Utenti registrati: 2574

Ci sono 1 utenti registrati e 74 ospiti attivi sul sito.

Giamp

Ultimo commento

Cinghiale su Wolverine # 385

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman Magazine # 12

Batman Magazine # 12 | Hush: l'ultima partita

Play Press Luglio 2006
Batman vol 1 # 619
Batman
Hush, pt 12: La fine
Jeph Loeb (script) / Jim Lee (art) / Scott Williams (inks)
Hush, il misterioso personaggio con il volto nascosto dalle bende che da mesi sta tramando contro il nostro protagonista, dopo aver ucciso Harold, l'ex assistente di Batman da lui corrotto, si rivela essere Thomas Elliot, l'amico di infanzia di Bruce, la cui recente morte, per mano del Joker, è stata solo una montatura inscenata da Clayface (il criminale in grado di mutare forma e aspetto che recentemente ha impersonato anche Jason Todd). Folle sin dall'infanzia, Elliot ammette di odiare Bruce da quando il padre, Thomas Wayne, aveva salvato la vita di sua madre dopo un incidente automobilistico provocato da lui stesso al fine di ottenerne l'eredità. Elliot, che per tutto questo tempo ha nutrito un rancore verso il nostro protagonista, proprio mentre si appresta a concludere la sue rivelazioni, viene raggiunto da un colpo sparato da Harvey Dent (uno dei tanti nemici di Batman che in un modo o nell'altro Elliot è riuscito a manipolare), precipitando in acqua, senza che il nostro eroe riesca a recuperare in seguito il suo corpo.
Trascorrono due settimane. Liberatosi di un dispositivo collocato da Elliot nel suo cranio che pensa gli abbia offuscato la ragione, Batman, nel raccogliere i pezzi del folle piano architettato ai suoi danni, si rende presto conto che la mente criminale dietro tutto questo è in realtà l'Enigmista. Raggiunto da Batman nella prigione in cui si trova detenuto, l'Enigmista gli rivela che dopo essersi curato da un cancro grazie a uno dei pozzi di Lazzaro, aveva compreso la sua vera identità e si era alleato con Elliot, riuscendo a coinvolgere alcuni degli avversari del Crociato Incappucciato per sconfiggere il loro nemico comune. Batman, prima di lasciare l''Enigmista, pur non ruscendo a farsi dire dove si trovi il corpo di Jason, sparito dalla sua tomba, lo convince a non rivelare la sua vera identità, poiché un enigma che ha una risposta non sarebbe più tale. Poco tempo più tardi Batman si incontra con Catwoman, la quale, rendendosi conto della diffidenza del suo compagno che teme una sua partecipazione al complotto, decide di allontanarsi da Batman fin quando non sarà pronto a fidarsi del tutto di lei.

22 pagine

protagonisti: Batman, Catwoman, James Gordon, Harvey Dent, Huntress, Hush, Riddler
apparizioni: Superman

da Batman vol 1 # 619, DC Comics (Nov 2003)
Robin vol 2 # 130
Robin
War Games Atto 2 Parte 5: L'unica luce a Gotham
Bill Willingham (script) / Jon Proctor (art) / Robert Campanella (inks) / Rodney Ramos (inks)
Orpheus, l'ultima speranza di Gotham affinché il piano involontariamente messo in atto da Spoiler abbia successo, è stato appena ucciso dalla Maschera Nera. Il folle e sadico assassino ora viene affrontato da Spoiler ma la ragazza, nonostante inizialmente sia in grado di tenergli testa, alla fine soccombe e viene catturata. Nel frattempo, Tim Drake, nuovamente nei panni di Robin, raggiunge suo padre per spiegargli il motivo per cui ha dovuto infrangere la promessa fatta e tornare a indossare il costume del giovane vigilante mascherato. Nel mezzo di una guerra tra bande, Tim non se la sente di stare in disparte, il senso del dovere e di responsabilità (valori che gli sono stati tramandati dalla sua famiglia) gli impongono di intervenire e dare il suo contributo nel risolvere la crisi in atto. Il padre, a malincuore, accetta la scelta di Tim, e piu tardi si ritrova insieme a Dana a dare una mano alla clinica di Leslie Thompkins in piena emergenza. Intanto in un magazzino abbandonato Maschera Nera tortura Spoiler che crolla rivelando che Orpheus era la chiave del piano congegnato da Batman. Un piano che il criminale intende usare a proprio vantaggio.

Il secondo atto di Giochi di guerra (War Games), crossover che coinvolge le varie serie della famiglia di Batman, continua da Batman: Gotham Knights # 57 e prosegue in Batgirl v1 # 56.

22 pagine

protagonisti: Robin, Spoiler, Black Mask
apparizioni: Oracle, Leslie Thompkins

da Robin vol 2 # 130, DC Comics (Nov 2004)
Batgirl vol 1 # 56
Batgirl
War Games Atto 2 Parte 6: Danni collaterali
Dylan Horrocks (script) / Mike Huddleston (art) / Jesse Delperdang (inks)
Batgirl, dopo aver fermato un cecchino che per conto di una gang uccideva la gente per la strada, raggiunge Leslie Thompkins alla sua clinica per chiederle se ha visto Spoiler. Leslie, sotto pressione per le incessanti emergenze che è costretta ad affrontare, ignora dove sia la ragazza e le chiede di lasciarla al suo lavoro. Pochi minuti dopo si presentano Lynx ela gang del Dragone Fantasma che vorrebbero requisire la clinica per usarla come loro struttura personale. Al rifiuto di Leslie Batgirl interviene in sua difesa ritrovandosi a combattere controla gang. Nel corso dello scontro uno della gang decapita accidentalmente Lynx. Stanca che il mondo violento di Batman si sia esteso alla sua clinica Leslie chiede a Batgirl di lasciarla sola. Nel frattempo, Tommy Elliot si presenta da Maschera Nera, lo psicopatico criminale che tiene prigioniero Spoiler, rivelandogl il luogo in cui si trova la Batcaverna.

Il secondo atto di Giochi di guerra (War Games), crossover che coinvolge le varie serie della famiglia di Batman, continua da Robin v2 # 130 e prosegue in Catwoman v3 # 35.

22 pagine

protagonisti: Batgirl (Cassandra Cain), Leslie Thompkins, Lynx
apparizioni: Hush, Black Mask

da Batgirl vol 1 # 56, DC Comics (Nov 2004)