Utenti registrati: 2547

Ci sono 0 utenti registrati e 57 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

fede97 su Marvel Graphic Novel # 21

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Miniserie # 114

Marvel Miniserie # 114 | Astonishing X-Men Xenogenesis, pt 3

Marvel Italia Giugno 2011
Astonishing X-Men: Xenogenesis # 5
X-Men
Xenogenesis, pt 5
Warren Ellis (script) / Kaare Andrews (art) / Frank D'Armata (inks)
Gli X-Men si ritrovano a dover scegliere fra due necessità ugualmente sfavorevoli. Da una parte, se lasciano che Jim Jaspers compia un nuovo salto dimensionale per tornare a casa, l'energia rilasciata ucciderebbe tutta la popolazione di M’bangwi. Dall'altra, se uccidono le Furie il pericolo è quello di portare nel nostro mondo altre macchine assassine che potrebbero minacciare il mondo intero. Emma Frost, dopo aver immobilizzato psichicamente Jim Jaspers che cercava di fuggire, trova la soluzione e ordina alla squadra di portargli una Furia. L'impresa non è facile ed Emma, costretta ad avvicinarsi pericolosamente all'essere tecno-organico per poter entrare nella sua mente, viene salvata all'ultimo momento dal Dottor Croccodile. A questo punto, usando i suoi poteri telepatici, Emma convince la macchina organica che Japers è stato eliminato. La Furia, convinto di aver portato a termina la sua missione, fa così ritorno nel suo mondo. Nell'epilogo, il dottor Crocodile uccide Jaspers, ancora privo di conoscenza, spiegando agli X-Men che non vuole che il suo popolo sia ostaggio di un adolescente onnipotente.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Storm, Beast, Wolverine, Armor, Doctor Crocodile

da Astonishing X-Men: Xenogenesis # 5, Marvel Comics (Apr 2011)
Magneto vol 2 # 1
Magneto
Il primo X-Man a Brooklyn!
Howard Chaykin (script) / Howard Chaykin (art) / Howard Chaykin (inks)
Episodio retrospettivo. All'inizio della sua carriera, Erik Magnus Lehnsherr, il mutante conosciuto come Magneto, stanco dell'Europa visita per la prima volta New York lasciandosi alle spalle l'Europa. Diretto a Brooklyn, lì dove vive una tranquilla e segreta comunità di mutanti, Magnus incontra Cassandra Michaels, una giovane mutante, che gli disegna e gli confeziona il suo inconfondibile costume. I due iniziano a frequntarsi sviluppando una reciproca attrazione. Nel corso di una cena, il loro appuntamento viene interrotto dall'entrata in scena di un mostro proveniente dalle fogne che scuote l'intero quartiere. Magneto affronta il mostro spiegando che la creatura è un mutante che sopprime i suoi poteri ed quindi il risultato di frustrazioni. Sconfitto la minaccia, Magneto cerca di arruolare Cassandra nel suo esercito di mutanti ma la donna rifiuta preferendo continuare per la sua strada.

22 pagine

da Magneto vol 2, Marvel Comics (Mar 2011)