Utenti registrati: 3508

Ci sono 3 utenti registrati e 123 ospiti attivi sul sito.

nuvolablu / Deboroh / sonostatoio

Ultimi commenti

Cinghiale su Zagor # 632, DanVilla su Marvel Saga # 37, nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su , fede97 su Marvel-Verse # 2,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Amazing Spider-Man vol 1 # 599
Copertina di Phil Jimenez

Amazing Spider-Man vol 1 # 599

Marvel Comics Settembre 2009
Spider-Man
American Son, Conclusion (American Son, conclusione)
Joe Kelly (script) / Marco Checchetto (art) / Stephen Segovia (art) / Paulo Siqueira (art) / Marco Checchetto (inks) / Stephen Segovia (inks) / Amilton Santos (inks)
Harry indossa l'armatura potenziata di American Son e affronta suo padre nell'armatura di Iron Patriot. Ai loro piedi si trascina l'Uomo Ragno che cerca di recuperare dalle torture subite mentre Minaccia, poco distante, osserva l'evolversi della battaglia. Lo scontro tra i due Osborn è lungo e violento e dalla Torre dei Vendicatori si trascina a Central Park. Più dei colpi ricevuti, ad Harry fanno male le parole di suo padre che, dopo aver messo incinta la sua ragazza, tira fuori tutto il suo disprezzo nei confronti di un figlio che non è riuscito a plasmare a sua immagine e somiglianza. Norman rivela che per molti anni ha cercato di avere un altro erede ma che il siero di Goblin glielo ha impedito. Quando ha conosciuto Lily si è reso conto che la donna, oltre a essere giovane e bella, aveva nel sangue il siero di Goblin, e poteva quindi dargli finalmente l'erede desiderato. Ora che non ha più bisogno di forgiare Harry si vuole sbarazzare di lui che ha sempre considerato un inetto. Dal canto suo Harry, stanco dei soprusi psicologici del folle genitore, tira fuori una rabbia che gli permette di avere la meglio su suo padre che cade a terra, apparentemente indifeso ai suoi piedi. A questo punto Harry ha l'occasione di porre fine al suo tormento, deve solo dargli il colpo di grazia. Harry però esita, non vuole diventare come suo padre, quindi si libera dell'armatura lasciando Norman a terra, sconfitto. Harry è finalmente libero dall'ombra di un padre che non lo ha mai accettato e si allontana pronto a voltare pagina. Norman supera velocemente la sconfitta riponendo tutte le sue speranze sul figlio che porta in gembo Lilly. Nell'epilogo vediamo Norah Winters rinunciare allo scoop per paura delle conseguenze e Peter, ricoverato all'ospedale, coccolato da zia May.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Norah Winters, American Son (Harry Osborn), Menace (Lily Hollister), Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: May Parker, J. Jonah Jameson, Sr.

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 529 - American Son, pt 3 (Dark Reign), Panini Comics (Mar 2010)