Utenti registrati: 3554

Ci sono 3 utenti registrati e 138 ospiti attivi sul sito.

ctbomb / eotvos / TheRocker

Ultimi commenti

fede97 su Dylan Dog # 133, fede97 su Dylan Dog # 133, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Marvel Mega # 15, nuvolablu su Concrete # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Web of Spider-Man Annual # 2
Copertina di Charles Vess

Web of Spider-Man Annual # 2

Marvel Comics Settembre 1986
Spider-Man
Wake Me Up I Gotta Be Dreaming (Svegliami, sto sognando!)
Ann Nocenti (script) / Art Adams (art) / Art Adams (inks)
Warlock, il bizzarro essere tecnorganico che milita nei Nuovi Mutanti, stanco di acquisire conoscenza del mondo attraverso la televisione, si presenta a New York per fare esperienze di vita reale. Contemporaneamente, nel pieno centro di Manhattan l'Uomo Ragno si ritrova a dover recuperare numerosi animali, cavie di un laboratorio vicino, liberati da un gruppo di animalisti. L'arrampicamuri é combattuto se prendere le difese degli scienziati oppure dei giovani che si battono contro il crudele utilizzo degli animali. Intanto Warlock, dopo un goffo tentativo di camuffarsi tra gli abitanti di New York, viene avvicinato da una giovane coppia di scienziati, marito e moglie, che vedono nell'essere tecnorganico l'occasione di una svolta della loro carriera. Dopo aver preso un campione del suo organismo, l'uomo sottopone Warlock a dei test che accidentalmente sovraccaricano il suo sistema facendogli aumentare la massa. Senza controllo, il gigantesco essere tecnorganico si riversa per le strade di Manhattan iniziando ad assumere la forma di alcuni dei mostri cinematografici visti alla televisione. L'Uomo Ragno cerca di intervenire ma nulla può contro la creatura tecnorganica impazzita. Alla fine, non riuscendo più a contenere l'energia che rilasciata condannerebbe gli abitanti di New York, Warlock decide di trasformarsi in un missile e, lanciandosi nello spazio, si lascia esplodere nel cielo. L'Uomo Ragno e i due scienziati si disperano per il sacrificio della creatura aliena finquando, da una massa di circuiti caduta dal cielo, assistono con gioia alla rigenerazione del bizzarro alieno.

31 pagine

protagonisti: Spider-Man, Warlock (Technarchy)
apparizioni: Cannonball, Cypher, Magik, Magma, Mirage, Wolfsbane

Pubblicazione italiana: Star Magazine # 6, Star Comics (Feb 1991)
Spider-Man
You're Lying, Peter Parker ! (Tu menti, Peter Parker!)
Ann Nocenti (script) / Mike Mignola (art) / Geof Isherwood (inks)
Peter Parker ha un incubo in cui, mentre il suo appartamente viene invaso da Hobgoblin, Kingpin e la Gatta Nera, è costretto a inventarsi delle balle per coprire la sua doppia identità a zia May e Jonah Jameson. Risvegliatosi bruscamente da una telefonata di Mary Jane, Peter, dopo avergli detto una bugia e aver poi telefonato a zia May e al Daily Bugle, inventandosi anche con loro delle scuse per non poter essere presente, si prepara a uscire nei panni dell'Uomo Ragno lasciandosi alle spalle il vago ricordo di un sogno presto dimenticato.

8 pagine

protagonisti: Spider-Man/Peter Parker
apparizioni: Mary Jane Watson

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 64 - Ace, Star Comics (Gen 1991), Raccolta L'Uomo Ragno # 21, Star Comics (Set 1992)