Utenti registrati: 4144

Ci sono 1 utenti registrati e 228 ospiti attivi sul sito.

pippopietro22

Ultimi commenti

eotvos su Dark Horse Presents Vol 3 # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 2,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Miniserie # 108
Altre versioni di questo albo:

Marvel Miniserie # 108 | Assedio, pt 1

Marvel Italia Ottobre 2010
Siege # 1
Marvel Super Heroes
Assedio, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Olivier Coipel (art) / Mark Morales (inks)
Istigato da Loki, Norman Osborn intende assalire Asgard, la dimora degli dei situata attualmente in Oklahoma, per rafforzare il suo potere. La richiesta giunge direttamente al Presidente degli Stati Uniti che però non autorizza l'assalto non ritenendo Asgard pericolosa. Loki quindi suggerisce che quello che serve è una tragedia che metta in cattiva luce il popolo di Asgard. In breve tempo viene combinato uno scontro tra gli U-Foes e Volstagg, uno dei tre guerrieri Asgardiani che con l'inganno viene trascinato in uno stadio di Chicago i cui spalti sono gremiti di gente. Il successivo scontro rade al suolo l'intero stadio procurando numerose vittime. La tragedia scuote l'opinione pubblica e diventa il pretesto che Osborn cercava per lanciare una massiccia spedizione contro Asgard incurante della disapprovazione del Presidente degli Stati Uniti. Mentre Ares, il dio della guerra, viene messo al comando degli Oscuri Vendicatori dirigendosi insieme a un massiccio spiegamento di navi da combattimento dell'HAMMER verso Asgard, Loki avverte Balder dell'imminente attacco dicendogli di aver fatto di tutto per fermare Osborn. Quando Donald Blake vede alla televisione l'inizio del conflitto, chiede a Maria Hill di occuparsi di Tony Stark, ancora convalescente, e si trasforma in Thor per recarsi ad Asgard. Osborn, nell'armatura di Iron Patriot, raduna i suoi e tutti insieme attaccano il dio del tuono. Nel nascondiglio dei Vendicatori, Steve Rogers osserva quanto sta accadendo preparandosi a entrare in azione.

22 pagine

protagonisti: Thor, Volstagg, Ironclad, Vector, X-Ray, Vapor, Sentry, Victoria Hand, Sentry, Ms. Marvel (Karla Soften), Spider-Man (Mac Gargan), Hawkeye (Bullseye), Wolverine (Daken), Loki, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: Steve Rogers, Tony Stark, Hogun, Fandral, Maria Hill, Pretty Persuasions, Mathemanic, Impulse, Coronary, Asylum, Quicksand, Diamondback, Asp, Black Mamba, Skein, Aqueduct, Sunstreak, Terraformer

da Siege # 1, Marvel Comics - USA (Mar 2010)
Siege: Embedded # 1
Ben Urich
Embedded, pt 1
Brian Reed (script) / Chris Samnee (art) / Chris Samnee (inks)
Norman Osborn ha attaccato Asgard come risposta alla strage dello stadio di Chicago provocata involontariamente da Volstagg, uno dei Tre Guerrieri Asgardiani.¹ Appoggiato dai media, in particolare modo dall'opinionista televisivo Todd Keller, Osborn e i suoi Vendicatori sono impegnati nell'operazione di soccorso e al momento nessuno sembra sospettare che a provocare la tragedia sia stato proprio lo stesso Osborn. Il giornalista Ben Urich, che lo conosce molto bene essendo stato il primo a rivelare che Osborn era lo psicopatico criminale conosciuto come Goblin, arriva a Chicago ma viene subito fermato dalla polizia in quanto il suo nome si trova in una lista di indesiderati. Grazie all'aiuto di un suo vecchio collega, Will Stern, Ben riesce a eludere le forze dell'ordine e recarsi insieme a lui nel luogo in cui è avvenuta la tragedia. Per un caso fortuito, i due giornalisti incontrano Volstagg, ancora a piede libero, che cerca di tornare ad Asgard, in Oklahoma, a piedi. Prendendolo per la gola, Ben e Will lo convincono a farsi dare un passaggio e lo caricano su un pulmino.

(¹) vedi Siege # 1.

22 pagine

protagonisti: Ben Urich, William Stern (1ª apparizione), Sentry, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: Volstagg, Wolverine (Daken), Spider-Man (Mac Gargan), Hawkeye (Bullseye), Ms. Marvel (Karla Soften)

da Siege: Embedded # 1, Marvel Comics - USA (Mar 2010)