Utenti registrati: 2769

Ci sono 4 utenti registrati e 122 ospiti attivi sul sito.

Many / ctbomb / Boldlygo

Ultimo commento

fede97 su Deadpool Classic # 8

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Secret Warriors vol 1 # 1
Copertina di Jim Cheung

Secret Warriors vol 1 # 1

Marvel Comics Aprile 2009
Secret Warriors
Nick Fury: Agent of Nothing, Part 1 (Nick Fury: Agente del nulla, pt 1)
Brian Michael Bendis (script) / Jonathan Hickman (script) / Stefano Caselli (art) / Stefano Caselli (inks)
A seguito degli eventi nefasti di Secret Invasion, lo SHIELD è stato sostituito da un'organizzazione di nome HAMMER diretta dal dispotico Norman Osborn, nuovo capo della sicurezza del paese¹. Nick Fury, che in precedenza era stato estromesso dal suo ruolo di comandante SHIELD², ha deciso di proseguire la sua missione nell'ombra assemblando i Secret Warriors, una squadra di giovani e sconosciuti eroi che hanno ereditato i loro personali poteri dai loro genitori³. I Secret Warriors vengono inviati in una vecchia base dismessa dello SHIELD in Texas trovandola occupata dagli agenti dell'HYDRA, l'organizzazione filo-nazista principale avversaria dell'agenzia. Nonostante gli ordini di Fury, che aveva chiesto ai suoi di non intervenire, Quake, Slingshot, il Druido, Hellfire e Muraglia finiscono per affrontare i terroristi. Quando nel bel mezzo della scontro entrano in scena gli agenti di HAMMER guidati da Sentry, i Secret Warriors battono in ritirata facendo ritorno al Bozzolo, la loro base segreta. Nick Fury rimprovera i suoi soldati per essersi fatti notare, poi insieme a Quake, il leader della squadra, va a trovare il giovane Phobos - che non ha partecipato alla missione preferendo superare le limitazioni della sua Xbox - chiedendo alla ragazza di tenerlo d'occhio. Terminata la visita, Nick Fury rivela a Quake di essersi introdotto il mese scorso in una vecchia base dello SHIELD di Chicago, riuscendo ad accedere ad alcuni dati segretissimi dell'organizzazione entrando così in possesso dei nomi degli agenti, le sue filiali e le strutture di comando. I risultati sono stati sconvolgenti. Copiato i dati e distrutto la base, poco tempo dopo è penetrato alla Casa Bianca per chiedere al Presidente il motivo per cui lo SHIELD è stato smantellato. Fury ha scoperto nove strutture dello SHIELD che non compaiono nell'archivio governativo e teme che l'agenzia sia stata manovrata in tutti questi anni dall'HYDRA, riuscita a infiltrarsi nel governo e nelle istituzioni del paese.

(¹) vedi la fine della miniserie Secret Invasion e Dark Avengers v1 # 1.
(²) vedi l'epilogo della miniserie Secret War.
(³) I Secret Warriors vengono avvemblati in Mighty Avengers # 13.

L'albo contiene dodici pagine di materiale aggiuntivo, ovvero i documenti che Nick Fury mostra a Quake che comprende le attività dell'HYDRA, la mappa globale dello loro basi segrete, le interconnessioni con lo SHIELD e una intecettazione di Slingshot.
Inoltre è presenta una breve scheda di Stefano Caselli e alcuni suoi schizzi.

22 pagine

protagonisti: Nick Fury, Quake, Slingshot, Druid, Stonewall, Hellfire, Phobos, Agents of Hydra
apparizioni: The President, Sentry

Pubblicazione italiana: Marvel Mix # 81 - Secret Warriors 1 - Nick Fury: Agente del nulla, Marvel Italia (Mar 2010), Marvel Omnibus # 76 - Secret Warriors, Panini Comics (Mar 2018)