Utenti registrati: 3991

Ci sono 0 utenti registrati e 112 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (I) # 134
Copertina di John Buscema

Fantastici Quattro (I) # 134 | La cometa impazzita

Editoriale Corno Maggio 1976
Fantastic Four vol 1 # 136
Fantastic Four
La cometa impazzita
Gerry Conway (script) / John Buscema (art) / Joe Sinnott (inks)
I Fantastici Quattro, reduci dalla battaglia con Gregory Gideon, sono in procinto di tornare al Baxter Building portandosi con sè Thomas Gideon, il figlio malato del folle scienziato rimasto ucciso nello scontro. Improvvisamente una strana onda energetica investe il gruppo che finisce per ritrovarsi in un mondo parallelo ambientato nell'america degli anni cinquanta. Il folle mondo è stato generato incosapevolmente da Slugger Johnson, un uomo venuto in contatto con il Modellatore, una creatura senza immaginazione ma con il potere di dare vita ai sogni degli altri. Il mondo perduto nel tempo e nello spazio di Slugger è diviso in due fazioni: da una parte i Selvaggi, un gruppo di centauri alla guida di motociclette volanti, dall'altra i Patrioti, sorta di vigilanti governativi. Entrambi i gruppi sottopongono a un lavaggio del cervello i Fantastici Quattro per affidargli la missione di raggiungere il misterioso "Cervello" e recuperare l'arma universale che si trova al sicuro nella sua fortezza.

19 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Human Torch, The Thing, Medusa, Thomas Gideon, Shaper of Worlds

da Fantastic Four vol 1 # 136, Marvel Comics - USA (Lug 1973)
Marvel Feature vol 1 # 12
Thing and Iron-Man
Il morso dei Fratelli di Sangue!
Mike Friedrich (script) / Jim Starlin (art) / Joe Sinnott (inks)
La Cosa, vagando nel deserto dopo il suo scontro con Hulk¹, incrocia Iron Man in volo. Il vendicatore dorato, troppo occupato per fermarsi a raccoglierlo, vuole raggiungere al più presto il luogo dove ha avuto il suo primo scontro con Thanos² per cercare di ottenere informazioni sul malvagio titano. Ad attenderlo, Iron Man trova i Fratelli di Sangue, i due alieni che lavorano con Thanos i quali, consultatisi con il titano, non esitano ad attaccarlo. La Cosa, seguito Iron Man fino al luogo dell'imboscata, si ritrova in breve tempo affianco al vendicatore opponendosi insieme a lui all'attacco dei due vampiri alieni. Quando i Fratelli di Sangue vengono sconfitti, Thanos, tramite il Cubo Cosmico, recupera i suoi due luogotenenti, lasciando i nostri due protagonisti da soli. Terminata la battaglia, Iron Man si scusa con la Cosa per per non poterlo portare con sè a causa della poca energia rimasta e cosi, il roccioso membro dei Fantastici Quattro si ritrova nuovamente da solo nel deserto continuando il suo cammino solitario verso la civiltà.

(¹) vedi Marvel Feature v1 # 11.
(²) vedi Iron Man v1 # 55.

Ultimo numero della serie antologica Marvel Feature. Le avventure della Cosa proseguono in Marvel Two-In-One # 1, primo numero della serie dedicata alla Cosa.

19 pagine

protagonisti: The Thing, Iron Man, Blood Brothers
apparizioni: Thanos

da Marvel Feature vol 1 # 12, Marvel Comics - USA (Nov 1973)
Sub-Mariner # 69
Sub-Mariner
Due mondi... una tragedia 2ª parte
Steve Gerber (script) / George Tuska (art) / Vince Colletta (inks)
6 pagine

protagonisti: Namor the Sub-Mariner

da Sub-Mariner # 69, Marvel Comics - USA (Mar 1974)