Utenti registrati: 2919

Ci sono 7 utenti registrati e 83 ospiti attivi sul sito.

laracelo / Deboroh / ickers83 / superhero94 / Vessiel / polar

Ultimo commento

mblu6 su Marvel Deluxe # 2

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Marvel: Le battaglie del secolo # 38

X-Men - Scisma: La fine del sogno
RCS Quotidiani Gennaio 2017
X-Men: Schism # 1
X-Men
Scisma, pt 1
Jason Aaron (script) / Carlos Pacheco (art) / Cam Smith (inks)
Wolverine, tornato ad Utopia dopo l'ennesima nottata passata a combattere il crimine, incontra il gruppo di ragazzi di Hope che lo attendono per una lezione. Wolverine non sembra interessato e si ritira nella sua stanza per riposarsi. Qualche minuto più tardi si presenta Ciclope che gli chiede di accompagnarlo  in Svizzera come unica guardia del corpo alla conferenza internazionale sul controllo degli armamenti dove deve fare un discorso. Nel corso della conferenza Ciclope inizia a parlare a tutti i presidenti del mondo invitandoli a a smantellare le Sentinelle in loro possesso. Durante il discorso fa il suo ingresso in sala Quentin Quire, il mutante con poteri psichici conosciuto come Kid Omega, che costringe tutti i leader a rivelare i loro più oscuri segreti in diretta televisiva. Wolverine e Ciclope cercano di fermarlo ma si imbattono in delle Sentinelle che cercano di ucciderli. I due X-Men riescono a evitare le Sentinelle per tornare Utopia. Nel frattempo Kid Omega, in un video televisivo, rivendica le sue azioni in nome di tutti i mutanti, facendosi così dichiarare guerra da tutte le nazioni del mondo. Mentre in giro per il mondo vecchi e nuovi modelli di Sentinelle vengono riattivati e posti a difesa di confini e città, Ciclope e gli altri X-men assistono con apprensione al crescente allarmismo. Intanto a New York, il dodicenne Kade Kilgore dopo aver ammazzato il padre ed ereditato la compagnia produttrice di armi, fatto fuggire Kid Omega dalla sua unità di contenimento ed orchestrato il piano per fomentare l'isteria anti-mutanti, vien eeletto nuovo Re Nero del Club Infernale.

33 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Emma Frost, Magneto, Shadowcat (Kitty Pryde), IceMan, Namor the Sub-Mariner, Storm, Psylocke, Colossus, Hope Summers, Oya, Transonic, Velocidad, Zero, Primal, Sentinels, Kid Omega, Kade Kilgore (1ª apparizione)

da X-Men: Schism # 1, Marvel Comics (Set 2011)
X-Men: Schism # 2
X-Men
Scisma, pt 2
Jason Aaron (script) / Frank Cho (art) / Frank Cho (inks)
I leader mondiali hanno riattivato le Sentinelle, distruttivi robot creati per eliminare i mutanti. Molti di questi hanno perso il controllo finendo per attaccare la popolazione civile. Mentre gli X-Men si organizzano per metterle fuori combattimento dividendosi in giro per il mondo, Wolverine chiede a Ciclope di poter partecipare ricevendo però il rifiuto del leader degli X-Men che lo vuole nell'isola nel caso ci dovesse essere un attacco. Nel frattempo il giovane Kade Kilgore, il nuovo Re Nero del Club Infernale, incontra dei bambini impegnati nella contrattazione di "lumache cerebrali" con alcuni bracconieri alieni che termina in un bagno di sangue quando questi mettono in dubbio la credibilità della giovane Cerchia interna. Intanto a Utopia, Wolverine discute con Ciclope chiedendo di lasciarlo almeno andare alla ricerca di Kid Omega, quando quest'ultimo si presenta direttamente da loro chiedendo asilo. La sua richiesta viene accettata da Ciclope che ne nasconde la presenza durante una video-chiamata di Steve Rogers facendo infuriare Wolverine, che lascia l'isola, convinto che darlo in custodia ai Vendicatori sarebbe l'idea migliore. Per cercare di placare l'isteria anti-mutanti il sindaco di San Francisco anticipa l'apertura del museo a loro dedicato invitando gli X-Men a partecipare. Emma Frost, Colosso, Uomo Ghiaccio, Namor e Magneto si presentano al museo facendo così scattare il piano dei ragazzini del Club Infernale che prendono d'assalto l'esposizione.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Emma Frost, Wolverine, Stepford Cuckoo, Magneto, Colossus, IceMan, Namor the Sub-Mariner, Oya, Kid Omega, Sentinels, Kade Kilgore
apparizioni: Rogue, Shadowcat (Kitty Pryde), Anole, Dust, Storm, Psylocke, Dazzler, Transonic

da X-Men: Schism # 2, Marvel Comics (Set 2011)
X-Men: Schism # 3
X-Men
Scisma, pt 3
Jason Aaron (script) / Daniel Acuña (art) / