Utenti registrati: 3990

Ci sono 1 utenti registrati e 203 ospiti attivi sul sito.

eotvos

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 305

Fantastici Quattro (II) # 305 | La battaglia finale con il Marchese della Morte e il matrimonio della Cosa! (Dark Reign)

Panini Comics Febbraio 2010
Fantastic Four vol 1 # 569
Fantastic Four
Il maestro di Destino, pt 4
Mark Millar (script) / Joe Ahearne (script) / Stuart Immonen (art) / Wade Von Grawbadger (inks) / Scott Hanna (inks)
I Fantastici Quattro di diversi universi alternativi attaccano il Baxter Building. Reed insieme a Valeria si mette al lavoro per trovare un piano che permetta di fermare il responsabile di tutto, Clyde Wyncham, il potente mutante proveniente da un altro universo. Nel futuro di questa realtà, Wyncham è uscito dal coma, ha viaggiato per il Multiverso diventando il Marchese della Morte, ha distrutto un numero spropositato di Terre alternative, umiliando in ognuna di esse i Fantastici Quattro, e infine è tornato indietro nel tempo diventando il Maestro del Dottor Destino. Mentre Reed e compagni sono impegnati a combattere centinaia di versioni alternative dei Fantastici Quattro, il Marchese della Morte si confronta con il Clyde Wyncham del presente in un drammatico combattimento che coinvolge l'intero pantheon di supereroi, criminali ed esseri divini. Alla fine il Marchese della Morte ha la meglio ma stremato dalla battaglia viene attaccato da Reed che è riuscito ad assorbire i poteri di tutti i Fantastici Quattro alternativi. Sfruttando i pochi secondi a disposizione, la Torcia Umana, grazie a questo potenziamento, gli rivolge contro una tale energia in grado di sconfiggerlo definitivamente. Il colpo di grazia gli viene dato dal suo apprendista che si rivela essere Victor Von Doom. Sopravvissuto per intere ere geologiche alimentato solo dal suo odio, Destino, ora più potente che mai, ha aspettato questo momento, pianificando attentamente ogni istante, per uccidere il suo maestro. Destino torna a Latveria.
Qualche settimana più tardi, il giorno del matrimonio tra la Cosa e la sua fidanzata Deborah Green, Ben all'ultimo momento si tira indietro confessandogli che il motivo della sua decisione è la paura che i suoi nemici la possano prendaere di mira.

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, The Thing, Human Torch, Invisible Woman, Debbie Green, Doctor Doom, The Marquis of Death

da Fantastic Four vol 1 # 569, Marvel Comics - USA (Set 2009)
Dark Reign: Fantastic Four # 3
Fantastic Four
Il ponte, pt 3
Jonathan Hickman (script) / Sean Chen (art) / Lorenzo Ruggiero (inks)
Utilizzando un super computer chiamato il Ponte, Reed Richards si trova ad analizzare una serie di universi paralleli per scoprire il motivo per cui la legge di registrazione ha portato nella nostra realtà alla Guerra Civile tra supereroi. Un danno al generatore del Baxter Building, provocato degli agenti di HAMMER agli ordini di Norman Osborn, ha provocato un inaspettato imprevisto catapultando Susan, Ben e Johnny in una girandola di diversi universi. Mentre tre dei nostri Fantastici Quattro si ritrovano prima in un mondo di pirati alla guida di vascelli volanti e poi nel mezzo della Seconda Guerra Mondiale di una realtà alternativa alla nostra, Reed, ignaro di quello che sta accadendo ai suoi compagni, arriva alla conclusione che la scelta di formare l'organizzazione segreta degli Illuminati sia stata una delle cause che hanno portato ai drammatici eventi seguiti dopo l'approvazione dell'Atto di Registrazione. Nel frattempo Franklyn e Valeria si dimostrano capaci di reggere il confronto con gli uomini di HAMMER. Deluso nelle sue aspettative, Norman Osborn decide di prendere la situazione in mano e di dirigersi personalmente al Baxter Building per intimare ai Fantastici Quattro di seguire le sue direttive.

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, The Thing, Human Torch, Franklin Richards, Valeria Richards
apparizioni: Norman Osborn

da Dark Reign: Fantastic Four # 3, Marvel Comics - USA (Lug 2009)
She-Hulk: Cosmic Collision # 1
She Hulk
Collisione cosmica 1ª parte
Peter David (script) / Mahmud Asrar (art) / Scott Hanna (inks)
She-Hulk e Jazinda sono all'inseguimento di un criminale di mezza tacca quando all'improvviso piomba dal cielo Unum, una massiccia guerriera aliena che senza troppe spiegazioni colpisce e stende la nostra eroina. Prima di essere raggiunta da un altro dei suoi terribili cazzotti, She-Hulk, in compagnia di Jazinda, si ritrova inspiegabilmente all'interno di quello che all'apparenza sembra essere un comune villino. Quando la nostra gigantessa di giada viene raggiunta dalla Valchiria, Tundra, la Donna Invisibile e Tempesta (le eroine tutte insieme formano le Liberatrici), Jazinda sparisce per ritrovarsi in un ambiente diverso in compagnia da Lyja la skrull, Phyla-Vell (la nuova Quasar), l'enigmatica Gamora e Mantis, la Madonna Celestiale. Ignorando il motivo per cui sono state catturate, le eroine di entrambi i gruppi, contemporaneamente, cercano di liberarsi dalla loro prigionia riuscendo, grazie alla spada della Valchiria da una parte e alla spada quantica di Quasar dall'altra, ad abbattere il muro invisibile che li divideva. Ritrovatisi tutti insieme, She-Hulk, le Liberatrici e le eroine cosmiche scoprono di essere state catturate dall'Antico dell'universo conosciuto come il Collezionista. L'Antico è impegnato ad affrontare la furia di Unum la quale lo ha raggiunto non avendo gradito la sua interferenza. Nel giro di pochi istanti tutti i protagonisti vengono impegnati in una fragorosa battaglia con Unum che da sola si dimostra capace di tenere testa a tutti i suoi avversari. Nel corso dello scontro, She-Hulk, tramite Mantis, entra nella mente di Unum scoprendo i motivi dietro la sua follia omicida. Unum è il prodotto dell'Ostilità, un essere cosmico che ha fuso in un unica creatura tutti i lacchè di Annihilus, il Magus, Dormammu e molti altri ancora, sfruttando la loro rabbia e il loro rancore per dare vita a una creatura distruttiva da mandare contro le eroine femminili. A questo punto She-Hulk riesce a convincere Unum che Ostilità la sta usando per il suo divertimento personale e Unum colpisce l'essere cosmico che l'ha generata. Infuriata per l'insurrezione della sua creatura, Ostilità distrugge Unum e poi scompare. Il Collezionista si allontana non prima di aver riportato indietro tutti protagonisti ai loro rispettivi luoghi di origine.

32 pagine

protagonisti: She-Hulk, Jazinda, Valkyrie, Invisible Woman, Thundra, Storm, Gamora, Mantis, Quasar (Phyla-Vell), Lyja, Collector, Unum (1ª apparizione), Enmity (1ª apparizione)

da She-Hulk: Cosmic Collision, Marvel Comics - USA (Feb 2009)