Utenti registrati: 3228

Ci sono 1 utenti registrati e 84 ospiti attivi sul sito.

DanVilla

Ultimi commenti

laracelo su Z Compact # 1, laracelo su Nova Comix # 0, Law23 su Play Book # 1, laracelo su La Vita di Flash # 1, biscotty su La Vita di Flash # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Tex - Collezione storica a colori # 85
Copertina di Claudio Villa

Tex - Collezione storica a colori # 85

Il ponte sull'abisso
Sergio Bonelli Editore Settembre 2008
Tex # 200
Tex Willer
L'idolo di cristallo 2ª parte
Gianluigi Bonelli (script) / Aurelio Galleppini (art)
Un branco di predoni hualpai riduce in fin di vita il saggio stregone navajo Hatuan per sottrargli un feticcio di legno che racchiude un misterioso idolo di cristallo che sprigiona una energia di origine sconosciuta. Il malvagio Thulsar ha commissionato l'ignobile razzia sognando di diventare il più potente sciamano della zona, e per purificare il passaggio della reliquia nelle sue mani, l'infame è convinto di dover sacrificare una giovane donna indiana... I quattro pards si scatenano: invece della gloria, l'amuleto regala agli Hualpai soltanto una pioggia di piombo!

44 pagine

Prima pubblicazione: Tex # 200 - Tex 200, Sergio Bonelli Editore (Giu 1977)
Tex # 201
Tex Willer
L'oro del Colorado
Gianluigi Bonelli (script) / Giovanni Ticci (art)
In un pueblo della riserva di Aquila della Notte, alcuni malfattori, guidati dall'avido Jimmy Benson, fanno strage di indiani. Il criminoso piano è rapirne un paio, da costringere a far loro da guide verso un giacimento d'oro su cui vogliono mettere le mani. Tex viene subito allertato e, insieme a Piccolo Falco e a Kit Carson, si mette sulla pista degli assassini. E mentre gli altri pards discendono in canoa le rapide del Colorado, Tiger Jack, in testa a una schiera di fidi Navajos, raggiunge i banditi nel Deserto Dipinto!
La manovra a tenaglia riesce: i pards acciuffano i massacratori del Pueblito e liberano i due ostaggi indiani che dovevano condurre le carogne all'oro del Colorado. Di quel fiume, i banditi vedono soltanto le ribollenti acque: per ordine di Aquila della Notte, vengono lasciati in balìa delle onde su un'esile canoa... e senza pagaie!

154 pagine

Prima pubblicazione a episodi: Tex # 201, 202 Sergio Bonelli Editore (Lug 1977/Ago 1977)
Tex # 202
Tex Willer
Quattro sporche canaglie 1ª parte
Guido Nolitta (script) / Erio Nicolò (art)
Ritrovatosi con il cavallo morto in seguito a un conflitto con tre predoni apache, Tex sale sulla diligenza per Tombstone; ma al trading post di Dry Creek i passeggeri incappano in un quartetto di gaglioffi, lì appostati per rapinare un trasporto d'argento.
Da Silverton a Durango, Tex e i suoi pards indagano sulle rapine che sfiancano la Golden Well. Trovano alcuni alleati, come Pop, un anziano stalliere che funge da informatore, ma altrettanti sono i brutti ceffi che tentano di far loro la pelle, primo fra tutti Horan, il gaglioffo che aveva rubato l'anello con l'aquila e la folgore dal corpo dell'agente ucciso. I predoni sono tutti sul libro paga del banchiere Paul Brady: questi con una mano finanzia la compagnia e con l'altra la rapina, ricattando per debiti di gioco l'imbelle Sam Walcott, fratello di John, comproprietario delle miniere... e spia!

90 pagine

Prima pubblicazione a episodi: Tex # 202, 203 Sergio Bonelli Editore (Ago 1977/Set 1977)