Utenti registrati: 2580

Ci sono 3 utenti registrati e 95 ospiti attivi sul sito.

LuigiOS86 / laracelo / jamirodavid

Ultimo commento

Mordakan su Marvel Collection # 206

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 321
Altre versioni di questo albo:

Fantastici Quattro (II) # 321 | Tre: conto alla rovescia per la morte 4 - 3

Panini Comics Giugno 2011
Fantastic Four vol 1 # 583
Fantastic Four
A Latveria, i fiori sbocciano in inverno
Jonathan Hickman (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks)
Approfittando dell'assenza dei genitori - impegnati a combattere gli abitanti della Citta Eterna dell'Alto Evoluzionario - Valeria, dopo aver disinnescato i sistemi di sicurezza del Baxter Building, penetra nelle stanze segrete del padre scoprendo il macchinario attraverso il quale Reed aveva avuto modo di incontrarsi con il consiglio dei Richards alternativi. Venuta a conoscenza del fatto che suo padre, messo di fronte a una scelta, ha preferito la sua famiglia voltando le spalle al consiglio e decretando in questo modo la sua fine, Valeria utilizza un dispositivo di teletraporto per raggiungere il Dottor Destino a Latveria. Ancora debilitato dopo il rapimento subito per mano dell'Intellighenzia¹, Victor Von Doom chiede al fido Boris di contattare Kristoff Vernard, il suo figlio adottivo, per assegnargli l'onore del comando della città-stato. Improvvisamente appare Valeria che riferisce a Destino quanto scoperto e chiede al monarca di Latveria il suo aiuto per convincere suo padre a riprendere la strada abbandonata ed entrare nel consiglio. In cambio Valeria gli promette che lo aiuterà a guarire dal suo danno celebrale. Nel frattempo i Fantastic Quattro riusciti a respingere il motore evolutivo della città Eterna, fanno ritorno a casa con Reed che ignora che sua figlia ha stretto un piano con Destino. Intanto Silver Surfer scopre nelle profondità della terra, il cadavere del corpo del Galactus del futuro, quello che veniva usato dai profughi inviati in Nu-world per viaggiare nel tempo.

22 pagine

protagonisti: Reed Richards, Human Torch, The Thing, Susan Richards, Valeria Richards, Silver Surfer, Doctor Doom
apparizioni: Franklin Richards, Artie, Leech

da Fantastic Four vol 1 # 583, Marvel Comics (Nov 2010)
Fantastic Four vol 1 # 584
Fantastic Four
Congratulazioni, Mr. Grimm, lei è di nuovo un bell'uomo!
Jonathan Hickman (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks)
Tornato alla "normalità" dopo la trasfigurazione subita a seguito delle radiazioni assorbite nel corso della battaglia nella Citta Eterna dell'Alto Evoluzionario, Ben Grimm prende in disparte Johnny dicendogli di aver deciso di ingerire il composto creato dalle giovani menti della Fondazione Futuro che dovrebbe ritrasformarlo nella sua forma umana una settimana all'anno. Ingerito il siero sperimentale Ben torna com'era un tempo e Johnny gli propone di uscire insieme per divertirsi in giro per la città. Nel suo primo giorno da umano, Ben trascorre la giornata con i vecchi amici di un tempo, assiste a una partite di football, ha una scazzottata con la nuova banda di Yancy Street e infine conclude la sua serata a casa della sua ex fidanzata Alicia Masters. Nel frattempo Susan si è diretta ad Utopia dove, dopo essere stata accolta da Ciclope e da una fredda Emma Frost, si incontra con Namor. Lo scopo dell'incontro è quello di stringere una alleanza tra l'Atlantide governata da Sub-Mariner e i discendenti dei primissimi abitanti del mare sopravissuti sotto i ghiacci del Polo Sud, di cui Susan è ambasciatrice. Intanto, mentre Reed, sul tetto del Baxter Building scruta la Faglia (lo squarcio nel tessuto della galassia generatosi di recente¹) viene raggiunto da Silver Surfer che gli chiede spiegazioni sul cadavere di Galactus scoperto sottoterra. Prima che Reed possa rispondergli giunge il Galactus del presente.

(¹) vedi War of Kings # 6.

