niente, Parte 4
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Frank Martin Jr (colors)
Susan Storm, una delle Figlie della Libertà, incontra il dottor Eliot Franklin alias Thunderball, nell’impenetrabile prigione in cui si trova rinchiuso Steve Rogers. Susan riesce a convincere Eliot che accetta di aiutarla. Nel frattempo, mentre Alexa Lukin e l’organizzazione Power Elite utilizzano i media per far passare la notizia che il Comandante Hydra è davvero Capitan America, screditando in questo modo la figura di Steve Rogers di fronte alla opinione pubblica, il marito di Alexa, il redivivo Aleksander Lukin contatta Crossbones e Sin preparandosi a entrare nella partita. Intanto nel Myrmidon, il nostro protagonista ha il modo di conoscere molti dei criminali rinchiusi insieme a lui nella prigione. Mentre Thunderball ha un malore - indotto da un farmaco che in precedenza gli ha somministrato Susan Storm - venendo immediatamente trascinato in infermeria, Steve viene portato in una gabba dove il Barone Von Strucker lo sfida in combattimento corpo a corpo ripreso dalle telecamere interne del penitenziario. Improvvisamente i detenuti forzano le vetrate che li liberano.

20 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Susan Storm, Eliot Franklin, Aleksander Lukin, Alexa Lukin, Baron von Strucker

da Captain America vol 9 # 10, Marvel Comics - USA (Lug 2019)
Captain America vol 9 # 11
Captain America
Capitano di niente, Parte 5
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Matt Milla (colors)
Le Figlie della Libertà hanno messo in atto il loro piano per liberare Steve Rogers dal penitenziario gestito dal Von Strucker. Sharon Carter dirige l’operazione supervisionando i loro movimenti affinché tutto si svolga correttamente. Intanto lo Straniero, il vero assassino di Thunderbolt Ross, viene raggiunto da Driade che cerca di catturarlo per poter scagionare Steve Rogers. La sua cattura però si rivela più difficile del previsto complicandosi ancora di più quando Crossbones appostato in un tetto spara contro di loro un colpo di bazooka provocando una esplosione. Nel frattempo al Myrmidon è scoppiata una rivolta con Steve che si ritrova a guidare i supercriminali che cercano di fuggire dalla struttura. Mentre Von Strucker si trova a dover fare i conti con Susan Storm e Misty Knight, i rivoltosi raggiungono dei piccoli sottomarini pronti a lasciare il penitenziario. Prima di imbarcarsi un paio di fuggitivi colpiscono Steve che perde i sensi e cade a terra.

20 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Sharon Carter, Invisible Woman, Toni Ho, Mockingbird, Spider Woman, Dryad, Bulldozer, Wrecker, Piledriver, Thunderball, Jack O'Lantern V, Foreigner, Sin, Crossbones, Baron von Strucker

da Captain America vol 9 # 11, Marvel Comics - USA (Ago 2019)
Captain America vol 9 # 12
Captain America
Capitano di niente, parte 6
Ta-Nehisi Coates (script) / Adam Kubert (art) / Matt Milla (colors)
Dopo essere fuggito di prigione con l'aiuto delle Figlie della Libertà, Steve Rogers è un fuggiasco ricercato dalla polizia. La campagna mediatica orchestrata dalla Power Elite lo sta facendo passare per il Capitano dell’Hydra, ma Steve, nonostante tutto, non rinuncia a indossare il costume di Capitan America intervenendo nel fermare un gruppo di terroristi della suddetta organizzazione criminale. L’operazione viene visionata da Nick Fury che ha ricevuto i filmati di una telecamera di sicurezza direttamente dal sindaco Wilson Fisk e ha radunato una squadra speciale per arrestarlo. Nel frattempo il nostro protagonista torna da Sharon che gli ricorda la situazione in cui si trova e gli consiglia di smettere di essere Capitan America. Più tardi Steve incontra le Figlie della Libertà, il gruppo tutto al femminile a cui deve la sua libertà. Mimo, Susan Storm, Toni Ho, Echo e tutte le altre eroine gli dicono di avere la sensibilità per comprendere i principi della vita e della libertà aggiungendo che il sogno americano è più importante ed antecedente al simbolo di Capitan America. Tornato nel sua base segreta, Steve decide di rinunciare al costume e stelle e strisce e, tornando a indossare l’uniforme di Capitano di essere solo Steve Rogers. Nel frattempo scopriamo che la misteriosa Driade è Peggy Carter, la zia di Sharon.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Mockingbird, Misty Knight, Toni Ho, Invisible Woman, Dryad, White Tiger (Ava Ayala), Spider Woman, Echo (Maya Lopez), Nick Fury Jr
apparizioni: Winter Soldier (Bucky Barnes)

da Captain America vol 9 # 12, Marvel Comics - USA (Ott 2019)