Utenti registrati: 2711

Ci sono 3 utenti registrati e 80 ospiti attivi sul sito.

arp / crimson / dkstefano

Ultimo commento

Deboroh su Zagor # 37

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection # 45

Marvel Collection # 45 | Carnage, vol 1: Superstite

Panini Comics Giugno 2016
All-New All-Different Point One # 1
Carnage
Lavoro notturno
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Cletus Kasady, lo psicopatico serial killer legato al simbionte conosciuto Carnage, continua senza sosta a compiere una carneficina dietro l'altra. Nel frattempo in Afghanistam, il colonnello John Jameson viene avvicinato dall'agente speciale Claire Dixon che gli chiede il sistema di difesa sonico che stanno testando per catturare un mostro.

8 pagine

protagonisti: Carnage, John Jameson, Claire Dixon (1ª apparizione)

da All-New All-Different Point One, Marvel Comics (Dic 2015)
Carnage vol 2 # 1
Carnage
Quello che è scappato via, pt 1
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Cletus Kasady, lo spietato assassino che si serve del simbionte Carnage per compiere atroci delitti, si trova nel mirino dell'FBI che lo vuole catturare per porre fine alla sua minaccia. L'agente Claire Dixon ha contattato il colonnello John Jameson per attirare Carnage in una miniera abbandonata utilizzando come esca Manuela Calderon, una ragazza sopravissuta alla sua prima prima carneficina diventata nel frattempo una veterana due volte decorata nella guerra in Afghanistan. Per catturalo i nostri protagonisti intendono usare una speciale arma sonica e se le cose dovessero andare male ricorrere a Eddie Brook, l'ex Venom ora legato al simbionte Toxic - il "figlio" di Carnage - che Dixon controlla con un inibitore. Casady cade nella trappola ritrovandosi all'interno di una cella speciale, tuttavia, le potenti vibrazioni soniche hanno fatto cedere il terreno e Carnage riesce a fuggire in uno dei tanti tunnel della miniera di Barry Gleason, l'ambiguo proprietario. John Jameson e la sua squadra decide di seguirlo.

20 pagine

protagonisti: John Jameson, Claire Dixon, Manuela Calderon (1ª apparizione), Eddie Brook, Carnage (Cletus Kasady)

da Carnage vol 2 # 1, Marvel Comics (Gen 2016)
Carnage vol 2 # 2
Carnage
Quello che è scappato via, pt 2
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Cletus Kasady, il serial killer che condivide il suo corpo con il simbionte Carnage, è precipitato nei tunnel della miniera di Grey Ridge. Armati di cannoni sonici, una squadra coadiuvata dal colonnello John Jameson è scesa a catturarlo. Claire Dixon coordina le operazioni in superficie cercando di frenare Eddie Brook che vorrebbe trasformarsi in Toxic e scendere ad affrontare Carnage. Improvvisamente la corrente elettrica viene a mancare in tutto il complesso e approfittando dell'oscurità Carnage uccide numerosi agenti. I pannelli della centrale elettrica sono stati distrutti e Brook ipotizza che qualcuno stia facendo il doppio gioco. Mentre Manny Calderon attiva i generatori di emergenza, gli uomini della squadra di Jameson vengono attaccati da Carnage e sono costretti a ricorre ai cannoni sonici. L'onda d'urto delle vibrazioni fa crollare il tetto del tunnel e Jameson e i suoi uomini vengono sotterrati dalle macerie. Dixon organizza subito una squadra di soccorso composta dalla Calderon e da uno scalpitante Brook. Nel frattempo, mentre Barry Gleason, il proprietario della miniera, uccide degli agenti dell'FBI procedendo nel suo inquietante piano, nella galleria della miniera Carnage attacca John Jameson trasformatosi nell'Uomo Lupo.

20 pagine

protagonisti: John Jameson (Man-Wolf), Claire Dixon, Manuela Calderon, Eddie Brook, Barry Gleason, Carnage

da Carnage vol 2 # 2, Marvel Comics (Gen 2016)
Carnage vol 2 # 3
Carnage
Quello che è scappato via, pt 3
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Claire Dixon, Manuela Calderon e Eddie Brook scendono nelle profondità delle miniere di Grey Ridge mentre nella gallerie sottostanti John Jameson trasformato nell'Uomo Lupo combatte furiosamente contro Carnage. Intanto in superficie Barry Gleason uccide due agenti dell'FBI portando avanti il suo misterioso piano. Scendendo di galleria in galleria Dixon rivela a Calderon che la scelta di affidare al colonnello Jameson l'operazione della cattura di Carnage non è stata casuale. L'agente dell'FBI è ha conoscenza delle storia di Jameson e di come, durante una passeggiata lunare, abbia trovato una gemma aliena che lo ha tramutato in un lupo mannaro cambiandogli definitivamente il suo codice genetico. Precipitati in una grande caverna, l'Uomo Lupo e Carnage continuano a combattere venendo raggiunti dalla Dixon e la sua squadra. Nel corso dello scontro Carnage strappa la pietra luminosa dalla gola dell'Uomo Lupo che subito torna alla sua forma umana e cade in un dirupo. Dixon si prepara a liberare Toxin, il simbionte di Eddie Brock, quando arriva Gleason che gli spara colpendola di striscio e facendogli perdere il dispositivo prima che possa premere il pulsante. La Calderon cerca di afferrarlo ma cade in una voragine insieme al dispositivo. Brook con rabbia inizia a sparare con il cannone sonico contro Carnage provocando un altro crollo dalla struttura. Quando la polvere si dirada, Gleason si avvicina a Carnage conducendolo di fronte a una grande porta che dice gli cambierà il suo destino.