22 pagine

protagonisti: Mr. Fantastic (Reed Richards), Invisible Woman (Sue Richards), Human Torch (Johnny Storm), Thing/Ben Grimm, Namor the Sub-Mariner, Silver Surfer
apparizioni: Alicia Masters, Franklin Richards, Valeria Richards, Alex Power, Bentley 23, Dragon Man, Leech, Artie, Korr, Mik, Tong, Turg, Vil, Wu, Cyclops, Emma Frost, Galactus

da Fantastic Four vol 1 # 584, Marvel Comics (Dic 2010)
S.H.I.E.L.D. vol 1 # 4
SHIELD
La follia, il figlio delle stelle e la Madonna Celestiale
Jonathan Hickman (script) / Dustin Weaver (art) / Dustin Weaver (inks)
Roma, 1956. Leonardo da Vinci si presenta al consiglio della Confraternita dello Scudo, l'organizzazione segreta che da millenni guida l'umanità verso il futuro. Isaac Newton per un momento dubita di trovarsi di fronte al vero Leonardo ma poi, quando quest'ultimo gli mostra la sfera dorata che ha riportato dal cielo chiamata la Macchina Umana, lo scienziato si convince. Dopo uno scambio di informazioni in antichi idiomi, Leonardo saluta i presenti e con le sue ali meccaniche prende il volo verso lo spazio, non prima di aver riferito al giovane Leonid di cercare un Occhio Aperto in una sala nascosta del consiglio. Raggiunto il sole, Leonardo assiste alla nascita di un piccolo Celestiale, sorta di divinità spaziali, e lo prende sotto la sua custodia. Nel 114 d.c, nel palazzo di Zhang Heng, quest'ultimo ebbe un incontro con un Celestiale femmina, il quale gli rivelò che al centro della Terra giace un uovo, che fra un milione di anni si schiuderà dando vita ad un Celestiale Dormiente che consumerà il mondo. In questa occasione il gigantesco alieno riferisce di trovarsi incinta, una situazione proibita per il suo popolo, e le chiede un aiuto per portare a termime la gravidanza, una enorme fonte energetica che dia nutrimento a lei e al figlio. Tornati nella città Eterna intanto, nel periodo in cui si svolge la storia principale, Leonid segue il suggerimento di Leonardo e trova Nostradamus prigioniero da secoli e mantenuto in vita da una sostanza, la formula dell'infinito, che Newton gli iniettò per avere una risposta alle sue domande personali. Nostradamus, che si definisce il catalizzatore e l'architetto dell'Apocalisse, sapeva che Leonid sarebbe venuto a salvarlo da quando, nel 1645, un uomo misterioso formato d'energia lo aveva avvertito di quello che sarebbe accaduto.

22 pagine

protagonisti: Leonid, Leonardo Da Vinci, Isaac Newton, Nostradamus

da S.H.I.E.L.D. vol 1 # 4, Marvel Comics (Dic 2010)
Amazing Adventures vol 2 # 5
Inhumans
Sta dalla parte di suo fratello
Roy Thomas (script) / Neal Adams (art) / Tom Palmer (inks)
Nella cittadella degli Inumani, Gorgon e Karnak, di fronte a un cilindro impenetrabile contenente il corpo incosciente di Maximus, discutono con Medusa sulle condizioni disumane in cui Freccia Nera tiene prigionero il suo folle fratello. Mentre Freccia Nera raggiunge silenziosamente New York, ritrovandosi in piena notte a difendere un ragazzino forzato a rubare dallo zio criminale, Gorgon e Karnak decidono di distruggere il contenitore e liberare Maximus dalla sua prigionia. Nello stesso istante in cui Maximus rivela ai suoi "benefattori" che il contenitore era l'unico ostacolo che gli impediva di esercitare il potere di controllare la mente, a New York Freccia Nera perde improvvisamente la memoria ritrovandosi in una città straniera in compagnia di un ragazzino e sopratutto senza sapere che la sua voce può distruggere tutto ciò che lo circonda.

10 pagine

protagonisti: Black Bolt, Gorgon, Karnak, Maximus
apparizioni: Medusa

da Amazing Adventures vol 2 # 5, Marvel Comics (Mar 1971)