Utenti registrati: 2549

Ci sono 1 utenti registrati e 86 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77

Ultimo commento

Fmedici su Red Sonja vol 2 # 101

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Greatest Hits # 17

Ciclope ed Emma Frost si organizzano per mettere insieme una nuova formazione degli X-Men che stupisca il mondo, ma nuove e vecchie minacce sono in agguato... L'interpretazione "kolossal" degli X-Men da parte dello sceneggiatore Joss Whedon (Buffy, Avengers: Age of Ultron)! Splendidi disegni della superstar John Cassaday! Un'avventura di grande respiro che ha riportato il più famoso gruppo mutante della Marvel al livello di grandezza che gli compete!

Marvel Greatest Hits # 17 | Gli stepefacente X-Men: La Cura

Panini Comics Dicembre 2018
Astonishing X-Men vol 3 # 1
X-Men
Talenti, pt 1
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Gli X-Men si sono riformati, l'istituto per giovani dotati di Xavier è tornato nuovamente operativo. Emma Frost e Scott Summers alias Ciclope, oltre ad assere legati da una relazione, sono ufficialmente i direttori dell'istituto. Kitty Pride, la mutante che possiede l'abilità di attraversare qualunque oggetto solido, ha raggiunto il gruppo che, oltre a essere composto dalla Frost e da Ciclope, vede tra le sue fila Hank McCoy alias la Bestia e il burbero mutante dagli artigli di adamantio conosciuto come Wolverine. Ciclope comunica alla squadra l'intenzione di tornare alle loro origini di supereroi in costume, ma a dispetto delle buone intenzioni, gli X-Men sembrano tutt'altro che un gruppo affiatato. Wolverine, ancora amareggiato per la morte di Jean Grey, non vede di buon occhio la relazione tra suo marito Scott ed Emma Frost. Kitty Pryde, dopo la sua lunga assenza lontano dall'azione, si sente fuori posto in un gruppo di supereroi e non sembra nutrire alcuna simpatia per la Frost. L'unico che sembra essere lo stesso di sempre è Hank che con la sua ironia riesce a sdramatizzare le varie tensioni. Nel fratempo due pericolose situazioni si stanno sviluppando pericolosamente. Da una parte un gruppo di terroristi irrompe nel Chapman Building prendendo in ostaggio tutti gli ospiti all’interno, altrove la genetista Kavita Rao annuncia pubblicamente di aver isolato il gene mutante e avere trovato una cura per la "malattia" mutante.

24 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Shadowcat (Kitty Pryde), Wolverine, Kavita Rao (1ª apparizione), Ord (1ª apparizione)

da Astonishing X-Men vol 3 # 1, Marvel Comics (Lug 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 2
X-Men
Talenti, pt 2
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Gli X-Men, da poco ricostituiti, si trovano ad affrontare la loro prima missione, liberare alcuni ostaggi tenuti prigionieri da un gruppo di terroristi guidato da un nuovo e misterioso personaggio chiamato Ord. Entrati subito in azione, Ciclope e compagni penetrano nel Chapman Building, sgominano i terroristi e infine, con il provvidenziale aiuto di Lockheed (il draghetto di Kitty), affrontano il capo dei criminali, uno strano essere presumibilmente alieno, che prima di riuscire a fuggire rivela di essere giunto da Breakworld per testare le potenzialità dei nostri mutanti. Quando il gruppo si espone alle domande dei giornalisti spiegando che il loro intervento ha permesso di liberare gli ostaggi, gli X-Men vengono a sapere che la dottoressa Kavita Rao ha tenuto recentemente una conferenza nella quale, guarendo una bambina mutante il cui potere ha accidentalmente ucciso i suoi genitori, ha dichiarato pubblicamente di aver trovato una cura per le mutazioni dei geni. Tornati all'istituto, mentre l’astio tra Kitty e Emma sfocia in un’accesa discussione, Hank riesce a penetrare all'interno della Benetech, la multinazionale per cui lavora Kavita Rao, intenzionato a incontrare la dottoressa e chiedergli se la cura funziona davvero.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Lockheed, Kavita Rao, Ord

