Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Incredibile Hulk # 36

Incredibile Hulk # 36 | Klaatu!

Editoriale Corno Settembre 1983
Incredible Hulk vol 2 # 136
Hulk
Klaatu! 2ª parte
Roy Thomas (script) / Gerry Conway (script) / Herb Trimpe (art) / Sal Buscema (inks)
Tornato ad essere Bruce Banner dopo essere stato per un lungo periodo prigioniero nel corpo di Hulk, il nostro protagonista, scortato dal generale Ross e i suoi uomini, sta per essere trasportato alla base militare. Durante il viaggio, Banner subisce una nuova trasformazione, esce con violenza dall'elivolo, e trovandosi a New York inizia a scalare l'Empire State Building attirato da una presenza invisibile. Mentre la compagnia elettrica registra un improvviso calo dell'energia, dallo spazio, un vascello alieno guidato dal guerriero Xeron si presenta nei cieli di New York alla caccia di Klaatu, un gigantesco mostro che poco dopo si materializza nei pressi dell'Empire State Building. Il mostro, che si nutre dell'energia elettrica, viene affrontato da Hulk che, confuso da quello che sta accadendo, si ritrova nel mezzo dello scontro alieno. Quando Klaatu si smaterializza, evitando così l'attacco dei suoi predatori, Xeron decide di concentrarsi su Hulk, riuscendo dopo una drammatica caccia a catturare il golia verde per trascinarlo all'interno del vascello alieno. Una volta ripreso conoscenza, il nostro protagonista, all'interno di una stiva colma di alieni dalle diverse razze, si ritrova in presenza di una sua vecchia conoscenza, l'Abominio.

10 pagine

protagonisti: Hulk
apparizioni: Abomination

da Incredible Hulk vol 2 # 136, Marvel Comics - USA (Feb 1971)
Incredible Hulk vol 2 # 137
Hulk
I nemici delle stelle
Roy Thomas (script) / Gerry Conway (script) / Herb Trimpe (art) / Mike Esposito (inks)
Catturato da Xeron, l'assassino stellare, Hulk, a bordo di un vascello spaziale circondato da mostri alieni, si ritrova di fronte l'Abominio, il suo vecchio rivale del passato. Entrambi sono schiavi della nave spaziale guidata da Cyborg, il capitano mezzo uomo e mezza macchina alla caccia di Klaatu, il mostro responsabile della sua menomazione. Hulk, dopo un tentativo di ribellione e uno scontro con l'Abominio, sembra accettare la sua condizione di schiavo fin quando, durante l'ennesima caccia a Klaatu, Cyborg precipita insieme al mostro tra le lingue di fuoco del sole, lasciando il vascello spaziale alla deriva nello spazio. Tra uno scontro e l'altro, Hulk e l'Abominio vengono attirati nell'atmosfera terrestre precipitando sulla Terra come due stelle cadenti.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Abomination

da Incredible Hulk vol 2 # 137, Marvel Comics - USA (Mar 1971)
Incredible Hulk vol 2 # 138
Hulk
Riappare l'Uomo Sabbia
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / Sam Grainger (inks)
Nell'ospedale in cui si trova ricoverata Betty Ross, l'Uomo Sabbia rapisce il primario della clinica per costringerlo a effettuare una particolare trasfusione che lo curi da una sorta di effetto collaterale del suo sangue radioattivo che sta trasformando il suo corpo in vetro. Il nostro protagonista, tornato nuovamente a essere Bruce Banner, raggiunge Betty all'ospedale ma è costretto a nascondersi quando l'Uomo Sabbia irrompe nella stanza e preleva con la forza la ragazza. Mentre Betty viene sottoposta alla trasfusione con il criminale, Bruce si trasforma volontariamente in Hulk buttandosi a capofitto contro l'Uomo Sabbia rigenerato nel frattempo dal sangue della povera ragazza. Segue uno scontro che si trascina fuori dall'ospedale e che coinvolge anche i militari guidati dal generale Ross che inutilmente tentano di catturare i due avversari. Quando la battaglia si riversa in mare aperto e Hulk con la sua forza riesce a disperdere la sabbia che compone il corpo del suo nemico, il Generale Ross si precipita a verificare le condizioni di Betty ma entrato nell'infermeria dell'ospedale scopre con orrore che sua figlia è diventata una statua di vetro.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Sandman
apparizioni: Jim Wilson

da Incredible Hulk vol 2 # 138, Marvel Comics - USA (Apr 1971)