Utenti registrati: 4047

Ci sono 6 utenti registrati e 191 ospiti attivi sul sito.

Fenice80 / erundome / Blackblood / TheRocker / zuvtid / nickdeckard

Ultimi commenti

gptravini su , gptravini su New 52 Limited # 36, begins87 su Batman: La Leggenda # 22, Sylar82 su 100% Marvel # 178, Sylar82 su 100% Marvel # 181,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Amazing Spider-Man vol 1 # 679
Copertina di Mike Del Mundo

Amazing Spider-Man vol 1 # 679

Marvel Comics Aprile 2012
Spider-Man
I Killed Tomorrow, Part 2: A Date With Predestiny (Ho ucciso il domani, pt 2: Un appuntamento con la predestinazione)
Dan Slott (script) / Humberto Ramos (art) / Victor Olazaba (inks)
L'Uomo Ragno sta lottando contro il tempo. Grady Scraps, un collega di Peter Parker all'Horizon Labs, ha costruito la "porta per il domani", un portale per accedere 24 ore nel futuro. Grady l'ha usata per recuperare una copia del Daily Bugle di domani, ma quando Peter l'ha attraversata si è ritrovato tra le macerie di una New York devastata. A quanto pare l'assenza di Peter dal mondo per un intero giorno ha provocato questo disastro e il nostro eroe, con l'aiuto di Grady, ha cercato di porre rimedio compiendo tutti gli interventi dell'Uomo Ragno elencati dal Daily Bugle proveniente dal futuro "buono". Un orologio analogico recuperato dal futuro nefasto fermatosi alle tre e dieci gli indica quando avverrà il disastro, ma superato l'orario senza che sia cambiato nulla, l'Uomo Ragno capisce che il tragico evento si compirà di notte e non nel pomeriggio come credeva. Successivamento l'Uomo Ragno interviene nel fermare lo Spezzabandiere che intendeva compiere un attentato durante la parata dell'orgoglio Symkariano in presenza di Silver Sable e il sindaco Jameson. Tuttavia anche questo intervento non cambia il "domani brutto" che Grady tiene d'occhio guardando all'interno della porta temporale rimasta aperta e l'Uomo Ragno continua senza sosta a svolgere la sua attività nella speranza che uno di questi interventi sia quello giusto. In serata, subito dopo aver incontrato Mary Jane per un caffè, Peter ha una illuminazione e, a pochi minuti dal "countdown", si precipita da Grady alla Horizon Labs e gli dice di spegnere tutto. Non è stata l'assenza dell'Uomo Ragno per un intero giorno a causare il disastro ma quella di Peter che non è rimasto a controllare i calcoli del portale e testare l'invenzione di Grady. Chiudendo il portale tutto torna alla normalità e il disastro di Manhattan viene evitato.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Grady Scraps, Mary Jane Watson, Flag Smasher
apparizioni: Silver Sable, Joe Robertson, Madame Web (Julia Carpenter), Max Modell, Bella Fishbach, J. Jonah Jameson

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 585 - Ho ucciso il domani, Panini Comics (Ago 2012)