Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Batman di Grant Morrison # 4
Copertina di David Finch

Batman di Grant Morrison # 4 | Il tempo e l'uomo pipistrello

Planeta DeAgostini Ottobre 2015
Batman vol 1 # 700
Batman
Ieri
Grant Morrison (script) / Tony Daniel (art) / Tony Daniel (inks)
Qualche anno fa'. Batman, Robin e Catwoman sono stati catturati dal Joker che insieme all'Enigmista, lo Spaventapasseri e il Cappellaio Pazzo, sta usando contro i nostri eroi il dispositivo temporale realizzato dal professore Carter Nichols, una macchina che attraverso l'ipnosi consente di inviare le persone indietro nel tempo. Il Dinamico Duo riesce a liberarsi e ad avere la meglio sui criminali che in breve tempo vengono catturati da Gordon e i suoi uomini avvertiti da una chiamata anonima sul luogo in cui erano stati portati i due eroi. Tornando alla batcaverna, Batman risponde a Robin, che ipotizzava di usare la macchina del professor Carter a proprio vantaggio, che non è possibile cambiare ciò che è stato.

8 pagine

protagonisti: Batman (Bruce Wayne), Robin (Dick Grayson), Carter Nichols, James Gordon, Catwoman, Mad Hatter, Scarecrow, Riddler, Joker

da Batman vol 1 # 700, DC Comics - USA (Ago 2010)
Batman vol 1 # 700
Batman
Oggi
Grant Morrison (script) / Frank Quitely (art) / Scott Kolins (art)
Presente. Dick Grayson, ora nei panni di Batman e il figlio di Bruce Wayne, Damian, nel costume di Robin, trovano, all'interno di un vecchio laboratorio chiuso dall'interno, il cadavere del professor Carter Nichols. Dick si accorge che Nichols sembra essere più vecchio di vent'anni di quanto dovrebbe essere. In seguito il nuovo Batman, sempre accompagnato da Daminn, depone una corona di fiori nel vicolo in cui sono stati uccisi i genitori di Bruce in occasione dell'anniversario della loro morte. Per una notte la lotta contro la criminalità di Gotham si ferma e Dick discute con Damian del giorno in cui sarà pronto per diventare il nuovo Batman.

8 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Carter Nichols (deceduto)

da Batman vol 1 # 700, DC Comics - USA (Ago 2010)
Batman vol 1 # 700
Batman
Domani
Grant Morrison (script) / Andy Kubert (art) / Andy Kubert (inks)
In un futuro prossimo. Damian Wayne, Batman, si ritrova impegnato nel salvataggio di un giovane Terry McGinnis e di un vecchio Carter Nichols caduti nelle mani di un folle criminale, un emulo di Due Faccie soprannominato "Gennaio" che minaccia di rilasciare il gas esilerante del Joker se non gli verrà consegnato il libro degli scherzi della nemesi di Batman. In questa occasione veniamo a conoscenza che il Carter Nichols del presente non è affatto morto, bensì ha solo viaggiato nel tempo uccidendo il suo io futuro per poi mandarlo nel passato (quando il Joker lo aveva costretto a compiere delle torture su Batman e Robin con la sua macchina temporale) e così simulare la sua morte.

9 pagine

protagonisti: Batman (Damian Wayne)

da Batman vol 1 # 700, DC Comics - USA (Ago 2010)
Batman vol 1 # 700
Batman
e dopodomani
Grant Morrison (script) / David Finch (art) / Richard Friend (inks)
In un lontano futuro dispotico Batman (Brane Taylor) sconfigge il signore del crimine Yerxa e il suo scagnozzo telepate.

5 pagine

da Batman vol 1 # 700, DC Comics - USA (Ago 2010)
Batman vol 1 # 701
Batman
Il foro nelle cose
Grant Morrison (script) / Tony Daniel (art) / Tony Daniel (inks)
Durante lo scontro con il Dottor Hurt, Batman, a bordo di un elicottero, è precipitato nella baia di Gotham¹. Batman riesce a sopravvivere e tornare in superfice dove incontra Ellie, l'ex prostituta che ha accettato il lavoro alla Waynetech. Tornato alla batcaverna, il nostro protagonista, subito accolto da Alfred, prende il bat-sub per immergersi nelle acque di Gotham alla ricerca di Hurt. Il corpo non viene trovato e Batman torna a casa e si addormenta. Tre giorni dopo, Superman chiede l'aiuto di Batman informandolo della morte di Orion, uno dei Nuovi Dei². Nonostante il terribile avvertimento del dottor Hurt che lo informava del fatto che se fosse tornato a indossare maschera e mantello quella sarebbe stata la sua ultima volta, Batman decide di aiutare Superman nelle indagini. La trappola che Batman pensava di avere eluso torna a incastarsi nuovamente intorno a lui.

