Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Crossover # 52

Marvel Crossover # 52 | Annihilation Conquest, pt 4

Marvel Italia Ottobre 2008
Nova vol 4 # 8
Nova
Ovunque, pt 1
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wellinton Alves (art) / Scott Hanna (inks)
Alla fine dell'universo, in un posto conosciuto come il "Risucchio", un luogo dove lo spazio e il tempo collassano, la materia e l'energia si esauriscono e le leggi della fisica non sono più applicabili, Nova, spinto da un violento vortice energetico, si ritrova all'interno di una sorta di gigantesca struttura tecno-organica che l'Uni-Mente stessa non è in grado di identificare. Dopo aver trovato su una parete delle scritte in una lingua sconosciuta, Nova, vagando nella labirintica struttura viene attirato dal lamento di una donna chiamata Suspensor, un membro dei Luminali, l'equivalente del pianeta Xarth dei Vendicatori. La donna, terrorizzata dall'arrivo di un certo Abyss, dice frasi sconnesse finquando si trasforma in una sorta di zombie e aggredisce il nostro protagonista. Costretto a difendersi, Rider la colpisce con una delle sue scariche energetiche uccidendola accidentalmente. All'arrivo di altri tre Luminali decisi a vendicarsi della loro compagna uccisa, Nova è costretto alla fuga non essendo in grado di impegnarsi in una battaglia dal momento che la maggiorparte del suo potere è impegnato a contrastare il virus dei Phallanx. In uno dei corridoi del complesso Nova viene avvicinato da Cosmo, un cane parlante con addosso una tuta spaziale che lo invita a seguirlo. Cosmo rivela al nostro attonito eroe di trovarsi all'interno della testa recisa di un gigantesco Celestiale, un detrito che vaga in balia delle correnti del "Risucchio", occupato da diverse specie giunte fin qui da ogni luogo e da ogni tempo per osservare la fine dell'universo. I Luminali però hanno portato con sè una minaccia che sta mettendo in pericolo tutti quanti, una minaccia chiamata Abyss che, qualche livello più in basso, si manifesta trasformando i tre Luminali incontrati da Nova in morti viventi.

22 pagine

protagonisti: Nova, Cosmo (1ª apparizione)

da Nova vol 4 # 8, Marvel Comics - USA (Gen 2008)
Nova vol 4 # 9
Nova
Ovunque, pt 2
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wellinton Alves (art) / Wellington Diaz (inks) / Nelson Pereira (inks)
Ai confini dell'universo, in un luogo chiamato Ovunque, Nova è stato avvicinato da Cosmo, un cane telepate in grado di parlare che si presenta come il capo della sicurezza della singolare stazione spaziale. Cosmo spiega a Rider che tre giorni prima del suo arrivo, la base, crocevia di numerose razze aliene, è stata minacciata da Abyss, una potente entità cosmica dal vasto potere distruttivo. Abyss è stato portato su Ovunque dai Luminali, soldati potenziati di Xarth, che intendevano sbarazzarsi definitivamente della loro nemesi abbandonandolo nel posto più lontano dell'universo. A quanto pare qualcosa è andato storto così, mentre Cosmo, dopo le prime strane manifestazioni, nascondeva tutta la popolazione di Ovunque in un involucro dimensionale, la malvagia entità trasformava i suoi carcerieri, i Luminali, in mostruosi e violenti zombie. Alleatosi per l'occasione a Cosmo, Nova, dopo aver fermato gli zombie, riesce ad avvicinarsi alla cassa che contiene Abyss infettandolo con il virus transgenico di Phalanx. All'istante la minaccia viene arrestata e gli zombie, senza la sua guida, cessano di esistere. Riportato la normalità su Ovunque, Cosmo ripaga Rider, mostrandogli la Corteccia del Continuum, un crocevia per raggiungere qualunque tempo e direzione, indirizzandolo verso Kvch, il pianeta madre della Tecnarchia, il luogo di nascita di Phalanx, gli unici che potrebbero guarirlo definitivamente dal virus. Poco dopo la sua partenza arrivano Gamora e Drax che usano il dispositivo per seguire Nova nel suo viaggio.