da Astonishing X-Men vol 3 # 2, Marvel Comics (Ago 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 3
X-Men
Talenti, pt 3
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
L'intera comunità mutante è in subbuglio dopo l'annuncio che la dottoressa Kavita Rao è riuscita a isolare il gene mutante e ha trovare una cura per quello che viene considerata una malattia genetica. Mentre una enorme fila di mutanti reclama il siero miracoloso riversandosi alla Benetech, la multinazionale farmaceutica per cui lavora la Rao, gli studenti dell'Istituto Xavier sono confusi e manifestano i loro timori. Hank rivela ai suoi compagni di essere riuscito a ottenere un campione del siero dalla dottoressa Rao (una sua vecchia collega) e di essere stato sveglio tutta la notte per studiare l’effettiva efficacia della cura. Temendo che Hank voglia testare su se stesso il siero, Logan ha un’accesa discussione con il suo compagno il quale ammette che perdere definitivamente l'aspetto animalesco che lo contradistingue sarebbe per lui una liberazione. Wolverine ribatte che se un X-Man dovesse decidere di perdere i propri poteri, spingerebbe ogni singolo mutante a mettersi in fila per farsi "curare". La discussione tra i due sfocia in un piccolo scontro che viene interrotto telepaticamente da Emma. Nel frattempo Scott ha un colloquio con Nick Fury per chiedergli come sia possibile che i terroristi che hanno attaccato il Chapman Building erano in possesso di armi SHIELD. Fury, particolarmente scontroso, afferma di non sapere nulla ma quando Ciclope abbandona il suo ufficio, una misteriosa donna esce dall’ombra e chiede a Fury se, secondo lui, gli X-Men sospettino qualcosa. Tornato all'istituto, Scott si riunisce ai suoi compagni e insieme ad Emma cerca di tranquillizzare gli studenti. Intanto, mentre Kitty cerca informazioni sulla Benetech, Hank, continuando le sue ricerche, scopre che il siero è stato testato su un corpo mutante morto che potrebbe essere quello di Jean Grey.

25 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Shadowcat (Kitty Pryde), Wolverine, Wing (1ª apparizione), Nick Fury, Abigail Brand (1ª apparizione), Kavita Rao, Ord

da Astonishing X-Men vol 3 # 3, Marvel Comics (Set 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 4
X-Men
Talenti, pt 4
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Mentre Ciclope e compagni penetrano all'interno dei laboratori della Benetech, senza accennare a Wolverine che il corpo con cui sono stati compiuti i test per il siero della Reo potrebbe essere quello di Jean Grey, Ord, il minaccioso alieno che sembra essere legato in qualche modo alla stessa Benetech e che nutre un odio per i mutanti, irrompe all'Istituto Xavier per uccidere gli X-Men. All'interno dei laboratori mentre Emma, Scott, Hank e Logan trovano un cadavere di una mutante su cui presumibilmente venivano fatti i test, all'Istituto Xavier, Ord, in mancanza degli X-Men, attacca due studenti, Wing, che ha il potere di volare, e Hisako, che ha la capacità di creare un esoscheletro psichico attorno al suo corpo. Il primo viene colpito dal siero e privato dei poteri come monito per gli X-Men. Nel frattempo mentre Ciclope e Logan rimangono feriti in seguito all'attacco dei soldati della sicurezza, Kitty discesa nelle fondamenta dell'edificio finisce in una sorta di complesso alieno trovando rinchiuso all'interno di un laboratorio il redivivo Colosso.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Lockheed, Wing, Armor (1ª apparizione), Colossus, Ord

da Astonishing X-Men vol 3 # 4, Marvel Comics (Ott 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 5
X-Men
Talenti, pt 5
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Mentre all'Istituto Xavier, Wing, assalito da Ord, viene salvato dal mutante guaritore conosciuto come Elixir, all'interno dei laboratori della Benetech, l'industria farmaceutica che ha creato una cura per il gene mutante, Ciclope e Wolverine sono rimasti gravemente feriti dai proiettili sparati dalle guardie di sicurezza. Nel frattempo Kitty, in uno strano laboratorio sotterraneo ha scoperto che Peter Rasputin alias Colosso è ancora vivo. Il mutante russo, antica fiamma della ragazza, dichiara di trovarsi da tempo rinchiuso nel laboratorio e di essere stato usato come cavia per ottenere il vaccino per liberare i mutanti dalla loro malattia. Intanto in superficie, la Dottoressa Rao, entrata nelle stanza dove si trovano gli X-Men, cerca di medicare Ciclope ignorando che il leader degli X-Men, comunicando telepaticamente con i suoi compagni attraverso la Frost, ha organizzato un piano per liberarsi dallo stretto controllo delle guardie della Benetech. Nel momento in cui gli X-Men riescono a liberarsi preparandosi a distruggere il laboratorio, entra in scena il massiccio alieno chiamato Ord che con furia si accinge ad attaccare i nostri eroi. Improvvisamente, da dietro le spalle di Ord, appare Colosso che, materializzatosi insieme a Kitty, si scaglia con furia contro l’alieno schiacciandolo al terreno violentemente. A fermare lo scontro ci pensano gli agenti dello SHIELD guidati da Nick Fury che irrompendo sulla scena intimano agli X-Men di non fare altre mosse.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Wing, Kavita Rao, Ord
apparizioni: Elixir, Stepford Cuckoo, Armor, Nick Fury, Abigail Brand

