Utenti registrati: 3228

Ci sono 3 utenti registrati e 78 ospiti attivi sul sito.

crimson / luca76 / rootelog

Ultimi commenti

laracelo su Z Compact # 1, laracelo su Nova Comix # 0, Law23 su Play Book # 1, laracelo su La Vita di Flash # 1, biscotty su La Vita di Flash # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
100% Marvel # 88

100% Marvel # 88 | Moon Knight 4: La morte di Marc Spector

Marvel Italia Dicembre 2009
Moon Knight vol 4 # 20
Moon Knight
In compagnia dei lupi
Mike Benson (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
All'indomani della morte dello Spettro Nero, Marc Spector è diventato un latitante costretto a nascondersi nei cunicoli delle fogne per sottrarsi alla polizia e agli eroi autorizzati. Aiutato dall'amico Buck Cowan che gli procura il cibo per sopravvivere, Spector ricorda quando, in una delle sue prime avventure nei panni di Moon Knight, dovette scontrarsi con Licantropus¹.
In un umido seminterrato di un rinomato locale, il Club Lu' Pine, alcuni individui tengono prigioniero in una gabbia Jack Russel, l'uomo colpito da una maledizione che lo trasforma nelle notti di luna piena in un vero e proprio licantropo. Utilizzando il suo sangue e dei poveri vagabondi, i malviventi hanno dato vita a dei feroci e bestiali licantropi da impiegare in disumani incontri di combattimento clandestino. Una delle "bestie", compiuta una carneficina dopo una sua fuga, ha attirato l'attenzione del nostro vigilante che, ottenuto alcune preziose informazioni da uno dei suoi collaboratori, si presenta al Club Lu' Pine come il ricco filantropo Steven Grant accompagnato dalla sua fedele compagna e assistente Marlene Alraune. Indossato il costume di Moon Knight, Spector raggiunge il seminterrato dove sono rinchiuse le creature, ma venendo scoperto dai malviventi è costretto a liberare i lupi mannari, compreso lo stesso Jack Russell trasformato in Licantropus dalla luna piena. La creatura istintivamente gli si scaglia contro e Moon Knight per contrastarlo e sopravvivere all'attacco è costretto a liberare tutta la sua brutale rabbia comportandosi come il suo feroce avversario. Al termine di un sanguinoso scontro Moon Knight ha la meglio e Licantopus, tornato ad essere nuovamente Jack Russel, confuso, si allontana dalla sua prigione.
Tornati nel presente il nostro protagonista si rende conto che è arrivato il momento di reagire e tornare in superfice.

(¹) L'episodio è una versione riveduta e corretta della prima apparizione di Moon Knight nell'universo Marvel avvenuta in Werewolf by Night # 32.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Buck Cowan, Marlene Alraune (flashback), Frenchie (flashback), Werewolf by Night (flashback)

da Moon Knight vol 4 # 20, Marvel Comics (Set 2008)
Moon Knight vol 4 # 21
Moon Knight
La morte di Marc Spector, pt 1
Mike Benson (script) / Javier Saltares (art) / Mark Texeira (art) / Mark Texeira (inks)
Accusato dell'uccisione di un criminale noto come Spettro Nero, Moon Knight, dopo essere stato sospeso dall'attività di supereroe legalizzato, è ora ricercato dagli uomini dello SHIELD. Nella speranza di ottenere informazioni utili su dove possa trovarsi Marc Spector, Tony Stark e Maria Hill interrogano la sua ex amante Marlene Alraune, il suo compagno di avventura Jean-Paul Duchamp, e il suo maggiordomo Samuels senza però ottenere nessuna indicazione utile all'indagine. Poco più tardi il direttore dello SHIELD riceve la visita di Raymond Sikorsky, agente della commissione sulle attività superumane del Consiglio per la Sicurezza Nazionale, che, dopo averlo rimproverato per l'inefficenza con cui lo SHIELD sta svolgendo l'operarazione, gli toglie l'incarico per affidarlo ai Thunderbolts di Norman Osborn. Nel frattempo, Michael O'Brien, una delle recenti vittime di Moon Knight attualmente detenuto in carcere, riceve la visita di Profile che lo provoca a vendicarsi di Marc Spector promettendogli che farà di tutto per farlo uscire di prigione. Intanto in città il nostro protagonista, senza costume ma con indosso solo un anonima maschera, sgomina una gang di spacciatori provando piacere a fare il suo lavoro senza sentirsi addosso il peso del fantasma di Khonshu.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Iron Man/Tony Stark, Maria Hill, Raymond Sikorsky, Profile, Michael O'Brien
apparizioni: Frenchie, Marlene Alraune, Samuels, Norman Osborn

