Utenti registrati: 4146

Ci sono 2 utenti registrati e 240 ospiti attivi sul sito.

kinoglaz / ickers83

Ultimi commenti

Deboroh su I bastardi di Pizzofalcone # 2, eotvos su Dark Horse Presents Vol 3 # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Alpha Flight # 34
Copertina di Mike Mignola

Alpha Flight # 34

Marvel Comics Maggio 1986
Alpha Flight
Honor (Onore)
Bill Mantlo (script) / Sal Buscema (art) / Gerry Talaoc (inks)
Puck, afflitto dai sensi di colpa per aver lasciato andare via senza addestramento Heather, di cui è segretamente innamorato, si mette sulle sue tracce. Intanto, nella contea di Westchester, Wolverine e Heather si trovano faccia a faccia con Lady Deathstrike, la quale rivela che le ossa di Wolverine, rivestite di adamantio, sono di proprietà di suo padre, l'uomo che ha in realtà inventato l'adamantio: il defunto Vento Nero. A quel punto, un ricordo balena nella mente di Heather. Ricorda di aver scoperto, molto tempo prima, documenti del defunto marito riguardanti uno scheletro di adamantio. Heather inizia quindi a chiedersi se tutto ciò che suo marito le ha detto fosse una bugia, e sospetta che lui sia stato responsabile della trasformazione di Wolverine nell'uomo che è diventato. Heather, che decide di prendere il nome di battaglia di Vendicatore, e Wolverine iniziano la battaglia con Lady Deathstrike e i suoi sgherri. Alla fine, complice anche l'intervento di Puck, la criminale giapponese è costretta alla fuga. Infine, Attuma conclude la sua caccia e cattura l'ex Alpha Flight, Marrina.

22 pagine

protagonisti: Aurora, Box, Northstar, Puck, Snowbird, Vindicator, Lady Deathstrike
apparizioni: Shaman, Marrina, Attuma

Pubblicazione italiana: Capitan America e i Vendicatori # 45 - Un amico in pericolo, Star Comics (Mag 1992)