Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 281

Fantastici Quattro (II) # 281

Panini Comics Marzo 2008
Fantastic Four vol 1 # 545
Fantastic Four
Ricostruzione, capitolo 2: Non costringermi a imbarazzarti davanti ai tuoi amici
Dwayne McDuffie (script) / Paul Pelletier (art) / Rick Magyar (inks)
Reed Richards e Sue Storm hanno deciso di abbandonare temporaneamente i Fantastici Quattro e ora sono in vacanza su Titano, il satellite di Saturno, ospiti di Mentore, ignari che la nuova formazione dei Fantastici Quattro sta affrontando un'emergenza cosmica. La Pantera Nera e Tempesta, da poco unitisi a Ben e Johnny, hanno accolto la richiesta di aiuto di Micheal Collins, alias il cyborg Deathlok, per cercare di recuperare la salma del giovane Greg Willis, meglio noto come il supereroe Gravity, il cui corpo è stato trafugato dall'entità cosmica Epoch. Il pianeta vivente, che si trova sotto la minaccia di Galactus, ha riportato in vita Gravity per trasformarlo nel nuovo protettore dell'universo e farsi difendere dal divoratore di mondi intenzionato a nutrirsi della sua energia. Silver Surfer, seguendo le traccie del quartetto di eroi, insieme a Stardust, nuovo araldo di Galactus, nonostante l'amicizia che lo lega ai Fantastici Quattro, risponde agli attacchi di Ben e compagni che cercano di impedirgli che il divoratore dei mondi si nutri del pianeta. Nel momento in cui si presenta Galactus, T'Challa, inaspettatamente prende l'astronave e sparisce insieme a Deathlock, lasciando Ben e gli altri ad affrontare da soli il potere cosmico dei loro avversari.

22 pagine

protagonisti: The Thing, Human Torch, Black Panther, Storm, Mr Fantastic, Invisible Woman, Michael Collins, Epoch, Gravity, Silver Surfer, Stardust, Galactus

da Fantastic Four vol 1 # 545, Marvel Comics - USA (Giu 2007)
Fantastic Four vol 1 # 546
Fantastic Four
Ricostruzione, capitolo 3: Aw, che cosa disgustosa
Dwayne McDuffie (script) / Paul Pelletier (art) / Rick Magyar (inks) / Scott Hanna (inks)
I nuovi Fantastici Quattro si ritrovano nello spazio ad affrontare Silver Surfer e Stardust nel tentativo di evitare che Galactus si nutri di Epoch, il pianeta vivente finito nelle mire del divoratore dei mondi. Gravity, il supereroe adolescente morto di recente, è stato riportato in vita da Epoch affinchè diventi il nuovo protettore dell'Universo e si occupi di difenderlo dalla fame di Galactus. Pantera Nera, che inaspettatamente ha abbandonato il gruppo durante la battaglia, è tornato a Wakanda insieme a Micheal Collins, per recuperare un congegno in grado di strappare il potere cosmico a Silver Surfer¹. Mentre la Torcia Umana e Gravity riescono a sconfiggere Stardust, la Pantera Nera, utilizzando le rane di Re Salomone (oggetti che consentono a T'Challa di spostarsi nello spazio e nel tempo), torna dai suoi compagni, risucchia il potere cosmico dall'araldo argentato e infine si toglie la soddisfazione di metterlo al tappeto con la sua straordinaria tecnica di combattimento. Gravity, che si ritrova così tanto potere da riuscire addirittura a ferire Galactus, invece di attaccarlo, gli riversa tutta l'energia acquisita nutrendo il divoratore dei mondi. Saziata la fame, Galactus rinuncia ad assimilare l'entità cosmica e si allontana con i suoi araldi, mentre Epoch, riconoscente verso Gravity lo libera dal compito di protettore dell'Universo consentendogli di tornare sulla Terra insieme agli altri. Nel frattempo Reed e Sue raccolgono un segnale di pericolo. Isaac il computer vivente di Titano, li informa di aver intercettato un oggetto alieno di natura sconosciuta.

(¹) lo stesso congegno usato dal Dottor Destino in Fantastic Four v1 # 57.