22 pagine

protagonisti: Nova, Cosmo
apparizioni: Drax, Gamora

da Nova vol 4 # 9, Marvel Comics - USA (Feb 2008)
Nova vol 4 # 10
Nova
Voro
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wellinton Alves (art) / Wellington Diaz (inks) / Nelson Pereira (inks)
Il viaggio extradimensionale verso il pianeta madre della tecnarchia è stato improvvisamente interrotto. Nova e e Gamora si ritrovano uno affianco all'altro all'interno di una strana struttura. Il nostro eroe, oltre a combattere il virus transmodico per non soccombere a Phalanx, è costretto a occuparsi della bella Gamora che, infettata dal virus tecnorganico, vorrebbe invece che Rider si lasciasse andare a Phalanx. Vagando in quello che sembra essere un cimitero di navi abbandonate, la coppia si ritrova di fronte a un mercante alieno ferito che viene ucciso da uno sciame di creature luminose. Nova afferra Gamora e si allontana per cercare una via d'uscita. Mentre la coppia ha un confronto sul fallimento della loro relazione (Gamora rivela di essersi abbandonata a Phalanx perchè solo in questo modo si sente libera dal senso di colpa di non essere come Nova la vorrebbe), l'Uni-Mente interviene riferendo che secondo i suoi calcoli si troverebbere all'interno di un Voro, un organismo predatore che caccia per nutire i suoi piccoli. Resosi conto di essere nel canale riproduttivo della creatura proprio mentre sta per dare alla luce la sua prole, Nova avvolge se stesso e Gamora in uno scudo, venendo entrambi espulsi. Una volta fuori, Nova ferma Gamora prima che lo pugnali alle spalle, la consegna a Drax che stava fuori ad aspettare e infine riprende il suo viaggio verso il pianeta Kvch sperando di trovare una cura per il virus prima che questo riprenda il controllo o lo uccida nelle prossime ore.

22 pagine

protagonisti: Nova, Gamora

da Nova vol 4 # 10, Marvel Comics - USA (Mar 2008)
Annihilation Conquest # 1
Marvel Cosmic Super Heroes
Nessuna via d'uscita
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
L'impero Kree è stato conquistato e assimilato dalla contagiosa e aggressiva razza tecnorganica dei Phalanx. La galassia dei Kree è ora "circondata" da una impenetrabile barriera che impedisce ogni accesso. L'intera popolazione è stata piegata, privata della propria volontà e costretta a ubbidire al volere del popolo alieno. Gli individui con poteri speciali sono stati arruolati come Selezionati (l'elitè di servitori di Phalanx), mentre parte della popolazione è stata messa al lavoro come manondopera per tenere in piedi la società. Il resto degli abitanti dell'impero subisce un terribile destino venendo trasformato in combustibile per nutrire i Phalanx. In un pianeta ai confini dell'impero Kree, Phyla-Vell, la donna che ha ereditato il potere di Quasar, insieme alla sua compagna Moondragon (trasformata in un vero e proprio drago con le ali) ha interrotto il processo di rigenerazione di Adam Warlock, l'antico protettore dell'universo, convinta che l'essere artificiale possa essere l'eletto destinato a liberare la galassia dei Kree dagli invasori¹. Warlock è confuso e non lo pensa allo stesso modo, ignora chi sia e non sembra intenzionato a partecipare a un altra guerra galattica. Improvvisamente il terzetto di eroi viene attaccato dalle forze di Phalanx guidate dai Selezionati, Korath, Shatterax e Xemnu. Riacquistato parte della sua conoscenza Adam Warlock, si libera dei suoi avversari e utilizzando un potere sconosciuto avvolge Quasar e Moondragon in una sfera di luce per dirigersi insieme a loro in un piccolo planetoide artificiale. All'interno i nostri protagonisti trovano l'Alto Evoluzionario, il genio della genetica diventato un essere semidivino. Nel frattempo, mentre ai confini dello spazio dei Kree, Ronan, il Super Skrull, Wraith e la ribelle Ra-Venn si diriggono nel territorio di Famelico, i Selezionati, tornati ad Hala, il centro di comando Phalanx, vengono ricevuti da Ultron, il malvagio androide senziente che, ucciso Shatterax per il fallimento della loro missione, dichiara di essere la volontò incaranata di Phalanx e di volere assimilare Adam Warlock.

(¹) vedi la miniserie Annihilation Conquest: Quasar.

