Utenti registrati: 2860

Ci sono 2 utenti registrati e 66 ospiti attivi sul sito.

fede97

Ultimo commento

crimson su Le avventure di Superman di Casey e Aucoin # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Ultimate Spider-Man Collection # 4

Ultimate Spider-Man Collection # 4

L'eredità
RCS Quotidiani Luglio 2012
Ultimate Spider-Man # 22
Ultimate Spider-Man
One Night Only!
Ron Zimmerman (script) / Greg Capullo (art) / Danny Miki (inks)
L'Uomo Ragno sventa una rapina in pieno giorno da parte di alcuni giovani teppisti in skate.

5 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 22, Marvel Comics (Lug 2002)
Ultimate Spider-Man # 22
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 1: riflessi di...
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Peter è stato messo in punizione dalla zia, che non lo lascia più uscire di casa. Mary Jane è molto dispiaciuta perché, ora che stanno ufficialmente insieme, vorrebbero vedersi un pò di più. Harry Osborn, di ritorno da una vacanza, pare che abbia superato il trauma (la morte della madre e conseguente apparizione di Goblin) e vuole riprendere la scuola. Peter viene invitato a cena dagli Osborn, e nonostante sia in punizione, la zia May, trovandosi una limousine davanti casa, lo lascia andare. Arrivato in casa Osborn, Harry gli dice che Mary Jane gli ha confidato di amare Peter, poi il ragazzo si ritira con il suo psicologo che gli deve parlare. Peter viene mandato nello studio privato di Norman Osborn, e entrato nell'oscura stanza, tra scrivanie e acquari di squali, vede su un maxischermo il suo scontro con il Dottor Octopus. A questo punto entra in scena Norman Osborn che dopo avergli rivelato di essere a conoscenza del suo segreto, lo intima ad abbandonare la carriera dell’eroe. Osborn, iniettandosi un siero, si trasforma davanti a uno sbigottito Peter, nel mostruoso Goblin!

37 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), May Parker (ultimate), Harry Osborn (Hobgoblin) (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 22, Marvel Comics (Lug 2002)
Ultimate Spider-Man # 23
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 2: responsabile
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Peter, nello studio di Norman Osborn, dopo aver assistito alla trasformazione in Goblin, viene minacciato dall'imprenditore, tornato alla sua forma umana. Harry, seguito dal dottor Miles Warren, nel corso delle ultime settimane è stato imbottito da psicofarmaci e non si accorge delle insistenti attenzioni che il padre rivolge a uno spaventato Peter.
Tornato a casa completamente sconvolto, il giovane Peter cerca di contattare Mary Jane ma la telefonata viene interrotta dall'entrata di Gwen Stacy. La ragazza, il cui padre è al lavoro e la madre è fuggita con l'amante, non ha un posto dove andare. Zia May l'accoglie in casa prima dell'arrivo del padre, con il quale ha una lunga chiacchierata chiarificatrice.
Il giorno dopo, a scuola, Peter viene convocato dalla piscologa Bradley, la quale gli rivolge delle domande che fanno intendere che la donna conosce tutti i segreti che riguardano Peter/l'Uomo Ragno e i suoi rapporti con Osborn/Goblin. Improvvisamente una parete dell'ufficio si deforma.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), May Parker (ultimate), Harry Osborn (Hobgoblin) (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 23, Marvel Comics (Ago 2002)
Ultimate Spider-Man # 24
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 3: ultimatum
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Peter, durante un colloquio con la psicologa (evidentemente dello SHIELD) si ritrova di fronte a Nick Fury, il quale, rendendosi invisibile con uno dei suoi strani congegni, è a conoscenza dell'identità dell'Uomo Ragno e delle minaccie ricevute da Norman Osborn. Nick Fury gli spiega che il progetto Oz della OsCorp, era collegato alla nascita degli Ultimates, e doveva ricreare, per conto del governo, il siero del Super Soldato (quello di Capitan America). Osborn non riuscì però a scoprire nulla, e il governo decise di tagliargli i fondi. La droga, in versione ancora instabile, fu testata su vari animali, tra cui il ragno che aveva morso Peter. Scoperto l'effetto dell'oz, Norman se l’era iniettato diventato Goblin. Lo SHIELD, pur a conoscenza di queste informazioni, non può arrestare Osborn perché nessuna delle prove che possiedono è presentabile in tribunale, quindi lasciano Peter da solo, consigliandogli di non cedere ai ricatti di Osborn. Scappato da scuola verso casa, Peter, prima ferma Zia May che aveva ricevuto un invito a cena ed era in procinto di andare a casa degli Osborn, poi, indossato il costume dell'Uomo Ragno alla ricerca di una soluzione su come proteggere i suoi cari, si ritrova davanti Goblin. Il folle imprenditore, dopo aver minacciato nuovamente il giovane eroe, rapisce Mary Jane arrivata sotto casa Osborn con Harry.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), May Parker (ultimate), Nick Fury (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 24, Marvel Comics (Set 2002)
Ultimate Spider-Man # 25
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 4: plasmidi
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Attraverso un flashback scopriamo che Harry è stato sottoposto a un trattamento di ipnosi nel quale, oltre ad aver rimosso i ricordi dell'incidente, gli è stato impresso nella mente una parola chiave alla quale dovrà reagire in un determinato modo. In questo episodio riviviamo gli ultimi momenti che precedono il rapimento di Mary Jane dal punto di vista, malato e psichedelico, di Norman Osborn che, trasformatosi nel mostruoso Goblin vive in un mondo di fiamme e di spettri e vede l'Uomo Ragno come un mostro ragnesco e peloso.
Tornati improvvisamente nel presente, il nostro eroe si ritrova a inseguire Goblin fino al Ponte di Brooklin dove lascia cadere Mary Jane. Peter si tuffa dal ponte e afferra Mary Jane in volo per poi portarla, priva di sensi, sulla banchina.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Harry Osborn (Hobgoblin) (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 25, Marvel Comics (Ott 2002)
Ultimate Spider-Man # 26
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 5: Cicli
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Mary Jane si risveglia tra le braccia dell'Uomo Ragno che la affida a un tassista per portarla più lontano possibile da Goblin. Sopra, gli elicotteri SHIELD sparano a Osborn, senza però ottenere grandi risultati. L'Uomo Ragno, accecato dalla rabbia, si scontra nuovamente con Goblin, ma il folle imprenditore riesce a fuggire. Inseguito dall'Uomo Ragno, Osborn giunge nel suo attico, e sotto gli occhi del figlio Harry, assume un'altra dose di Oz trasformandosi in un essere ancora peggiore. Harry sviene, e quando si risveglia l'Uomo Ragno, smascherato, sta per essere strangolato da Goblin!

