Utenti registrati: 3061

Ci sono 4 utenti registrati e 69 ospiti attivi sul sito.

eddy00 / laracelo / uraki / Teresito

Ultimi commenti

stefino su Predator # 1, docmilito su Mister No Revolution # 4, fede97 su Eightball # 5, comik su Eightball # 5, Deboroh su Superman Alfa # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 94

Capitan America # 94 | Inferno!

Editoriale Corno Novembre 1976
Captain America vol 1 # 182
Captain America and Falcon
Inferno!
Steve Englehart (script) / Frank Robbins (art) / Joe Giella (inks)
Steve Rogers nei panni di Nomad, arriva a Seattle, dove la polizia sta assediando il covo di Viper e Cobra. Il nostro eroe tenta di intervenire ma viene fermato dalla polizia che pensa si tratti solo di un altro svitato in costume. All'interno della casa, mentre il Cobra inizia a manifestare delle perplessità su Viper, la fanatica terrorista indossa la Corona del Serpente per ricevere istruzioni su come uscire da questa complicata situazione. Riuscito a liberarsi, Nomad entra in azione ritrovandosi qualche istante più tardi ad affrontare i suoi due nemici. Nel corso della battaglia il Cobra cerca di fuggire ma viene fermato da un colpo alla schiena sparato da Viper. Nomad cerca di fermare la terrorista ma durante il successivo combattimento il soffito cede crollando sopra Viper. Nomad riesce a salvarsi portandosi dietro il Cobra non notando, mentre si allontana dalle macerie, la Corona Serpente scivolare dentro un tombino. Intanto a New York Falcon ha accettato di addestrare il giovane ginnasta di nome Roscoe in modo che possa diventare il nuovo Capitan America. Il ragazzo, intenzionato a dimostrare di avere la stoffa per sostituire l'eroe, si è procurato una copia del costume e dello scudo della leggenda vivente e insieme all'eroe di Harlem pattuglia le strade. Quando i due s'imbattono in tre rapinatori che si sono introdotti in una banca, Falcon cerca di convincerlo a farsi da parte, ma Roscoe si lancia in fretta sui criminali sconfiggendoli malgrado l'inesperienza. Mentre i nostri due eroi sono distratti entra nella banca un uomo incappucciato che li colpisce alle spalle. Il misterioso aggressore si rivela essere il Teschio Rosso.

17 pagine

protagonisti: Nomad, Falcon, Captain America (Roscoe Simons), Cobra (Klaus Voorhee), Madame Hydra (Viper)
apparizioni: Sharon Carter, Peggy Carter, Gabriel Jones, Red Skull

da Captain America vol 1 # 182, Marvel Comics (Feb 1975)
Luke Cage # 26
Power Man
Il vampiro di notte
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Al McWilliams (inks)
19 pagine

da Luke Cage # 26, Marvel Comics (Ago 1975)