Utenti registrati: 5657

Ci sono 4 utenti registrati e 342 ospiti attivi sul sito.

femo / Iker_SSE / Mascal / zimu

Ultimi commenti

AngeloBest1961 su Supernaturals # 1, the62punisher su Il Corvo: Memento Mori # 3, the62punisher su Batman # 172, docmilito su Speciale Napoli COMICON # 2, Guido su Supernaturals # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Thunderbolts vol 1 # 129
Copertina di Francesco Mattina

Thunderbolts vol 1 # 129

Marvel Comics Aprile 2009
Thunderbolts
Hammer Down!, Part 2 (Terra bruciata, pt 4)
Andy Diggle (script) / Roberto De La Torre (art) / Carlos Magno (art) / Roberto De La Torre (inks) / Scott Hanna (inks)
Norman Osborn, a bordo dell'Air Force One insieme al Presidente degli Stati Uniti, per evitare di essere incastrato da Doc Samson che lo accusa di essere tornato a vestire i panni di Goblin, ha organizzato uno spettacolare dirottamento dell'aereo presidenziale servendosi dei suoi nuovi Thunderbolts. Il gruppo, una squadra per operazioni segrete che risponde solo a Osborn, è guidato dalla letale e seducente Yelena "Vedova Nera" Belova, l'inconvertibile Eric "Ant-Man" O'Grady, l'abilissimo hacker con poteri di intangibilità conosciuto come il Fantasma, il mercenario Paladin e infine il Carnefice, un ex collega di Norman Osborn che in passato lo aiutò a testare il protitipo dell'aliante di Goblin. Proprio il Carnefice si presenta con il costume di Goblin inscenando un attacco per fugare ogni dubbio sulla veridicità delle accuse a carico di Osborn. A peggiorare la situazione, Doc Samson, trasformatosi in una sorta di Hulk dopo aver ricevuto una dose massiccia di radiazioni gamma, inizia a colpire gli agenti dei servizi segreti creando scompiglio e confusione. Utilizzando uno scompensatore neurale, il falso Goblin stordisce tutti i testimoni dando il tempo al Fantasma di trascinare Samson fuori dall'aereo e lasciarlo precipitare al suolo. A questo punto Ant-Man risveglia il Presidente in modo tale che possa vedere Norman Osborn combattere contro Goblin e con un calcio gettarlo fuori dall'aereo. Dopo un atterraggio di fortuna in Alaska, il Presidente viene preso in custodia dagli agenti di HAMMER che arrivano rapidamente sulla scena. Prima di allontanarsi, il Presidente si complimenta con Osborn per la sua affidabilità e l'efficienza delle operazioni. Si completa in questo modo il machiavellico piano di Osborn eliminando ogni connessione tra lui e Goblin e facendo ricadere tutte le colpe su Doc Samson che ora viene considerato una minaccia.

22 pagine

protagonisti: Norman Osborn, Black Widow (Yelena Belova), Ant Man (Eric O'Grady), Ghost, Headsman (Goblin), Paladin, Doc Samson, Barack Obama

Pubblicazione italiana: L'Uomo Ragno/Spider-Man # 525 - 24 ore su 24, pt 1, Panini Comics (Gen 2010)