Utenti registrati: 3506

Ci sono 3 utenti registrati e 128 ospiti attivi sul sito.

BigBerta / uraki / Super-Chief

Ultimi commenti

nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su , fede97 su Marvel-Verse # 2, docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Orfani # 9

Orfani # 9 | Freddo come lo spazio

Sergio Bonelli Editore Giugno 2014
Orfani
Freddo come lo spazio
Roberto Recchioni (script) / Luigi Cavenago (art) / Werther Dell'Edera (art) / Werther Dell’Edera (art)
Passato. La situazione di caos nella quale è sprofondato il mondo dopo la terribile catastrofe che ha spazzato via parte dell'Europa si fa sempre più esplosiva. Nel frattempo gli Orfani indossano per la prima volta le loro nuove tute realizzate in polimeri non newtoniani, plasmate come il tessuto, ma capaci di irrigidirsi e diventare più resistenti dell'acciaio. Per testare la capacità dello loro tute da combattimento i ragazzi decidono di sfidarsi in una battuta di caccia contro Ringo. Mentre Jonas sfrutta questa sfida all'aperto per appartarsi con Juno, Raul affronta Ringo in uno scontro che vede quest'ultimo uscirne vincitore. A questo punto Sam afferra Ringo e gli dà un bacio appassionato ma appena le sue difese sono abbassate lo manda a tappeto ottenendo il premio pattuito. Intanto mentre la rivolta popolare semina violenza e morte nelle strade delle città, la professoressa Juric sta per ottenere la guerra contro gli alieni che tanto le serve per dare all'umanità un nemico comune sul quale riversare la loro rabbia.
Presente. All'interno della nave ammiraglia, dopo la morte di Nakamura a opera di Juno, lei e Ringo hanno preso in ostaggio la Juric e sono in fuga da Jonas, Sam e Raul che non vogliono che verità venga rivelata al mondo. Rendendosi conto che raramente le situazioni con ostaggi finiscono a favore dei rapitori, il Pistolero e l'Angelo liberano la prigioniera e fuggono all'esterno dell'astronave, nello spazio. Contro di loro si scatena il fuoco di Raul, ma nel successivo scontro si schianta con il suo caccia contro la fiancata dell'astronave madre e muore, suicida, dopo essere rimasto espiato troppo a lungo nel vuoto cosmico. Con la morte del loro compagno, per Ringo e Juno è scoccata l'ora di regolare i conti con i loro rispettivi partner, Jonas e Sam. Il Boyscout intende soltanto limitarsi a fermare l'amato moglie, la passione della Mocciosa per Ringo, invece, si trasforma in autentico odio.

94 pagine

protagonisti: Pistolero (Ringo), Angelo (Juno), Boyscout (Jonas), Mocciosa (Sam), Eremita (Raul) (deceduto), Jasna Juric

Ristampa: Orfani # 3 - Verità, Bao Publishing (Ott 2014), Orfani: Le Origini # 9 - L'amore non basta, Sergio Bonelli Editore (Dic 2016)