da Moon Knight vol 4 # 21, Marvel Comics (Ott 2008)
Moon Knight vol 4 # 22
Moon Knight
La morte di Marc Spector, pt 2
Mike Benson (script) / Javier Saltares (art) / Mark Texeira (art) / Mark Texeira (inks)
Incaricati di catturare il vigilante fuggitivo Moon Knight, Norman Osborn e i suoi Thunderbolts si documentano sul dossier di Marc Spector cercando di acquisire informazioni utili sul loro obiettivo. Nel frattempo mentre l'amico Bertrand Crawley, sapendo che Spector si trova in difficoltà, chiede l'aiuto a Frenchie e Marlene senza però ottenere il supporto sperato, altrove, Iron Man e uno spiegamento di agenti dello SHIELD raggiunge il luogo in cui ultimamente è stato avvistato Moon Knight, ritrovandosi tra i resti della palazzina fatta saltare in aria recentemente dal nostro protagonista diventata la base operativa di una gang di malviventi. Nel frattempo Marc Spector, dopo aver fermato un camion carico di droga viene improvvisamente attaccato dal Thunderbolts che lo costringono a rifugiarsi in un magazzino buio. Grazie alla sua abilità il nostro protagonista riesce a fermare lo Spadaccino evitando subito dopo la furia di Venom che finisce contro delle bombole di gas. La successiva esplosione allontana i suoi avversari permettendogli la fuga. Mentre la squadra di Osborn cerca di ricomporsi, Spector, rimasto gravemente ferito dall'esplosione, raggiuge il suo quartier generale per poi crollare sul freddo pavimento.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Bertrand Crawley, Frenchie, Iron Man/Tony Stark, Norman Osborn, Swordsman (Andreas von Strucker), Venom
apparizioni: Rob Silverman, Penance, Moonstone, Bullseye, Songbird

da Moon Knight vol 4 # 22, Marvel Comics (Nov 2008)
Moon Knight vol 4 # 23
Moon Knight
La morte di Marc Spector, pt 3
Mike Benson (script) / Mark Texeira (art) / Javier Saltares (inks)
Norman Osborn, furioso per la mancata cattura di Moon Knight, rimprovera Moonstone presentandogli Oliver Finn, leader di una gang di criminali che si fa chiamare Whyos. Finn porta sulla fronte il simbolo della mezzaluna di Moon Knight e Osborn vuole servirsi del suo desiderio di vendetta per portare allo scoperto il nostro protagonista. Nel frattempo, Marc Spector, guarito dalle recenti ferite invoca lo spirito di Khonshu che, apparso sempre con il volto scarnificato di Bushman, lo rimprovera per la sua debolezza facendogli capire che lui non il suo unico agente. Più tardi, la gang di Finn irrompe nel ristorante di Frenchie prendendosela con i clienti e pestando di botte Rob. Frenchie accorre in suo aiuto affrontando i teppisti che si allontanano subito dopo con l'arrivo della polizia. Rob, ridotto in gravi condizione, viene subito portato in ospedale dove viene ricoverato in prognosi riservata. Poco dopo Marlene Alraune raggiunge Frenchie per stargli vicino e dargli il suo conforto. Frenchie, disperato, torna a casa, tenta di suicidarsi, ma non riuscendo a portare a termine il compito, raggiunge Bertrand Crawley e in lacrime gli chiede il suo aiuto. Saputo dove trovare la gang, Frenchie raggiunge il rifugio dei Whyos scatenando la sua rabbia contro i teppisti. Subito dopo lo raggiunge Moon Knight che si unisce alla battaglia. Durante gli scontri uno dei malviventi fugge da una uscita posteriore. Moon Knight lo insegue e in un vicolo buio si ritrova Venon pronto a colpirlo.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Frenchie, Rob Silverman, Moonstone, Norman Osborn
apparizioni: Marlene Alraune, Bertrand Crawley, Venom