(¹) l'episodio si svolge subito dopo gli eventi apparsi in Batman # 681.

(²) vedi Final Crisis # 1.

22 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, Superman

da Batman vol 1 # 701, DC Comics - USA (Set 2010)
Batman vol 1 # 702
Batman
L'ultimo caso di Batman
Grant Morrison (script) / Tony Daniel (art) / Tony Daniel (inks)
Superman informa la Justice League che Orion, dei Nuovi Dei, è stato assassinato. Analizzando il proiettile, il Cavaliere Oscuro scopre che la pallottola che ha ucciso il dio ha viaggiato attraverso il tempo e contiene il Radon, l'unico elemento che può avvelenare i Nuovi Dei. Superman riferisce a Batman che a uccidere Orion è stato Hal Jordan. Tuttavia, Batman scopre che la Lanterna Verde è stato posseduto da un dio di Apokolips. Prima di poter intervenire, il nostro eroe viene catturato e bloccato in una strana capsula per essere sottoposto a un lavaggio del cervello. Tuttavia, grazie alla sua forza di volontà, Batman si libera della sua prigionia affrontando Darkseid. Nel momento in cui Batman spara il proiettile temporale contro Darkseid, il malvagio dio gli scaglia contro la Risoluzione Omega proiettando il Cavaliere Oscuro indietro nel tempo.

L'episodio riprende parzialmente le vicende narrate nella saga Final Crisis scritta sempre da Grant Morrison.

22 pagine

protagonisti: Batman, Superman, Darkseid
apparizioni: Flash (Wally West), Wonder Woman, Hawkgirl, Firestorm, Green Lantern (John Stewart)

da Batman vol 1 # 702, DC Comics - USA (Ott 2010)
Batman vol 1 # 703
Batman
La Grande Fuga
Fabian Nicieza (script) / Cliff Richards (art) / Cliff Richards (inks)
A Gotham City, Batman (Dick Grayson) e Robin (Damian Wayne) stanno inseguendo un ladro, che però riesce a scappare eludendo i due eroi. Tornati alla Batcaverna Damian si arrabbia con Dick dicendogli che suo padre, il primo Batman, non si sarebbe mai fatto sfuggire un ladro da sotto il naso. Dick interrompe il giovane raccontandogli che Batman non riuscì mai a catturare un ladro di nome Roy Reynolds, il Genio della Fuga, del quale anni che si sono prese le tracce. Proprio in quel momento, si presenta Tim Drake, alias Red Robin, che mostra a Dick un giornale con un articolo della giornalista Vicki Vale che descrive nei minimi dettagli la recente rapina. Ipotizzando che la giornalista possa conoscere il nuovo Genio della Fuga e temendo che stia usando il ladro per dimostrare l'identità di Batman e Robin, Dick si presenta da Vicki Vale cercando di convincerla a rinunciare nei suoi propositi. In serata, nel corso di una festa organizzata dalla Gotham Historical Society, viene tentata un'altra rapina. Questa volta Batman e Robin non si fanno prendere alla sprovvista e grazie all'aiuto di Red Robin, scoprono che il ladro è in realtà la figlia di Roy Reynolds. In seguito, Dick spiega a Damian che il Genio della Fuga originale, affetto da una malattia incurabile, rubava dei farmaci per poter vivere abbastanza a lungo in modo da poter vedere sua figlia crescere. Bruce ha permesso al Genio della Fuga di fuggire perché nessun bambino dovrebbe essere privato dei suoi genitori.

L'episodio è il preludio a Bruce Wayne: The Road Home, un evento composto da otto one-shot collegati uno all’altro.

22 pagine

protagonisti: Batman (Dick Grayson), Robin (Damian Wayne), Red Robin, Alfred Pennyworth, Vicki Vale, Getaway Genius, Getaway Genius II

da Batman vol 1 # 703, DC Comics - USA (Nov 2010)