Utenti registrati: 3689

Ci sono 4 utenti registrati e 169 ospiti attivi sul sito.

lucaman72 / Super-Chief / eotvos / uraki

Ultimi commenti

kl252 su Werewolf by Night Vol 3 # 1, fede97 su Werewolf by Night Vol 3 # 1, rikkinadir su I Due Ragazzi Morti Detective # 1, Deboroh su , Deboroh su I Due Ragazzi Morti Detective # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 86
Copertina di Gil Kane

Capitan America # 86 | È sempre più buio

Editoriale Corno Luglio 1976
Captain America vol 1 # 174
Captain America and Falcon
È sempre più buio
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Vince Colletta (inks)
Capitan America e Falcon, riusciti a penetrare in incognito all'interno della base dell'Impero Segreto, vengono ricevuti dal Numero Uno, il capo incappucciato della misteriosa organizzazione. Esposta alle due "reclute" la volontà di soverchiare il sistema politico e sociale degli Stati Uniti, il Numero Uno si fa consegnare il congegno sottratto dalla Brand Corporation. Condotti nella loro stanza, i nostri due eroi, grazie a un presentimento indotto di Falcon, indossano i loro costumi riuscendo a evitare in tempo una pericolosa trappola mortale. Resosi conto di essere stati scoperti, Capitan America e Falcon, affrontano un enorme robot da combattimento, riunendosi poco più tardi a Charles Xavier, Ciclope e Marvel Girl, penetrati nel frattempo all'interno della base sotterranea. I nostri eroi, inoltrandosi tra i corridoi della struttura, giungono in un laboratorio al cui interno trovano prigionieri gli altri membri degli X-Men che, insieme a tanti altri mutanti, sono legati a uno strano macchinario predisposto a prosciugargli la loro energia vitale. Mentre i mutanti, confusi e debilitati, vengono subito liberati, nella sala irrompe il Numero Uno insieme agli altri membri incappucciati. Nella successiva battaglia, Capitan America e compagni affrontano i loro avversari ma cadono sotto i colpi di un arma atomica che il Numero Uno spara contro i nostri eroi.

18 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Charles Xavier, Cyclops, Marvel Girl, Linda Donaldson
apparizioni: Havok, Lorna Dane, Beast, IceMan, Angel, Mesmero, Unus, Mastermind, Blob

da Captain America vol 1 # 174, Marvel Comics - USA (Giu 1974)
Luke Cage # 18
Power Man
Distruzione!
Len Wein (script) / George Tuska (art) / Vince Colletta (inks)
Luke Cage, in visita alla tomba di Reva Connors (il primo amore uccisa dal suo rivale del passato), viene raggiunto da Claire la quale, nonostante sia venuta a conoscenza dell'ambiguo passato dell'uomo che ama, gli ribadisce il suo amore. Luke, tuttora considerato un fuggiasco, vuole chiudere i conti con il suo passato iniziando a chiedere informazioni sul conto di colui che venne derubato da Willie Stryker per poter dimostrare la sua innocenza. Tornando in città, Luke si imbatte in Steeplejack, un nuovo criminale in costume, che minaccia di gettare dall'alto di un edificio il costruttore Maxwell Plumm. Luke gli salva la vita ma non riesce a fermare Steeplejack che abilmente riesce a fuggire. Il costruttore racconta a Luke che Steeplejack, Jake Mallard, è un operaio edile che lo accusa della morte dei suoi due fratelli caduti da una impalcatura mentre stavano lavorando alla costruzione del palazzo. Quella stessa notte Luke ha un nuovo scontro con Steeplejack al termine del quale l'uomo precipita nel vuoto perdendo la vita. Ritornato nel suo studio, il nostro eroe a pagamento riceve una telefonata da Flea, il suo informatore ma quando lo raggiunge all'appuntamento trova l'uomo in fin di vita. Prima di morire, Flea gli rivela di essere stato avvelenato da un tipo di nome Cottonmouth.

19 pagine

protagonisti: Power Man (Luke Cage), Claire Temple, Flea (deceduto), Maxwell Plumm (1ª apparizione)
apparizioni: Noah Burstein, David Griffith

da Luke Cage # 18, Marvel Comics - USA (Apr 1974)
Uncanny Tales # 6
horror
Il segno della morte
John Forte (art) / John Forte (inks)
5 pagine

da Uncanny Tales # 6, Atlas Comics - USA (Mar 1953)