22 pagine

protagonisti: Black Panther, Storm, The Thing, Human Torch, Mr Fantastic, Invisible Woman, Michael Collins, Epoch, Silver Surfer, Stardust, Galactus

da Fantastic Four vol 1 # 546, Marvel Comics - USA (Lug 2007)
She-Hulk vol 2 # 16
She-Hulk
Un pianeta senza Hulk, pt 2: Gamma Flight
Dan Slott (script) / Rick Burchett (art) / Cliff Rathburn (inks)
She-Hulk, diventata agente dello Shield, collabora con la squadra di Hulkbuster per catturare alcuni dei temibili avversari di Hulk. Mentre Mallory Book, che si è appoggiata sentimentalmente a Matt Hawk non riesce a sbarazzarsi dell'ingombrante e scabrosa relazione con il Terribile Andy, la nostra bella gigantessa di giada, giunta in Canada con la squadra guidata da Clay Quartermain, se la deve vedere con Wendigo, una mostruosa bestia mitologica ricoperta di peli che si nutre di carne umana. Nel corso della missione She-Hulk viene affiancata da Wolverine (che in passato ha già incontrato il terribile mostro), ed eseguendo una mossa strategica utilizzata dal mutante artigiato con i suoi compagni X-Men, lo scaraventa con gli artigli tesi contro Wendigo finendo per strappargli il cuore. Il mostro, dotato di un portentoso e inesauribile fattore rigenerante, viene catturato dall'agente Crimson che lo incatena nella bande cremisi di Cyttorak. Terminata la missione She-Hulk, diventata sempre più spregiudicata, fa una proposta a Wolverine che senza scomposi rifiuta le advances della nostra verde protagonista. Intanto veniamo a conoscenza che il lavoro degli Hulkbuster, a loro insaputa, serve a rifornire di cavie lo SHIELD per un misterioso Progetto Achille.

22 pagine

protagonisti: She-Hulk, Wolverine, Clay Quartermain, Agent Cheesecake, Crimson (1ª apparizione), Wendigo
apparizioni: Talisman, Mallory Book, Two-Gun Kid, White Rabbit, Ditto, Arthur Zix

da She-Hulk vol 2 # 16, Marvel Comics - USA (Apr 2007)
She-Hulk vol 2 # 17
She-Hulk
Un pianeta senza Hulk, pt 3: Uno shock dietro l'altro 1ª parte
Dan Slott (script) / Rick Burchett (art) / Cliff Rathburn (inks)
She-Hulk e la sua squadra di Hulbuster continuano a catturare i vecchi avversari di Hulk. Questa volta, a cadere nella mani degli agenti dello SHIELD, troviamo l'ottuso Zzzax, un mostro costruito da energia elettrica, e gli U-Foes, un bizzarro terzetto di supercriminali composto da Ironclad, Vapore e Raggio X. Mentre la sempre più disinibita She-Hulk, dopo l'esperienza con Clay Quartermain, finisce questa volta nel letto di Tony Stark, Zzzax riesce a fuggire dalla sua camera di contenimento impadronendosi di tutte le apparecchiature dell'eliveivolo, compresi il Life Model Decoy raffiguranti Nick Fury. Iron Man e gli agenti dello SHIELD si occupano di catturare Zzzax mentre la nostra bella gigantessa di giada si ritrova ad affrontare il battaglione di Nick Fury robotici. Nel corso della battaglia, uno dei robot si lascia sfuggire il nome di Bruce Banner facendo riferimento ad un lancio spaziale. She Hulk si insospettisce sulla sorte di suo cugino. Nel frattempo Mallory Book, la cui recente relazione con Andy l'Androide è stata sbandierata nei giornali scandalistici, è intenzionata a riprendersi il rispetto e la stima tra i suoi clienti supercriminali.

22 pagine

protagonisti: She-Hulk, Clay Quartermain, Agent Cheesecake, Crimson, Iron Man, Vector, Vapor, X-Ray, Zzzax
apparizioni: Mallory Book, Two-Gun Kid, Arthur Zix, Stu Cicero, Vulture, Shocker, Batroc, Electro, Lightmaster

da She-Hulk vol 2 # 17, Marvel Comics - USA (Mag 2007)