Utenti registrati: 2767

Ci sono 1 utenti registrati e 54 ospiti attivi sul sito.

luciorto

Ultimo commento

fede97 su Deadpool Classic # 8

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Devil e i Cavalieri Marvel # 16

Devil e i Cavalieri Marvel # 16

Panini Comics Maggio 2013
Daredevil vol 3 # 17
Daredevil
La grande separazione
Mark Waid (script) / Michael Allred (art) / Michael Allred (inks)
22 pagine

da Daredevil vol 3 # 17, Marvel Comics (Ott 2012)
The Punisher # 16
Punisher
Rachel, addio!
Greg Rucka (script) / Marco Checchetto (art) / Marco Checchetto (inks)
Tornati al loro nascondiglio, Frank si prepara a lasciare la città mentre Rachel non si da pace per aver ucciso Walter Bolts. I due decidono di dividersi e di far perdere le loro tracce. Rachel però sembra avere qualcos'altro in mente. Alla stazione di polizia, nonostante il detective Clemons sia convinto che non sia stato il Punitore a compiere la strage, il capitano Rangel è irreprensibile e smobilita tutti gli agenti alla caccia di Castle e della sua alleata. Distrutta e sconvolta, Rachel, rimasta da sola, chiama Norah Winters e confessa tutto. Racconta che Poulson ha ucciso i poliziotti ed è il vero responsabile della carneficina di Wall Street ma ammette anche di aver assassinato Stephanie Gerrard, molti uomini del Consorzio e di aver accidentalmente ucciso il detective Bolt. Sapendo che la sua chiamata è stata intercettata e presto verrà localizzata, Rachel si siede su una panchina di un parco e attende sotto una pioggia battente l'arrivo della polizia. Qualche minuto più tardi il detective Clemons e altri agenti sono lì pronti a entrare in azione. Nascosto tra gli alberi il Punitore osserva la scena. Rachel impugna una pistola e minaccia Clemons, che si è avvicinato a lei, sperando di provocare i poliziotti per farsi uccidere. Rachel spara un colpo ma la pistola che gli ha dato il Punitore è scarica e la donna cade a terra maledicendo Castle per averla lasciata vivere.

La storia del Punitore e di Rachel Cole continunua e si conclude nella miniserie Punisher War Zone vol 3.

20 pagine

protagonisti: Punisher, Rachel Cole, Norah Winters, Oscar Clemons

da The Punisher # 16, Marvel Comics (Nov 2012)
Punisher War Journal Annual # 1
Punisher
Se morissi prima di svegliarmi
Simon Spurrier (script) / Werther Dell'Edera (art) / Antonio Fuso (inks)
Alla ricerca di una giovane ragazzina rapita, il Punitore, coadiuvato dal suo braccio destro Stuart Clarke, si ritrova all'Helter Skelter Club, luogo di ritrovo di criminali "di serie Z" e aspiranti supercriminali. All'interno del locale un nugolo di sbandati in costume ballano al ritmo di una musica assordante strafatti di una droga psichedelica distrubuita direttamente dal proprietario dell'Helter Skelter Club, un tizio inglese che si fa chiamare Captain Pepper. Sulle traccie della bambina scomparsa, il Punitore fa fuori tutti i criminali che gli si presentano lungo la sua strada (compreso il povero Rhino), non fermandosi neanche quando viene raggiunto dal gas psichedelico che lo catapulta in un mondo fiabesco trasformando i suoi avversari in sgargianti e caramellosi pupazzi colorati. Facendosi strada attraverso orsacchiotti, conigli bianchi e bambole di pezza, il Punitore riesce a raggiungere la stanza in cui Captain Pepper tiene la ragazzina, lasciandosi però soprendere dal malvagio criminale che lo colpisce alle sue spalle. Al suo risveglio, Frank si ritrova legato ad una sedia con in testa una piccola ma raccapricciante creatura che si nutre dei suoi sogni. Scopriamo che la droga allucinogena distribuita da Captain Pepper è prodotta da due piccole creature, Jingle e Jangle, che succhiano letteralmente i sogni dalla testa degli individui. La bambina rapita serve per nutrire una delle due creature mentre la seconda ora si trova attaccata alla testa del nostro protgaonista. Fortunatamente interviene Stuart che riesce a liberare Frank permettendogli di sconfiggere Captain Pepper e fermare la sua follia narcotizzante. Prima di restituire la ragazzina rapita ai suoi genitori, il Punitore colloca degli ordigni esplosivi che poco più tardi distruggono l'Helter Skelter Club.

34 pagine

protagonisti: Punisher, Stuart Clarke
apparizioni: Rhino

da Punisher War Journal Annual, Marvel Comics (Gen 2009)