Utenti registrati: 2464

Ci sono 2 utenti registrati e 53 ospiti attivi sul sito.

shumani

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 57

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Captain America: Sam Wilson # 7
Copertina di Alex Ross

Captain America: Sam Wilson # 7

Marvel Comics Maggio 2016
Captain America
Standoff, Part 1 (Standoff)
Nick Spencer (script) / Daniel Acuña (art) / Angel Unzueta (art) / Matthew Yackey (art)
I supercriminali di Pleasant Hill, un centro di detenzione dello SHIELD dove i detenuti subiscono il lavaggio del cervello per essere trasformati in cittadini pacifici, hanno recuperato i propri ricordi riuscendo a prendere il controllo della struttura. Nel corso della violenta rivolta guidata dal Barone Zemo, Maria Hill, la direttrice dello SHIELD a capo del progetto, è stata gravemente ferita dall'esplosione causata da Nitro. Il vecchio Steve Rogers, ritrovatosi prigioniero insieme agli altri agenti di Pleasant Hill, chiede a Helmut Zemo assistenza medica per la Hill. Il criminale accoglie la sua richiesta ma in cambio della vita della direttrice uccide con spietatezza un contabile dello SHIELD. Accompagnato da un prete, uno dei detenuti che conserva ancora la sua identità fittizia, il comandante Rogers insieme alla Hill si dirige dal medico quando per strada i tre vengono bloccati dalla Squadra Distruttrice, L'uomo che li accompagna riesce a sbarazzarsi dei criminali e Rogers gli chiede chi sia senza però ottenere risposta da colui che scopriamo essere il Teschio Rosso. Lasciato Maria Hill alle cure del medico, Steve Rogers si dirige al bowling dove incontra KOBIK, la bambina nata da un Cubo Cosmico e dotata del potere di alterare la realtà che Maria Hill ha usato per creare Pleasant Hill. La bambina gli dice che vuole solo giocare e dimostrando tutta la potenzialità dei suoi poteri fa apparire nella sala numerosi eroi e cattivi che giocano e si divertono insieme. Rogers gli dice di smetterla e tutti scompaiono come se nulla fosse accaduto. Il potere della bambina è troppo grande per permettere che venga trovata da coloro che la stanno cercando così Rogers gli chiede di nascondersi. Improvvisamente entra in scena Crossbones che con estrema brutalità attacca Steve Roges. Nel frattempo Sam Wilson e James Barnes giungono a Pleasant Hill trovando la cittadina devastata dai tanti supercriminali evasi. Soccorso una maestra di scuola che stava per essere aggredita dai Fratelli Sangue, i due eroi scoprono che la donna è in realtà un agente dello SHIELD chiamata Avril Kindcaid. L'agente li mette al corrente di quanto sta succedendo chiedendo all'attuale Capitan Americe e al Soldato d'Inverno di recarsi al museo per recuperare delle armi trasformati da KOBIK in oggetti innocui. Affrontato il Circo del Crimine, i nostri due protagonisti penetrano nel museo quando improvvisamente appare KOBIK che li avverte che Steve Rogers è in pericolo. In quel momento Crossbones sta pestando di botte Rogers che sembra incapace di reagire e sta in balia del suo avversario. Anche se il Barone Zemo gli ha detto di consegnargli Rogers vivo, Crossbones non intende eseguire il suo ordine e continua a colpire la leggenda vivente che ferirto da suoi ripetuti colpi cade a terra semi incosciente. Improvvisamente lo scudo di Capitan America dalla finestra piomba addosso a Crossbones. Il violento mercenario risce però ad afferrarlo preparandosi a uccidere Rogers con il suo stesso scudo prima dell'arrivo dei suoi alleati. Un istante prima del colpo finale, KOBIK interviene e Steve Rogers recupera le forze assestando una serie di fendenti che stendono Crossbones definitivamente. Sam e James arrivano sul posto sorpresi nel ritrovarsi di fronte Steve Rogers nuovamente giovane e nel pieno delle sue forze.

L'episodio è un tie-in del crossover Stand-Off e cronologicamente si colloca dopo Howling Commandos of S.H.I.E.L.D. # 6 e prima di Uncanny Avengers vol 3 # 8.

40 pagine

protagonisti: Commander Steve Rogers, Captain America (Sam Wilson), Winter Soldier (Bucky Barnes), Maria Hill, Avril Kincaid (1ª apparizione), Kobik, Blood Brothers, Clown, Great Gambonnos, Human Cannonball, Princess Python, Brothers Grimm, Mentallo, Bulldozer, Wrecker, Piledriver, Crossbones, Baron Zemo (Helmut Zemo), Steve Rogers (1ª apparizione)
apparizioni: Red Skull

Pubblicazione italiana: Capitan America # 76 - Sam Wilson: Capitan America 6 (Standoff), Panini Comics (Ott 2016), Marvel Collection # 146, 156, Panini Comics (Mar 2018/Mag 2018)
Captain America
Presentation
Joss Whedon (script) / John Cassaday (art) / John Cassaday (inks)
Un breve episodio ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale in cui Steve Rogers, Capitan America, si trova a combattere tra spietati nazisti e burocrati che cercano di convincerlo ad adottare un arma al posto dello scudo.

9 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers)

Pubblicazione italiana: Capitan America Speciale 75 anniversario, Panini Comics (Nov 2016)
Captain America
Catch Me If You Can
Tim Sale (script) / Tim Sale (art) / Tim Sale (inks)
Capitan America penetra in una base dell'Hydra per recuperare un oggetto legato al suo passato

8 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers)

Pubblicazione italiana: Capitan America Speciale 75 anniversario, Panini Comics (Nov 2016)
Captain America
Pas de Deux
Greg Rucka (script) / Mike Perkins (art) / Mike Perkins (inks)
Con la complicità di Natasha Romanova, Steve Rogers assiste a uno spettacolo di danza riuscendo a fermare dei cecchini intenzionati a uccidere la prima ballerina.

8 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Natasha Romanova

Pubblicazione italiana: Capitan America Speciale 75 anniversario, Panini Comics (Nov 2016)