da Astonishing X-Men vol 3 # 5, Marvel Comics (Nov 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 6
X-Men
Talenti, pt 6
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Gli X-Men, all'interno della Benetech insieme al redivivo Colosso appena liberato da un laboratorio sotteraneo, si ritrovano circondati dagli uomini dello SHIELD guidati da Nick Fury. Al suo fianco, una donna dai capelli verdi chiamata Abigail Brand si dichiara un agente dello SWORD (Sentient World Observation and Response Department), una agenzia legata allo SHIELD che si occupa di monitorare le minaccie aliene. La Brand rivela ai nostri eroi che Ord, l'alieno proveniente da Breakworld, è venuto a conoscenza, attraverso una tecnologia che può rivelare parzialmente il futuro, che uno degli X-Men sarà responsabile dell'estinzione del proprio pianeta. Per scongiurare la minaccia, Ord ha fornito alla dottoressa Kavita Rao, attraverso i test effettuati a sua insaputa su Colosso, i dati per sintetizzare il siero capace di annullare permanentemente la mutazione. Durante la spiegazioni irrompono sulla scena dei mutanti proveniente dall'esterno alla ricerca disperata della cura. Approfittando della confusione Ord, portandosi dietro una piccola mutante, riesce a fuggire con l'astronave che si trovava nascosta sotto le fondamenta dell'edificio. Durante il decollo, Colosso catapulta Wolverine sull’astronave, costringendo Ord ad atterrare. La bambina viene portata in salvo, Ord e l'agente Abigail Brand vengono presi sotto la custodia dello SHIELD e Colosso si riunisce agli X-Men tornando insieme a Kitty all'Istituto Xavier.

23 pagine

protagonisti: Emma Frost, Cyclops, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Kavita Rao, Nick Fury, Abigail Brand, Ord

da Astonishing X-Men vol 3 # 6, Marvel Comics (Dic 2004)
Astonishing X-Men vol 3 # 7
X-Men
Pericoloso, pt 1
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Mentre Wing, il giovane mutante privato recentemente dei suoi poteri, non riesce ad accettare di aver perso per sempre la capacità di volare, gli X-Men, a bordo del Blackbird raggiungono Manhattan per cercare di fermare un grosso mostro uscito dalle fondamenta di New York. Nel corso della battaglia i nostri eroi vengono raggiunti dai Fantastici Quattro i quali, ritenendo che il mostro posso essere la stessa creatura dell'Uomo Talpa affrontata in passato, affiancano Ciclope e compagni cacciando la creatura nella voragine da dove è venuta. Intanto l'agente Abigail Brand, accusata di aver sostenuto il piano di Ord che prevedeva l'estinzione dei mutanti, nel corso di un interrogatorio dichiara di avere agito per il bene della Terra insistendo sul fatto che un X-Man sarà responsabile della morte di un intero pianeta. Tornati all'Istituto Xavier i nostri eroi, irritati che il notiziario non abbia dato rilievo all'impresa eroica compiuto in mattinata, vengono raggiunti da Armor e dalla veggente cieca chiamata Blinfild preoccupati dell'improvisa scomparsa di Wing. Tutti ignorano che il giovane si è schiantato al suolo dopo aver cercato di volare, e ora giace a terra, in un bagno di sangue, all'interno della Stanza del Pericolo.

23 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Wing (deceduto), Armor, Blindfold (1ª apparizione), Abigail Brand
apparizioni: Stepford Cuckoo

da Astonishing X-Men vol 3 # 7, Marvel Comics (Gen 2005)
Astonishing X-Men vol 3 # 8
X-Men
Pericoloso, pt 2
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Emma Frost e tutti i telepati dell'Istituto Xavier vengono improvvisamente attaccati da una strana forza e cadono in stato comatoso. Nello stesso istante una Sentinella semidistrutta viene riattivata e seguendo ordini ben precisi attacca l'Istituto completamente isolato dall'esterno. Mentre l’agente Abigail Brand viene informata che la talpa all’interno dell'Istituto Xavier ha smesso di trasmettere, Ciclope, Wolverine e Colosso, alla fine di un duro scontro riescono a disattivare la Sentinella. Nel frattempo Kitty Pryde, ricevendo il compito di portare gli studenti in salvo, ha condotto tutti i ragazzi all'interno di quello che dovrebbe essere un luogo invalicabile, la Stanza del Pericolo. Quando Kitty e i ragazzi scoprono al suo interno il cadavere del giovane Wing, inspiegabilmente la Stanza viene sigillata dall'esterno e il corpo del ragazzo morto si rialza minacciando di uccidere i suoi ex-compagni. Gli X-Men, tornati all'interno dell'Istituto, cercano invano di liberare i ragazzi terrorizzati ma mentre si interrogano quale nemico possa avere preso il controllo della Stanza, arriva Emma Frost, finalmente rinvenuta, che rivela che il loro nemico è la stessa Stanza del Pericolo.

