Utenti registrati: 2822

Ci sono 5 utenti registrati e 239 ospiti attivi sul sito.

fede97 / Peterpaul / Storm86 / Blackblood / dakenfromvault

Ultimo commento

Fmedici su Star Wars: Target Vader # 5

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
New 52 Limited # 29

New 52 Limited # 29 | Batman e Robin, vol 2: Terminus

Rw Lion Giugno 2015
Batman and Robin vol 2 # 9
Batman and Robin
Robin sente uh-uh
Peter J. Tomasi (script) / Andy Clarke (art) / Lee Garbett (art) / Keith Champagne (inks) / Andy Clarke (inks) / Ray McCarthy (inks)
Robin riceva la chiamata di Alfred che avvisa lui e tutti gli alleati di Batman dell'imminente attacco ad alcune persone di spicco di Gotham, da parte degli Artigli, gli assassini della Corte dei Gufi. Il suo compito è quello di proteggere il generale Benjamin Burrows attualmente impegnato in una esercitazione notturna con la sua unità. In breve tempo Damian raggiunge il generale il quale inizialmente sembra infastidito dalla presenza di quello che considera solo un ragazzino in costume. Quando si presenta l'Artiglio e i soldati fanno a malapena a trattenerlo, Robin, tramite un aliante a razzo, cerca di allontanarsi con il generale ma l'assassino si lancia su di loro riuscendo a farli precipitare. Nonostante le truppe dell'esercito cerchino di proteggere in tutti i modi il generale, l'Artiglio si dimostra deciso a portare a termine la missione iniziata oltre duecento anni prima, ovvero uccidere l'ultimo discendente di una antica famiglia che consentirebbe ai Gufi di acquistare una prestigiosa concessione terrena. Robin, però, non è dello stesso avviso e dopo essere riuscito a immobilizzare l'Artiglio, lo decapita, riuscendo così a portare al sicuro il generale Burrows.

Tie-in dell'evento "Night of the Owls".

20 pagine

protagonisti: Robin (Damian Wayne)
apparizioni: Alfred Pennyworth

da Batman and Robin vol 2 # 9, DC Comics (Lug 2012)
Batman and Robin vol 2 # 10
Batman and Robin
Le cicatrici del pipistrello
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Mick Gray (inks)
Un personaggio chiamato Terminus raduna alcuni criminali offrendogli l'opportunità di vendicarsi di Batman. Il corpo di Terminus si sta disfacendo per questo entra all'interno di un dispositivo che gli inserisce nel proprio midollo osseo una sostanza protoplasmatica provocandogli enorme dolore. Nel frattempo a villa Wayne, Bruce ha riunito Dick, Tim, Damian e Alfred per un ritratto di famiglia. Damian continua a provocare Tim dicendogli di essere il Robin migliore e i due iniziano a litigare. Bruce interrompe la seduta e salutato il pittore cerca di placare gli animi dei ragazzi. Più tardi Damian lancia la sfida a Nightwing, Red Robin e Cappuccio Rosso convinto di poterli sconfiggere tutti nel campo in cui si sentono imbattibili. Red Robin decide di raccontare a Bruce le intenzioni di suo figlio ma giunto alla bat-caverna trova Damian ad aspettarlo. Tim si aspetta un attacco fisico ma Damian invece gli mostra un filmato di quando assistette alla morte di Artemis¹. Damian lo provoca psicologicamente per fargli ammettere quanto avrebbe voluto uccidere il suo assassino e così dimostragli che non è superiore a lui. Tim perde la calma e i due iniziano a combattere. Nel frattempo Terminus esce dalla macchina rinvigorito pronto a lanciare la sua sfida all'odiato Batman.

22 pagine

protagonisti: Robin (Damian Wayne), Bruce Wayne, Red Robin (Tim Drake), Red Hood (Todd Jason), Nightwing (Dick Grayson), Alfred Pennyworth, Terminus (1ª apparizione)

da Batman and Robin vol 2 # 10, DC Comics (Ago 2012)
Batman and Robin vol 2 # 11
Batman and Robin
Disperato
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Keith Champagne (inks) / Mick Gray (inks) / Tom Nguyen (inks)
Todd Jason torna a casa ma ad aspettarlo trova Damian che lo attacca ricordandogli di quando venne pestato a sangue dal Joker. Damian vuole dimostrare di essere un Robin migliore e dopo averlo sconfitto si allontana soddisfatto portandosi come trofeo uno dei suoi cappucci rosso. Nel frattempo, a Gotham, i discepoli di Terminus hanno cominciato il loro attacco, marchiando i cittadini con il simbolo di Batman. Il commissario Gordon contatta subito il Cavalliere Oscuro il quale insieme a Robin ferma i terroristi e porta in salvo le vittime. Dispiaciuto di come quei criminali stiano usando il suo simbolo per spaventare l'intera città, Batman viene sorpreso da una serie di esplosioni le cui fiamme formano il simbolo del pipistrello. Intanto Terminus dopo essersi somministrato un liquido speciale che gli ha cambiato drasticamente la fisiologia, indossando un armatura da battaglia si prepara a portare a termine la sua vendetta.

