Utenti registrati: 4039

Ci sono 2 utenti registrati e 247 ospiti attivi sul sito.

Zagor / nickdeckard

Ultimi commenti

Deboroh su , Deboroh su Dylan Dog # 418bis, szampo su Dylan Dog # 418bis, nickdeckard su Outcast: Il Reietto (TP) # 6, pmattera su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America (ristampa) # 1

Capitan America (ristampa) # 1

Editoriale Corno Giugno 1982
Tales Of Suspense # 63
Captain America
Le origini di Capitan America!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Frank Giacoia (inks)
L'episodio ripropone le origini di Capitan America.
Durante la Seconda Guerra Mondiale il gracile Steve Rogers si offre volontario per l'esperimento denominato Progetto Rinascita, diventando il primo supersoldato, un essere umano dal fisico praticamente perfetto. Quando un gruppo di spie naziste irrompe nel laboratorio uccidendo il Dr Erskine, il creatore della formula, Steve Rogers, l'unica persona ad usufruire dei benefici del siero dello scienziato, indossa un costume a stelle e strisce e si unisce nella lotta contro i nazisti diventando Capitan America.
Steve Rogers, in incognito in un campo di addestramento militare, si fa sorprendere con il costume di Capitan America, da Bucky Barnes, la giovane mascotte del campo. Il ragazzo si offre di diventare la spalla del leggendario eroe americano pronto ad affrontare insieme la minaccia nazista.

Da questo numero ha inizio un lungo ciclo che ripropone in chiave moderna i racconti di Capitan America ambientati nella Seconda Guerra Mondiale.

10 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Bucky Barnes

da Tales Of Suspense # 63, Marvel Comics - USA (Mar 1965)
Captain America vol 1 # 100
Captain America
Il mostro dietro la maschera
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Syd Shores (inks)
Capitan America e la Pantera Nera sono stati catturati dalle milizie del Barone Zemo. L'Agente 13, infiltrata come spia, è costretta da Zemo a uccidere l'eroe a stelle e strisce ma, ritardando il momento dell'esecuzione permette alla Pantera Nera di toglierlo dalla linea di fuoco. Riuscita con l'inganno a farsi mostrare il pannello di controllo che gestisce il raggio solare che orbita sopra la Terra, l'Agente 13 lo distrugge rivelandosi come agente dello SHIELD. I tre, dopo che Capitan America ha riconosciuto la donna che ama, fuggono attraverso i condotti di aerazione inseguiti dagli uomini di Zemo. Alla fine del condotto i nostri eroi sono costretti ad affrontare Destructon, un potente androide che viene fermato da Capitan America dopo essere riuscito a trovare il modo di disattivarlo. Quando Zemo raggiunge i fuggiaschi, Capitan America lo smaschera rivelando ai suoi soldati che il criminale è stato impersonato dal suo pilota. L'impostore viene ucciso da suoi soldati, la mortale stazione orbitante viene fatta esplodere dallo SHIELD di Nick Fury e durante il viaggio di ritorno, la Pantera Nera accetta la proposta di Capitan America di entrare nei Vendicatori al suo posto.

La storia prosegue la sua trama da Tales Of Suspense # 99.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Black Panther, Sharon Carter, Baron Zemo (imposter)
apparizioni: Nick Fury

da Captain America vol 1 # 100, Marvel Comics - USA (Apr 1968)
Men's Adventures # 27
Captain America
La ragazza che aveva paura
Mort Lawrence (art)
7 pagine

da Men's Adventures # 27, Atlas Comics - USA (Mag 1954)
Captain America vol 1 # 121
Captain America
Il bruto si presenta! 1ª parte
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Joe Sinnott (inks)
Il professore Silas X. Cragg, un folle scienziato ossessionato da Capitan America, decide di ripetere l'esperimento che ha portato alla nascita del leggendario eroe a stelle e strisce su un nerboruto emarginato amareggiato dalla vita. Lo scopo dell'esperimento è quello di creare un uomo brutale capace di sconfiggere definitivamente il nostro protagonista. L'esperimento è un successo, il gigante, che viene chiamato semplicemente Bruto, acquisita una forza sovrumana viene scagliato contro Capitan America attirato in un orfanotrofio con la scusa di un suo intervento. Nel corso della battaglia, proprio mentre il nostro eroe accusa i colpi del suo avversario, un giovane orfano della scuola si avventa contro il Bruto nel disperato tentativo di salvare il suo eroe. Alla vista del ragazzo il colosso abbandona improvvisamente la battaglia raggiungendo il laboratorio dello scienziato. L'uomo ha scoperto che il ragazzino che ha rischiato la sua vita per salvare Capitan America è suo figlio e, resosi conto del mostro che è diventato, riversa il suo odio verso il suo creatore, uccidendo colui che l'ha reso una macchina assassina.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Man-Brute (1ª apparizione)
apparizioni: Edwin Jarvis, Yellowjacket

da Captain America vol 1 # 121, Marvel Comics - USA (Gen 1970)