20 pagine

protagonisti: Claire Dixon, Manuela Calderon, Eddie Brook, Man-Wolf, Carnage

da Carnage vol 2 # 3, Marvel Comics (Feb 2016)
Carnage vol 2 # 4
Carnage
Quello che è scappato via, pt 4
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Da qualche parte dentro la miniera di Grey Ridge, Manuela Calderon, Claire Dixon e John Jameson riprendono conoscenza dopo essere caduti in un dirupo per parecchi metri. Comunicando con una ricetrasmittente la Calderon contatta Eddie Brock, precipitato a qualche metro di distanza, il quale la convince a usare l'atttivatore che la donna ha recuperato per liberare Toxin. Altrove, ancora più in profondita, Carnage viene portato da Barry Gleason all'interno di un antico santuario che il proprietario della miniera ha rinvenuto durante gli scavi. Gleason ha portato alcuni manufatti a un esperto per farli valutare che a sua volta ha contatto un culto segreto che ora si è insediato nel tempio. Carnage inizia a perdere la pazienza e chiede ai presenti un motivo valido per non ucciderli. Il sacerdote, quello che sembra essere il leader del culto, gli dice che lo hanno portato qui, ingannando l'FBI sulla sua cattura, perchè secondo una antica profezia scritta nel Darkhold, il libro dei dannati, lui sarebbe "l'uccisore rosso" che risveglierà Chthon, un antico dio dormiente. Carnage crede che dovrà uccidere qualcuno ma quando i sacerdoti gli si scagliano addosso e lo trafiggono con dei grossi pugnali capisce che è il suo sangue quello che dovrà essere versato. Tuttavia il sangue versato sul libro produce una strana miscela e tutti i sacerdoti diventano dei simbionti avventandosi contro il leader del culto che viene ucciso. In quel momento arrivano Toxin e la task force dell'FBI che aprendo la porta del tempio si ritrovano di fronte Carnage e un esercito di sue copie.

20 pagine

protagonisti: Claire Dixon, Manuela Calderon, Toxin, John Jameson, Barry Gleason, Carnage

da Carnage vol 2 # 4, Marvel Comics (Mar 2016)
Carnage vol 2 # 5
Carnage
Quello che è scappato via, pt 5
Gerry Conway (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
In un antico tempio sotterraneo, Toxin combatte contro Carnage e un orda di simbionti suoi simili. Nella confusione, Barry Gleason tenta di fuggire con il Darkhold respingendo la Dixon e la Calderon con dei semplici incantesimi. John Jameson vorrebbe aiutare le due ragazze ma viene afferrato dai tentacoli di uno dei simbionti ed è costretto a tasformarsi nell'Uomo Lupo per liberarsi dalla sua presa. Tornato nuovamente umano, Jameson, insieme alla Dixon e alla Calderon, inseguono Gleason attraverso un passaggio segreto e poi su di una scala che li conduce in superficie. I tre si ritrovano all'interno di una chiesa sconsacrata a due miglia di distanza dalla minera di Grey Ridge. Nessua traccia di Gleason che è riuscito a fuggire con il libro. Nel frattempo, all'interno della miniera, Carnage continua a combattere contro Toxin ma quando si accorge che il Darkhold è sparito, cerca di risalire in superficie lasciando Toxin all'orda di simbionti suoi simili. In superficie la Dixon, dopo aver recuperato il resto della sua squadra, si prepara a usare le cariche soniche per far crollare la miniera e seppellire tutti i simbionti. Jameson e la Calderon vogliono però salvare Brock e cercano di fermarla. Mentre i cunicoli della miniera iniziano a cedere a causa delle vibrazioni, Carnage emerge dalla vecchia chiesa trovandosi di fronte Manuela Calderon che lo colpisce con un cannone sonico. Carnage non mostra segni di cedimento in quanto il Darkhold lo he reso immune alle onde sonore. Prima di essere divorata dal simbionte la Calderon preme un detonatore facendo esplodere l'intera miniera. In quel momento Toxin, tornato anche lui in superficie, si lancia verso di lei e proteggendola con il suo corpo gli salva la vita. Dixon arriva sulla scena lamentandosi con gli altri per aver fatto fuggire Carnage. La Calderon è però convinta di poterlo rintracciare mostrando una pagina del Darkhold che è riuscita a strappare nel corso della battaglia. Intanto Carnage raggiunge Gleason e afferrato il Darkhhold, con il quale semba ever stretto un profondo legame, gli dice di volere andare avanti con la profezia in quanto odia i finali aperti.

20 pagine

protagonisti: Manuela Calderon, John Jameson (Man-Wolf), Claire Dixon, Toxin, Barry Gleason, Carnage

da Carnage vol 2 # 5, Marvel Comics (Apr 2016)