Utenti registrati: 3235

Ci sono 3 utenti registrati e 74 ospiti attivi sul sito.

Fmedici / antoniomir

Ultimi commenti

klaus54 su Alan Ford # 75, comicsbox su Savage Avengers # 8, fede97 su Marvel Icon # 22, fede97 su Deadpool: Dracula's Gauntlet # 1, fede97 su Deadpool: Dracula's Gauntlet # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
100% Marvel Max # 11

100% Marvel Max # 11 | Supreme Power, vol 1: contatto

Marvel Italia Ottobre 2004
Supreme Power # 1
Supreme Power
Contatto
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
Fine anni settanta. Una coppia assiste alla caduta di un oggetto luminoso che precipita dal cielo. Giunta sul luogo dell'impatto la coppia, senza figli, si ritrova di fronte ai resti di una piccola nave spaziale aliena con all'interno un bambino. I due decidono di tenersi il piccolo ma poco dopo si presentano degli agenti del governo che reclamano la sua custodia portandolo via con sè. Il bambino alieno, all'apparenza umano, viene portato in un laboratorio governativo dove viene sottoposto a dei test che mettono in evidenza i suoi poteri e le sue capacità straordinarie. Il presidente degli Stati Uniti costituisce un dipartimento speciale, affidato al Generale Casey e al dottor Bill Steadman denominato Progetto Hyperion, che decide di consegnare il piccolo, a cui viene dato il nome di Mark Milton, a una coppia selezionata di agenti del governo che ha il compito di crescerlo trasferendogli i valori americani e farlo diventare un arma agli ordini degli Stati Uniti. Trascorrono tredici anni e, mentre il governo si ritrova a investigare sul cristallo che fornisce energia alla navicella aliena caduta sulla Terra, Mark, a cui non è permesso di uscire al di fuori del recinto militare, manifesta i suoi poteri incominciando a porre al padre adottivo domande sulla sua vera natura. Intanto, da un altra parte degli Stati Uniti, il giovane Stanley Stewart, un ragazzino di colore,  improvvisamente manifesta la capacità di correre a una velocità staordinaria. A quanto pare Mark Milton non è solo.

22 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power) (1ª apparizione), Blur (Supreme Power) (1ª apparizione)

da Supreme Power # 1, Marvel Comics (Ott 2003)
Supreme Power # 2
Supreme Power
Cinque gradi di contaminazione
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
Mark, diventato ormai un teenager, manifesta ai suoi genitori adottivi il desiderio di andare a scuola e avere una vita normale. Il governo decide di accontentarlo ma per poter controllarlo meglio lo manda in una scuola frequentata dai figli degli ufficiali coinvolti nel progetto Hyperion. Gli studenti dell'istituto lo evitano e Mark, che si rende conto di essere diverso dai suoi coetanei, decide di lasciare la scuola.
Nel frattempo assistiamo alle origini degli altri protagonisti della serie.
Una donna, rimasta incinta durante l'arrivo di Hyperion sulla Terra, partorisce una creatura mostruosa all'interno di una macchina in prossimità dell'oceano. La madre, sconvolta, decide di gettarsi in mare insieme alla piccola creatura ma, mentre la donna affoga, il bambino continua a sopravvivere nelle profondità marine. Il padre che ha assistito alla scena impazzisce e viene ricoverato in un istituto mentale.
Nelle strade di Menphis, una coppia di colore di ritorno a casa con il proprio figlio viene uccisa da un gruppo di teppisti. Il piccolo, che stava ammirando le aquile notturne della città, sopravvive alla terribile strage.
Il caporale Joe Ledger, un mercenario al servizio del governo americano, viene a contatto con il cristallo proveniente dalla nave spaziale di Hyperion. Il cristallo, capace di trasformare i pensieri in forma di energia, si fonde con il militare mandandolo in coma.
In Grecia si rinnova un rituale che vede un donna e suo figlio consegnare del cibo a una antica principessa che si suppone stia dormendo da secoli dietro le mura vicino la loro casa.

22 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power), Amphibian (Supreme Power) (1ª apparizione), Nighthawk (Supreme Power) (1ª apparizione), Doctor Spectrum (Supreme Power) (1ª apparizione), Power Princess (Supreme Power) (1ª apparizione)

da Supreme Power # 2, Marvel Comics (Nov 2003)
Supreme Power # 3
Supreme Power
Trasparenza
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
1991. La guerra del golfo è in pieno svolgimento. Il giovane Mark Milton, ormai un quattordicenne, viene mandato dal presidente Bush a combattere nella operazione denominata Tempesta nel Deserto. Alla sua prima missione Hyperion dimostra efficacia e temperamento sgominando con facilità le truppe nemiche. Trascorrono alcuni anni. Jason Scott, giornalista del Washington Herald si incomincia a occupare della vicenda venendo a conoscenza del progetto Hyperion. Alla fine, al diciottesimo anno dall'arrivo di Hyperion sulla Terra, il governo decide di rendere pubblica la sua esistenza e durante una conferenza stampa viene presentato al mondo. Jason Scott, che ha avuto l'esclusiva di intervistare il giovane supereroe (che però non sa rispondere alla domanda sulla sua provenienza), si rende conto che alcuni interventi nel paese non possono essere stati eseguiti da Hyperion iniziando a supporre che il giovane non sia l'unico a possedere dei super poteri.

