Utenti registrati: 2478

Ci sono 2 utenti registrati e 92 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77 / mauroperini

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Captain America vol 1 # 183
Copertina di Gil Kane

Captain America vol 1 # 183

Marvel Comics Marzo 1975
Captain America and Falcon
Nomad: No More! (Morte di un eroe!)
Steve Englehart (script) / Frank Robbins (art) / Frank Giacoia (inks)
Tornato a New York, Nomad, l'ex Capitan America, si ritrova ad affrontare due bizzarri criminali in costume, Gamecock e il suo scagnozzo, intenzionati a uccidere Falcon. Nel corso dello scontro un misterioso personaggio da un tetto adiacente spara un colpo di bazooka contro i combattenti. Mentre i criminali fuggono Nomad viene avvicinato da Leila che gli dice che Falcon e il ragazzo che indossa il costume di Capitan America sono spariti da alcuni giorni. Alla ricerca dell'amico scomparso, Nomad, dopo essersi imbattuto in un gruppo di manifestanti facinorosi, penetra negli uffici vuoti di Sam Wilson con la speranza di trovare qualche indizio. Dopo aver incontrato Peggy Carter in compagnia di Gabe Jones, Nomad raggiunge il quartier generale di Morgan, il boss della malavita di Harlem che ammette di aver assunto Gamecock per uccidere Falcon ma di non sapere dove si trovi l'eroe nero. A questo punto Nomad cerca di contattare prima l'eroe a pagamento Luke Cage e poi il mentore degli X-Men, Charles Xavier, ma entrambi risultano essere fuori città. Mentre in televisione viene riferito che numerose banche del paese sono state rapinate e i soldi rimpiazzati con delle banconote false, Redwing, il falco ammaestrato di Falcon, compare improvvisamente per portare il nostro eroe dinanzi al cadavere di Roscoe legato a una ciminiera nel suo costume di Capitan America. Poco distante,  Falcon, ferito e anch'egli legato, gli dice di essere stati aggrediti dal Teschio Rosso, il quale, deluso di trovarsi a un imitatore ha ucciso Roscoe brutalmente come monito per il vero Capitan America. A questo punto Steve capisce che Capitan America deve essere più vivo che mai, un simbolo di speranza da contrapporre alla mancanza di fede e ideali che il paese sta attraversando, decidendo così di tornare a rivestire i panni dell'eroe a stelle e strisce.

18 pagine

protagonisti: Nomad, Gamecock (1ª apparizione), Morgan
apparizioni: Falcon, Leila Taylor, Peggy Carter, Gabriel Jones, Beast

Pubblicazione italiana: Capitan America # 95 - Morte di un eroe!, Editoriale Corno (Dic 1976), Marvel Gold # 41 - Capitan America & Falcon: Nomad, Panini Comics (Gen 2014)