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), Harry Osborn (Hobgoblin) (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 26, Marvel Comics (Nov 2002)
Ultimate Spider-Man # 27
Ultimate Spider-Man
Eredità, pt 6: Illegale
Brian Michael Bendis (script) / Bill Jemas (script) / Mark Bagley (art) / Art Thibert (inks)
Harry assiste attonito allo scontro tra suo padre, trasformato nel mostruoso Goblin, e l'amico Peter, nei panni dell'Uomo Ragno. Quando Goblin getta un calcinaccio dalla finestra, l'Uomo Ragno si lancia per fermarlo ed evitare che colpisca la folla sottostante. Osborn nè approfitta per infliggere un colpo mortale all'Uomo Ragno ma nel momento in cui sta per buttarlo dal grattacielo, Harry interviene, e impala letteralmente il padre con un'asta di metallo. Harry sviene accanto al corpo moribondo del padre ridiventato umano. Con l'ingresso in scena dello SHIELD di Nick Fury, Peter viene informato che Harry sarà di nuovo portato lontano da New York, e, cosa ben peggiore, quando sarà maggiorenne e lo stato potrà agire su di lui, l'Uomo Ragno diventerà proprietà dello SHIELD, senza possibilità di obiezione. Tornato da Mary Jane e consapevole questa volta di non poterle parlare, Peter evita di riferirle qualsiasi cosa accaduta dopo il loro incontro. La storia si spegne nel pesante silenzio tra loro.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mary Jane Watson (ultimate), Harry Osborn (Hobgoblin) (ultimate), Nick Fury (ultimate), Norman Osborn (Goblin) (ultimate)

da Ultimate Spider-Man # 27, Marvel Comics (Nov 2002)
Ultimate Marvel Team-Up # 9
Spider-Man And Fantastic Four
L'Uomo Ragno e i Fantastici Quattro
Brian Michael Bendis (script) / Jim Mahfood (art) / Jim Mahfood (inks)
L'episodio è una divertente parodia che vede il giovane Peter Parker trascorrere, per un progetto scolastico, alcune ore all'interno della sede dei Fantastici Quattro, il Baxter Building. All'interno dell'edifico, prima Peter viene scoperto ad avere i suoi superpoteri da una scansione del robot Herbie, poi una guida gli racconta la storia del quartetto di eroi e le rigidi restrizioni a cui si devono attenere gli ospiti del Baxter Building e infine, dopo essere stato trattato dagli stessi Fantastici Quattro come un inserviente, si ritrova ad assistere a una invasione di Skrull usciti dal portale della zona negativa.
Il tutto si risolverà per il meglio con tanto di visita a una caotica sede della Marvel Comics.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man (ultimate), Mr Fantastic (ultimate), Invisible Woman (ultimate), Human Torch (ultimate), The Thing (ultimate)

da Ultimate Marvel Team-Up # 9, Marvel Comics (Dic 2001)