23 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power)

da Supreme Power # 3, Marvel Comics (Dic 2003)
Supreme Power # 4
Supreme Power
Nomi di battaglia
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
Mentre Hyperion è impegnato a occuparsi di un aereo in avaria, il Generale Casey comunica ai due agenti governativi che hanno fatto da genitori a Mark, che il loro incarico è giunto al termine e presto saranno fatti passare per morti per consentire a Hyperion di fare un ulteriore passo in avanti verso l'età adulta. Così, durante una missione in cui Hyperion si trova ad Atalanta alla ricerca di Stanley Stewar (un individuo dalla stupefacente velocità), il governo inscena la finta morte dei "genitori" di Mark comunicandogli in seguito la triste notizia. Nel frattempo, Kyle Richmond, il bambino a cui sono stati uccisi i genitori, è diventato un adulto dalla doppia vita. Di giorno è un brillante uomo di affari a capo di una multinazionale, di notte indossa il costume di NightHawk dando la caccia ai malviventi che infestano la città.

23 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power), Blur (Supreme Power), Nighthawk (Supreme Power)

da Supreme Power # 4, Marvel Comics (Gen 2004)
Supreme Power # 5
Supreme Power
Alza al massimo il volume
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
Mark "Hyperion" Milton, a seguito della simulata morte dei suoi "genitori", viene trasferito in un grande appartamento. L'eroe manifesta il desiderio di vivere e confondersi tra la gente comune ma gli uomini del governo gli fanno notare che lui non è come tutti gli altri ricordandogli che il suo scopo è quello di servire il proprio paese. Nel frattempo, il caporale Joe Ledger, ancora in coma dopo che il cristallo dalla navicella di Hyperion si è fuso con il suo corpo, dopo essere stato accidentalmente toccato da un soldato che finisce letteralmente polverizzato, viene condotto nei laboratori del progetto Hyperion dove il dottor Steadman lo sottopone all'energia residua dei resti della navicella di Hyperion. Un fragoroso boato conferma il risveglio di Ledger che con un vortice di energia distrugge il soffitto dell'edifico per scomparire in cielo. Intanto in Georgia, due impresari sono riusciti ad avvicinare Stanley Stewart offrendogli un contratto da milioni di dollari per sponsorizzare la sua supervelocità. Atlanta Blur, nome dato dai media, alla fine si rivela in pubblico attirando subito l'attenzione di Hyperion che scopre finalmente di non essere il solo ad avere superpoteri.

22 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power), Doctor Spectrum (Supreme Power), Blur (Supreme Power)

da Supreme Power # 5, Marvel Comics (Feb 2004)
Supreme Power # 6
Supreme Power
Punti di vista
J. Michael Straczynski (script) / Gary Frank (art) / Jonathan Sibal (inks)
Stanley Stewart, durante una conferenza stampa, viene presentato al mondo con il nome di Blur e un costume interamente progettato da una multinazionale tecnologica. Hyperion si precipita sul luogo riuscendo ad avvicinarsi al nuovo super eroe per una appartata chiaccherata. Mentre Stanley rivela di non conoscere le origini dei suoi poteri ma di essere stato sul punto di morire quando era bambino, Mark racconta di aver testato le sue abilità di volo riuscendo ad arrivare oltre l'atmosfera terrestre per ammirare la Terra dallo spazio. Iniziando ad avere dei dubbi sulla sua vera natura, Hyperion, felice di aver incontrato un altro essere dalle superabilità, dopo aver ricevuto da Stanley delle informazioni sul misterioso Nighthawk, giunge a Chicago per confrontarsi con il cupo vigilante e rimproverarlo di razzismo per aver notato che la sua crociata per soccorre i deboli si limita solo ai neri americani. Nel frattempo, mentre nella base del Progetto Hyperion, il Dr. Steadman scopre che dei batteri presenti nella navicella di Hyperion possono essere stati liberati durante il suo impatto, riappare Joe Ledger, completamente alterato ed ebro di potere che, dopo aver rapito Steadman, quasi come se avesse due personalità, si calma, per consegnarsi nelle mani dei dottori del Progetto Hyperion.

22 pagine

protagonisti: Hyperion (Supreme Power), Blur (Supreme Power), Nighthawk (Supreme Power), Doctor Spectrum (Supreme Power)

da Supreme Power # 6, Marvel Comics (Mar 2004)