20 pagine

protagonisti: Robin (Damian Wayne), Batman, Red Hood (Todd Jason), James Gordon, Terminus

da Batman and Robin vol 2 # 11, DC Comics (Set 2012)
Batman and Robin vol 2 # 12
Batman and Robin
L'ultimo respiro
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Mick Gray (inks)
Batman è costretto a combattere Terminus il cui corpo ha una autonomia di venti minuti prima del suo disfacimento. Insieme al folle criminale in armatura ci sono un gruppo di criminali che hanno marchiato a fuoco decine di cittadini con il simbolo di Batman al fine di portare l'opinione pubblica contro l'eroe di Gotham. Per affrontare il suo nemico il Cavaliere Oscuro è costretto a indossare una armatura potenziata. Mentre Robin viene affiancato da Nightwing, Red Robin e Cappuccio Rosso per catturare il gruppo di criminali, Batman sta per essere sconfitto da Terminus, quando, per sua fortuna, il suo nemico termina la sua autonomia e crolla a terra. In fin di vita Terminus gli dice che con lo scadere del suo tempo è stato lanciato un missile, la cui testata è armata da un virus mortale che ucciderà entro una settimana tutti gli abitanti di Gotham. Sfruttando i razzi della sua armatura, Batman si lancia verso il missile e una volta raggiunto modifica la sua traiettoria facendolo esplodere in mare. Evitato il disastro, Damian viene avvicinato da Nightwing che dopo avergli detto di aver saputo degli scontri con Tim e Jason, gli dice che non ha bisogno di dimostrare niente a nessuno dal momento consegnandogli uno dei suoi bastoni.

22 pagine

protagonisti: Batman, Robin (Damian Wayne), Nightwing, Terminus (deceduto)
apparizioni: Red Robin (Tim Drake), Red Hood (Todd Jason), James Gordon

da Batman and Robin vol 2 # 12, DC Comics (Ott 2012)
Batman and Robin vol 2 # 13
Batman and Robin
Eclissato
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Mick Gray (inks)
22 pagine

da Batman and Robin vol 2 # 13, DC Comics (Dic 2012)
Batman and Robin vol 2 # 14
Batman and Robin
Divorato
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Tomás Giorello (art) / Mick Gray (inks)
22 pagine

da Batman and Robin vol 2 # 14, DC Comics (Gen 2013)
Batman and Robin vol 2 # 0
Batman and Robin
Il giorno non arriva mai
Peter J. Tomasi (script) / Patrick Gleason (art) / Mick Gray (inks)
Damian Wayne nacque da un utero artificiale. Compiuto il nono mese di crescita nell'incubatore amniotico, sua madre, Talia Al Ghul, figlia dell'ecoterrorista Ra's Al Ghul, lo immerse in una vasca d'acqua cominciando già in tenera età ad addestrarlo secondo i dettami della Lega degli Assassini. Negli anni successivi Damian chiese a sua madre chi fosse suo padre. Talia gli rispose che lo avrebbe saputo quando, in un giorno del suo compleanno, sarebbe riuscito a batterla in combattimento. Gli anni trascorsero e mentre veniva sottoposto a estenuanti allenamenti, ad ogni compleanno, Damian tentava di sconfiggere sua madre, per venire a conoscenza dell'identità di suo padre, venendo però sitematicamente sconfitto. Il giorno del suo decimo compleanno, Damian, dopo aver affrontato una squadra di assassini ed un grande Man-Bat, riuscì finalmente a sconfiggere sua madre che gli promise di rivelargli l'identità di suo padre¹. A questo punto Damian venne portato a Londra dove Talia Al Ghul utilizzò i suoi Man-Bat per catturare Batman, suo padre. La donna disse al Cavaliere Oscuro che per troppo tempo si era sottratto dalle sue reponsabilità e gli affidò suo figlio, l'erede perfetto dell'impero Al Ghul.

Numero zero legato all'iniziativa della Dc Comics di esplorare il passato e le orgini degli eroi della casa editrice, costituendo un punto d'inizio idela per i nuovi lettori.

(¹) vedi Batman vol 1 # 656.

20 pagine

protagonisti: Damian Wayne, Talia al Ghul
apparizioni: Batman

da Batman and Robin vol 2 # 0, DC Comics (Nov 2012)