Utenti registrati: 3868

Ci sono 0 utenti registrati e 121 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

majinberto su King In Black: Spider-Man # 1, Venom88M su Marvel Miniserie # 244, fede97 su Iron Man Vol 6 # 4, fede97 su Iron Man # 94, fede97 su Capitan America # 133,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (I) # 152
Copertina di Gil Kane

Fantastici Quattro (I) # 152 | Notte silente, notte di morte

Editoriale Corno Febbraio 1977
Marvel Two-In-One # 8
Thing And Ghost Rider
Notte silente ...notte di morte
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Mike Esposito (inks)
Vigilia di Natale. Ghost Rider, a bordo della sua motocicletta, dopo essersi imbattuto in quelli che sembrano essere i Re Magi della tradizione cristiana, scopre che qualcuno ha ricostruito l'antica città di Betlemme nel deserto dell'Arizona. Nel frattempo a New York, Mister Fantastic, determinato che la posizione di una nuova stella apparsa in cielo è rivolta verso la riserva indiana di Konohoti in Arizona, vorrebbe andare a svolgere un indagine ma viene fermato dalla Cosa che si offre di partire al posto suo per permettere a Reed di stare con la sua famiglia la vigilia di Natale. Dall'altra parte Ghost Rider, scoperto che in una stalla viene accudito un bambino appena nato e che tutti gli abitanti del villaggio sono nativi americani della tribù Kwazee, viene attaccato dall'Uomo dei Miracoli che con un solo gesto lo scaraventa fuori la città. Quando arriva la Cosa, Ghost Rider accetta il suo aiuto e i due, travestiti da nomadi entrano furtivamente in città. L'Uomo dei Miracoli però li sorprende rivelando ai nostri due protagonisti di aver dato vita a questa rievocazione del Natale per vendicarsi degli Cheemuzwa, l'antica tribù che lo aveva esiliato e da cui ha preso i poteri che gli permettono di materializzare ogni suo desiderio. La Cosa e Ghost Rider uniscono le loro forze e al termine di uno scontro lo sconfiggono. Improvvisamente compaiono i Cheemuzwa che portano via l'Uomo dei Miracoli riportando le cose al loro stato naturale. Ghost Rider saluta Ben ritornando a percorre la sua strada solitaria.

19 pagine

protagonisti: The Thing, Ghost Rider (Blaze), Miracle Man
apparizioni: Mr Fantastic, Human Torch, Medusa, Namorita, Wundarr, Wyatt Wingfoot

da Marvel Two-In-One # 8, Marvel Comics - USA (Mar 1975)
Captain Marvel vol 1 # 40
Captain Marvel
Addio, fratello Kree
Steve Englehart (script) / Al Milgrom (art) / Al McWilliams (inks)
Tornati sulla Terra, Mar-Vell e Rick Jones, ora che finalmente sono riusciti a superare la restrizione che impediva ai due di stare contemporaneamente nella nostra realtà, liberi di vivere la propria vita decidono di separarsi e intraprendere ognuno la propria strada. Felice di poter dare una svolta alla sua carriera, Rick raggiunge il suo impresario a Denver per esibirsi in un concerto insieme a Dandy. Nel frattempo, Capitan Marvel, deciso a salutare Carol Danvers, si presenta a Cape Canaveral trovando però la base attaccata da una misteriosa donna. Soccorso Carol, Mar-Vell, con estremo sgomento, scopre che a causare l'attacco è stata Una, il suo antico amore uccisa da Yon-Rogg, il cui corpo è stato posseduto da una misteriosa e mostruosa creatura aliena. Capitan Marvel, pur con sofferenza, al termine di uno scontro espelle il parassita ritrovandosi ad abbracciare il corpo senza vita della sua amata. Alla fine Rick, deluso per l'esibizione, torna da Mar-Vell deciso a condividere insieme a lui nuove avventure.

18 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Rick Jones, Carol Danvers, Una (possessed)
apparizioni: Mordecai P. Boggs, Rachel Dandridge, Edwin Jarvis, Uatu, the Watcher

da Captain Marvel vol 1 # 40, Marvel Comics - USA (Set 1975)
Sub-Mariner
I Distruttori
Bill Everett (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
7 pagine

da Sub-Mariner Comics # 38, Timely - USA (Feb 1955)