26 pagine

protagonisti: Quasar (Phyla-Vell), Moondragon, Warlock, Super-Skrull, Wraith (Zak-Del), Ronan, Ra-Venn, Praxagora, Korath the Pursuer (deceduto), Shatterax, Xemnu, Phalanx
apparizioni: Blastaar, High Evolutionary, Ultron

da Annihilation Conquest # 1, Marvel Comics - USA (Gen 2008)
Annihilation Conquest # 2
Marvel Cosmic Super Heroes
Insieme da soli, pt 1
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
Hala, il pianeta madre Kree. Blaaster, catturato dalla razza tecnorganica dei Phalanx, viene torturato a morte affinchè riveli informazioni sulla cellula della resistenza che si oppone agli invasori. In un piccolo planetoide atificiale nell'eliosfera di una stella esterna, il semidio Alto Evoluzionario ha accolto il "figlio" artificiale Adam Warlock, risvegliato prematuramente dalla nuova Quasar e la sua compagna Moondragon. Quasar rivela di essere stata guidata da una voce che l'ha convinta che Warlock sia il salvatore, l'eletto destinato a sconfiggere Phalanx. Nel frattempo, mentre nei territori kree ceduti a Famelico e alle forze sopravissute di Annihilus, Ronan, in compagnia del Super-Skrull, Wraith, Praxagora e Ra-Venn cercano un alleanza per fronteggiare il nemico comune, su Hala, Star-Lord e la sua squadra di eroi intergalattici sta cercando di trovare il modo per sconfiggere dall'interno gli invasori alieni. Il gruppo si è servito proprio di Blastaar per propagare delle microspore organiche invisibili ai sensori di Phalanx. Intanto, Ultron e una truppa di guerrieri Phalanx improvvisamente si materializza nel rifugio dell'Alto Evoluzionario. Nel successivo scontro Moondragon viene gravemente ferita dal Ultron che subito dopo rivolge le sue attenzioni verso Adam Warlock.

22 pagine

protagonisti: Quasar (Phyla-Vell), Moondragon, Warlock, Ronan, Super-Skrull, Wraith (Zak-Del), Ra-Venn, Praxagora, Star-Lord, Captain Universe, Mantis, Bug, Rocket Raccoon, Groot, High Evolutionary, Blastaar, Phalanx, Ultron

da Annihilation Conquest # 2, Marvel Comics - USA (Feb 2008)
Annihilation Conquest # 3
Marvel Cosmic Super Heroes
Insieme da soli, pt 2
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
Ultron, il robot vivente ora alla guida dell'esercito di Phalanx, è penetrato nel rifugio dell'Alto Evoluzionario per catturare Adam Warlock, l'essere artificiale custode di un potere che lui stesso sembra ignorare. Nel corso della battaglia Moondragon, la compagna di Phyla-Vell che recentemente ha assunto le sembianze di un vero e proprio drago, perde la vita a seguito delle ferite riportate nello scontro con Ultron. Mentre Quasar, sconvolta per la perdita, attacca Ultron, l'Alto Evoluzionario decide di far esplodere la stella vicina. Intanto, nel palazzo imperiale di Kree-Lar, Ronan, in compagnia del Super-Skrull e di Wraith, incontra Famelico per proporgli un alleanza e sconfiggere il nemico in comune. In realtà Ronan non è venuto a stringere nessun patto con il suo nemico ma bensì ad accedere a dei segreti, nascosti sotto il trono che Famelico ha usurpato, che gli consentiranno di salvare l'impero da Phalanx. Nel frattempo su Hala, il pianeta madre Kree, il gruppo della resistenza guidato da Star-Lord è riuscito a penetrare nella guglia di Babele, il cuore del potere Phalanx capace di generare il campo che separa l'impero kree dal resto dell'universo. Mentre gli eroi intergalattici sono in procinto di piazzare l'esplosivo per far saltare la torre, compare Blaastar, l'ex monarca della Zona Negativa, ora diventato un selezionato dei Phalanx, che con il suo devastante potere uccide Gabriel Vergas. Peter Quill, sconvolto, viene raggiunto dal redivivo Ultron (la cui coscenza si è unita in un corpo nuovo dopo l'esplosione) che si appresta a uccidere l'intruso.

22 pagine

protagonisti: Quasar (Phyla-Vell), Moondragon, Warlock, Ronan, Super-Skrull, Wraith (Zak-Del), Ra-Venn, Praxagora, Star-Lord, Captain Universe, Mantis, Bug, Rocket Raccoon, Groot, High Evolutionary, Ravenous, Blastaar, Phalanx, Ultron

da Annihilation Conquest # 3, Marvel Comics - USA (Mar 2008)