Utenti registrati: 3863

Ci sono 0 utenti registrati e 102 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

JoeKerr su Ultimate Spider-Man Collection # 1, Swish su New Teen Titans di Wolfman & Perez # 1, Swish su DC Rebirth Collection # 10, elleffe74 su Cosmo Golden Age # 13, majinberto su Supereroi - Le leggende DC # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Beauty and the Beast # 2
Copertina di Bill Sienkiewicz

Beauty and the Beast # 2

Marvel Comics Febbraio 1985
Beast
Heartbreak Hotel
Ann Nocenti (script) / Don Perlin (art) / Kim DeMulder (inks) / Petra Scotese (colors) / George Roussos (colors)
La Bestia scopre che l'Heartbreak Hotel è una sorta di rifugio gestito da mutanti per mutanti rifiutati dalla società. Hank e Dazzler passano lunghe giornate insieme e la Bestia inizia ad innamorarsi della giovane chiedendosi se anche lei ricambi il sentimento. Dazzler, però, desidera ancora fortemente di diventare una star. Per questo motivo, quando Alexander Flynn si presenta all'hotel offrendo una serata di spettacolo alla ragazza, lei accetta. Hank, sospettoso, decide di seguirli. E fa bene. A sua insaputa, infatti, Dazzler partecipa ad una sorta di torneo di gladiatori mutanti e lotta per l'intrattenimento degli spettatori. Quando Hank prova a convincerla ad andare via, però, la ragazza si rifiuta, sentendo che quello è ormai il suo destino. Intanto, in Latveria, Destino viene avvisato che colui che si spaccia per suo figlio è ora in compagnia della mutante Dazzler.

Seppur non esplicitamente affermato, il Dottor Destino che appare in questa storia dovrebbe essere un Doombot. Il vero Victor von Doom è infatti morto in Marvel Super-Heroes Secret Wars # 12.

23 pagine

protagonisti: Beast, Dazzler, Poltergeist, Link (1ª apparizione), Alexander Flynn