da Moon Knight vol 4 # 23, Marvel Comics (Dic 2008)
Moon Knight vol 4 # 24
Moon Knight
La morte di Marc Spector, pt 4
Mike Benson (script) / Mark Texeira (art) / Javier Saltares (inks)
Moon Knight, aggredito da Venom, riesce a sottrarsi alla sua violenta furia solo per ritrovarsi di fronte l'intera squadra dei Thunderbolts pronta ad affrontarlo. Lo Spadaccino lo sfida a un nuovo scontro ma il nostro protagonista lo mette a tappeto con un calcio ben piazzato. Nel momento in cui interviene anche l'Uomo Radioattivo scendono dal cielo degli elivoli dello SHIELD che ordinano ai Thunderbolts di fermarsi. Mentre Moonstone discute con il comandante dello SHIELD, Moon Knight ne approfitta per allontanarsi e raggiungere l'amico Frenchie. Tornati alla base segreta Frenchie si sfoga con Marc Spector riguardo il feroce attacco subito da Rob. Il ragazzo si trova in ospedale, vegliato da Marlene, in condizioni stabili ma senza miglioramenti. Spector sospetta che l'attacco ai danni dell'amante di Frenchie sia stato compiuto per farlo uscire allo scoperto. Il nostro protagonista insieme al francese incontra Ray Landers, più che felice di tornare in azione, preparandosi un piano per affrontare i suoi avversari nella sfida finale. Intanto nella montagna dei Thunderbolts, Norman Osborn decide di giocarsi la sua carta speciale, l'assassino chiamato Bullseye.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Frenchie, Ray Landers, Songbird, Penance, Moonstone, Radioactive Man, Swordsman (Andreas von Strucker), Venom, Norman Osborn
apparizioni: Rob Silverman, Marlene Alraune, Iron Man

da Moon Knight vol 4 # 24, Marvel Comics (Gen 2009)
Moon Knight vol 4 # 25
Moon Knight
La morte di Marc Spector, pt 5
Mike Benson (script) / Javier Saltares (art) / Mark Texeira (art) / Mark Texeira (inks)
Per le strade di una piovosa New York, Moon Knight affronta Bullseye, lo psicopatico assassino che lavora per il governo, in una sfida all'ultimo sangue. Quando Ray Landers, alla guida del Mooncopter, gli lancia una scala, il nostro protagonista la afferra e si allontana. Bullseye non si arrende e con la motocicletta sottratta a un agente di polizia lo insegue per tutta la città sparando contro l'elivolo. Resosi conto che il governo non vuole solo catturarlo ma ucciderlo, Spector salta dall'elicottero si tuffa nel fiume sottostante e a nuoto raggiunge un tunnel che lo conduce al suo quartier generale. Bullseye si getta al suo inseguimento ritrovandosi poco dopo all'interno della base segreta del nostro protagonista. Moon Knight si nasconde nell'oscurità mentre Bullseye grida contro il suo avversario dandogli del vigliacco. Quando un ombra gli appare alle spalle, lo psicopatico si rende conto di trovarsi di fronte a un manichino imbottito di esplosivo. Poco prima della violenta deflagrazione Bullseye riesce a fuggire mentre Moon Knight si getta in un condotto simulando così la propria morte. In serata sia Norman Osborn che Tony Stark annunciano alla stampa la morte di Moon Knight. Mentre Marlene, Franchie e Ray, confusi si interrogano se Marc Spector sia veramente morto, qualche tempo dopo ritroviamo il nostro eroe in Messico tornato con l'identità di Jake Lockley a massacrare criminali.

22 pagine

protagonisti: Moon Knight, Bullseye
apparizioni: Ray Landers, Frenchie, Marlene Alraune, Profile, Tony Stark, Moonstone, Songbird, Radioactive Man, Swordsman (Andreas von Strucker), Venom, Norman Osborn

da Moon Knight vol 4 # 25, Marvel Comics (Feb 2009)