Utenti registrati: 2379

Ci sono 3 utenti registrati e 53 ospiti attivi sul sito.

onehaste / tostoinu / buzzbomber

Ultimo commento

mauroperini su All American Comics # 45

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Amazing Spider-Man vol 4 # 799
Copertina di Alex Ross

Amazing Spider-Man vol 4 # 799

Marvel Comics Giugno 2018
Spider-Man
Go Down Swinging, Part 3: The Ties That Bind (L'ultimo volteggio, parte 3: I legami che contano)
Dan Slott (script) / Stuart Immonen (art) / Wade Von Grawbadger (inks) / Marte Gracia (colors)
Peter Parker ha chiesto l'aiuto della Torcia Umana, Miles Morales, Silk, Anti-Venom e persino Clash, per tenere d'occhio i suoi cari e i suoi amici minacciati da Norman Osborn, la nemesi di Spider-Man. Osborn non solo è tornato ad essere Goblin ma unendosi al simbionte Carnage è diventato più pericoloso e letale che mai. Liz Allan, suo fratello e Harry Osborn riacquistano conoscenza mettendosi alla ricerca di Emma, la tata che ha rapito i loro bambini. Tramite dei microchip che Liz ha fatto impiantare sui loro figli, Emma viene trovata alla stazione in procinto di lasciare New York con Normie e Stanley. Liz gli si avventa contro mentre Harry gli chiede se sta lavorando per suo padre. Emma gli risponde che è il contrario, che sta facendo di tutto per tenere i loro figli lontano da Norman rimproverandoli per averlo condotto direttamente da loro. Neanche il tempo di rendersi conto di quello che sta succedendo che appare Osborn nella sua nuova incarnazione di Red Goblin. Mentre Emma si rivela essere Emily Lyman, l'ex moglie di Osborn e madre di Harry - lasciando spiazzato quest'ultimo che la credeva morta da tempo - Clash, che stava seguendo gli Osborn, avverte Peter che subito chiama gli altri membri della sua squadra. La Torcia Umana arriva in rinforzo a Clash ma neanche l'azione combinata dei loro poteri riesce a fermare Red Goblin il cui simbionte grazie all'unione del siero Goblin è diventato immune alle fiamme e al suono. Ignorando la richiesta di Peter a non scendere in campo, Silk e Miles entrano in scena ma anche loro vengono brutalmente feriti così come era accaduto a Clash e la Torcia Umana. Prima che Osborn possa infierire su di loro arriva Anti-Venom che ha il potere per ferire o quantomeno provocare dolore a Red Goblin. Osborn però lo mette di fronte a una scelta e Flash, preferendo usare le sue capacità curative per salvare la vita degli amici di Spider-Man, cala le difese venendo colpito alle spalle da Red Goblin. Peter decide di indossare il costume dell'Uomo Ragno e scendere in campo nonostante la ferita alla gamba. Quando arriva alla stazione Red Goblin e gli Osborn sono lontani e Flash usa le ultime forze per guarirgli la gamba. Intanto, poco distante, Norman Osborn, raggiunto la sua famiglia, afferra Normie, e infettandolo con il simbionte Carnage lo trasforma in un piccolo Red Goblin.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Anti-Venom (Flash Thompson), Spider-Man (Miles Morales), Human Torch, Silk, Clash (Clayton Cole), Liz Allan, Harry Lyman, Mark Raxton, Emily "Emma" Lyman, Stanley Osborn, Normie Osborn, J. Jonah Jameson, Red Goblin (Norman Osborn)

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 707 - Marvel Legacy - L'ultimo volteggio, parte 3: I legami che contano, Panini Comics (Set 2018)