23 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Beast, Wolverine, Colossus, Shadowcat (Kitty Pryde), Lockheed, Wing, Abigail Brand
apparizioni: Armor, Stepford Cuckoo

da Astonishing X-Men vol 3 # 8, Marvel Comics (Feb 2005)
Astonishing X-Men vol 3 # 9
X-Men
Pericoloso, pt 3
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Kitty Pryde e gli studenti dell'Istituto Xavier sono prigionieri all'interno della Stanza del Pericolo. Quella che fino a poco tempo fà era un ampio locale adibito agli allenamenti degli X-Men, potenziato con il tempo con la tecnologia Shi-Ar e i suoi incredibili effetti olografici solidi, sembra aver subito una mutazione ed è diventata senziente. Tramite il cadavere di Wing, posseduto dalla Stanza, veniamo a conoscenza che la struttura è stata programmato da Xavier per uccidere (sfruttando le debolezze fisiche e strategiche degli X-Men), ma al tempo stesso controllata da un software esterno che gli impedisce di portare a termine il suo compito. Frustata da questo senso di incompiutezza, la macchina ora si è evoluta e, grazie al suicidio di Wing, si è resa indipendente cercando il modo di rimuovere la sua prigione corporea. Mentre i ragazzi sono catapultati in scenari spaventosi e Kitty, come punto di riferimento, cerca di non farli cadere nel panico, all'esterno, gli X-Men, neutralizzato il Blackbird azionato dalla Stanza, distruggono il centro di comando dell'intelligenza artificiale ignorando che in esso vi era il software che le impediva di uccidere. Dai fumi dell'esplosione la Stanza prende forma in una vera e propria unità fisica indipendente.

23 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Wing, Danger (1ª apparizione)

da Astonishing X-Men vol 3 # 9, Marvel Comics (Mar 2005)
Astonishing X-Men vol 3 # 10
X-Men
Pericoloso, pt 4
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
La Stanza del Pericolo dopo essere diventata senziente ha assunto la forma di un robot umanoide per portare a termine il compito per cui era stata programmata, uccidere gli X-Men. Nonostante i nostri protagonisti cerchino di sorprenderla con mosse estranee alle loro tattiche, la macchina senziente, ribattezzato per l'occasione Danger, finisce inevitabilmente per sconfiggere i suoi avversari conoscendo tutti i loro punti deboli. Intanto, mentre Danger si allontana con il Blackbird per raggiungere Charles Xavier a Genosha e vendicarsi così dell'obiettivo che si era prefissata fin dall'inizio, nella prigione dello SHIELD, l'Agente Abigail Brand, dopo aver discusso con alcuni suoi colleghi, incontra Ord riferendogli che sarebbe contenta se gli X-Men dovessero rimanere uccisi dal nemico che stanno affrontando perchè in questo modo si allontanerebbe definitivamente la futura minaccia che pende su Breakworld.

23 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Abigail Brand, Sydren (1ª apparizione), Agent Deems (1ª apparizione), Danger
apparizioni: Charles Xavier, Ord

da Astonishing X-Men vol 3 # 10, Marvel Comics (Mag 2005)
Astonishing X-Men vol 3 # 12
X-Men
Pericoloso, pt 6
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Tra le macerie di Genosha, la Stanza del Pericolo, sopranominata Danger, dopo essere diventata senziente e aver acquisito una forma umanoide per uccidere Charles Xavier, ha trasferito parte della sua coscienza alla Sentinella responsabile del massacro di Genosha. Mentre gli X-Men si difendono dall'attacco della terribile Sentinella, Hank dopo aver portato al sicuro Xavier, lasciandosi trasportare dalla Bestia che è in lui, distrugge Danger. Intanto, mentre Emma Frost lascia il campo di battaglia per incontrare misteriosi individui, Kitty convince Colosso a lanciarla dentro la Sentinella che in volo, si prepara a bombardare nuovamente l'isola. Entrata nel corpo della Sentinella, Kitty raggiunge la coscienza neonata del robot e facendo leva sul massacro di Genosha, la Sentinella, turbata per essere stata la causa di un genocidio di sedici milioni di persone, si allontana nello spazio portandosi con sé l'essenza di Danger, che si era scaricata al suo interno. Alla fine della battaglia Colosso rimprovera Xavier di aver sempre saputo che la Stanza del Pericolo era una creatura vivente, e di averla tenuta prigioniera per il proprio tornaconto, continuando a considerarla una semplice macchina. Ciclope e compagni si allontanano lasciando Charles Xavier solo a riflettere con la sua coscienza.

25 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Beast, Wolverine, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Charles Xavier, Wild Sentinel, Dagger

da Astonishing X-Men vol 3 # 12, Marvel Comics (Ago 2005)