Utenti registrati: 4187

Ci sono 1 utenti registrati e 292 ospiti attivi sul sito.

Deboroh

Ultimi commenti

Super-Chief su DC Classic # 16, laracelo su Dylan Dog n.1 (35 anni - Ed. Speciale a Colori) # 1, gptravini su Batman World # 21, crimson su X-Men: Le storie incredibili # 11, the62punisher su Green Arrow # 28,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 235

Gli Incredibili X-Men # 235

Panini Comics Gennaio 2010
Uncanny X-Men vol 1 # 507
X-Men
Segreti
Matt Fraction (script) / Terry Dodson (art) / Rachel Dodson (inks)
Nell'isola Kunashir, in Giappone, la Bestia, Angelo, il dottor Nemesis, Madison Jeffries e il dottor Yuriko Takiguchi si trovano sotto attacco di una delle creature di Takiguchi, un gigantesco mostro marino di nome il Leviatano, che lo scienziato ha attivato come meccanismo di autodistruzione per evitare che qualche nemico potesse venire in possesso dei suoi segreti. Visto le circostanze, Warren è obbligato a trasformarsi in Arcangelo per opporsi al gigantesco mostro. Ucciso il Leviatano, Angelo si trova ora ad affrontare la Bestia, sconcertato dal fatto che Warren gli ha tenuto segreta questa sua nuova incarnazione. Nel frattempo a San Francisco, Colosso ed Emma Frost sgominano la banda dei russi. L'uomo tatuato, che in passato aveva minacciato il padre di Pior, viene affrontato da Colosso. Il mutante viene sconfitto ma per difendersi usa i suoi tatuaggi per mostrare a Colosso la sua più grande paura, quella di non poter superare la perdita dell'amata Kitty Pryde. Nel frattempo, Ciclope ha una discussione privata con Sadie Sinclair, il sindaco di San Francisco. La donna rivela le sue preoccupazioni facendo notare che l'isteria anti-mutante si sta diffondendo e che le persone hanno paura che Ciclope stia mettendo in piedi un vero e proprio esercito mutante. Intanto, in una navetta spaziale, Magneto viene sottoposto a un esperimento alla fine del quale l'Alto Evoluzionario, riesce a ripristinagli i suoi poteri mutanti.

22 pagine

protagonisti: Colossus, Emma Frost, Cyclops, Beast, Archangel, Sadie Sinclair, Doctor Nemesis, Madison Jeffreys, Yuriko Takiguchi, Sebastian Shaw, Magneto
apparizioni: Nightcrawler, Pixie, Karma, High Evolutionary

da Uncanny X-Men vol 1 # 507, Marvel Comics - USA (Apr 2009)
X-Men: Legacy vol 1 # 220
X-Men
Operazione di recupero, pt 1
Mike Carey (script) / Scott Eaton (art) / Andrew Hennessy (inks)
Charles Xavier, deciso di fare ammenda per non aver aiutato in passato Rogue a controllare i suoi poteri, chiede a Gambit di accompagnarlo alla ricerca della mutante nonostante la ragazza abbia chiesto di essere lasciata sola. La loro ricerca li conduce in Australia, nella cittadina abbandonata di Plains Maynards, dove anni prima gli X-Men fecero di questo posto la loro base operativa¹ e Rogue riuscì a liberarsi dal legame mentale con Carol Danvers². Questa volta Rogue spera di riuscire ad acquistare il pieno controllo dei suoi poteri e liberarsi dalla mente la traccia psichica di Mystique - l'unica persona che ha toccato dopo essere stata "guarita" dalla neonata Hope durante Messiah War³. La sua solitudine non dura a lungo e Rogue viene avvicinata da una donna che si presenta come una antropologa ma che sospetta essere sua madre Mystica sotto mentite spoglie. Nel frattempo, mentre Xavier e Gambit si fanno strada per raggiungere la loro compagna, nello spazio, un gruppo di guerrieri Shi'ar si mette all'inseguimento di qualcuno che ha attirato la loro attenzione e che si trova sulla Terra, più precisamente a Plains Maynards. Quando la navetta atterra, la donna che ha avvicinato Rogue, rivela di essere Danger, l'incarnazione vivente della Stanza del Pericolo degli X-Men, e di essere tornata sulla terra per vendicarsi di Charles Xavier.

(¹) vedi Uncanny X-Men # 229.
(²) vedi Uncanny X-Men # 269.
(³) vedi X-Men # 207.

22 pagine

protagonisti: Rogue, Charles Xavier, Gambit, Sovel Redhand (1ª apparizione), Glitter (1ª apparizione), Jat (Shi'ar) (1ª apparizione), Horse (Shi'ar) (1ª apparizione), Danger

da X-Men: Legacy vol 1 # 220, Marvel Comics - USA (Mar 2009)
Cable vol 2 # 12
Cable
Nelle terre desolate, conclusione
Duane Swierczynski (script) / Jamie McKelvie (art) / Ariel Olivetti (art)
Con Cable collassato per la disidratazione, la piccola Hope si guarda intorno nella speranza di trovare qualsiasi cosa in grado di aiutarla. Tra la sabbia nota una strana sporgenza metallica, che si rivela essere un bunker con delle provviste. Al suo interno trova dell'acqua, che usa subito per aiutare Cable a riprendersi. Al suo risveglio Cable si chiede come la piccola sia riuscita a salvarlo immaginando che Hope abbia manifestato i suoi poteri mutanti mentre era incosciente. Raggiunto Westchester, tra le rovine della vecchia base degli X-Men, Cable trova un messaggio registrato di Ciclope, in cui li avvisa che Alfiere è sempre sulle loro tracce e non si arrenderà finchè non avrà ucciso Hope. Cable compie un altro balzo avanti nel tempo, ritrovandosi nell'anno 2973 ma subito avverte qualcosa di strano. Cerca di saltare nel futuro, ma non ci riesce. Mentre si rende conto che il suo dispositivo temporale non funziona più, degli strani esseri nell'ombra si avvicinano.

La storia continua in X-Force/Cable: Messiah War # 1.

22 pagine

protagonisti: Cable, Hope Summers

da Cable vol 2 # 12, Marvel Comics - USA (Mag 2009)
X-Men: Manifest Destiny # 4
Mercury
Mercury
C.B. Cebulski (script) / André Coelho (art) / André Coelho (inks)
A spasso tra le vie di San Francisco, Mercury riesce a sconfiggere alcuni membri della Setta infernale, dopo che X-23 l'ha aiutata a comprendere di non essere solo freddo metallo dalla forma umana.

8 pagine

protagonisti: Mercury, X23 (Laura Kinney)

da X-Men: Manifest Destiny # 4, Marvel Comics - USA (Feb 2009)