Utenti registrati: 3864

Ci sono 0 utenti registrati e 127 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

laracelo su Vertigo Hits # 65, JoeKerr su Ultimate Spider-Man Collection # 1, Swish su New Teen Titans di Wolfman & Perez # 1, Swish su DC Rebirth Collection # 10, elleffe74 su Cosmo Golden Age # 13,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Immortal Hulk # 2
Copertina di Alex Ross

Immortal Hulk # 2

Marvel Comics Settembre 2018
Hulk
The Walking Ghost (Morto che cammina)
Al Ewing (script) / Joe Bennett (art) / Ruy Jose (inks) / Paul Mounts (colors)
Bruce Banner è un vagabondo che vaga senza meta per le strade degli Stati Uniti. Hulk, il suo alterego, non solo non può morire, ma dopo la sua resurrezione sembra essere diventato più spietato e intelligente. Arrivato con la corriera a Turango, una piccola città del Colorado, Bruce, leggendo il titolo del giornale, si incuriosisce su alcune morti misteriose iniziate poco dopo la morte di Del Frye, un giovane giocatore di football stroncato da una improvvisa embolia. Chiedendo notizie alla gente del posto scopre che il padre del ragazzo è un dottore che lavora con le radiazioni gamma. Bruce si reca al cimitero e giunto sulla tomba di Frye rileva immediatamente la presenza di una elevata quantità di radiazioni gamma e contatta subito l’EPA, l'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente Americana. Durante il tragitto il nostro protagonista ha notato in una vicina montagna un bagliore verde, così decide di indagare. In cima alla montagna, Bruce trova una grotta piena di cadaveri, poi viene attaccato dal dottor Frye, il padre di Del, diventato una figura emaciata con una pelle verde e luminosa. Bruce si trasforma subito in Hulk bloccando il dottor Frye che gli rivela il suo passato. Dopo la morte della moglie, il dottor Frye divenne ossessionato dalla morte così decise di scoprire la chiave dell'immortalità sviluppando un siero basato sulla ricerca di Banner. Frye incomincio a iniettarsi il siero sentendosi subito ringiovanito, così decise di darlo anche a suo figlio sperando di aiutarlo nella sua carriera sportiva. Subito dopo il trattamento, Del iniziò a sanguinare del liquido verde dagli occhi vaneggiando di una porta verde con dietro qualcuno, poi nel giro di pochi secondi, crollò a terra morto. Qualche tempo dopo il siero iniziò a influenzare anche il dottor Frye, facendo diventare la sua pelle verde. Hulk, indifferente alla storia di Frye, inizia a schernirlo, dicendogli che il cadavere di suo figlio è radioattivo e che chiunque visiti la sua tomba viene contagiato, poi gli strappa gli arti e lo seppellisce vivo nella sua caverna. Nel frattempo, l'EPA arriva alla tomba di Del per dissotterrarla ma quando aprono la bara, il ragazzo emerge vivo, con lo stesso aspetto di suo padre, quello di un cadavere verde e luminoso

20 pagine

protagonisti: Hulk, Del Frye (1ª apparizione), Doctor Frye (1ª apparizione)

Pubblicazione italiana: Hulk e i Difensori # 45 - L'Immortale Hulk 2: Morto che cammina, Panini Comics (Dic 2018), Marvel Collection # 285 - L'Immortale Hulk 1: E se lui fosse entrambe?, Panini Comics (Lug 2020)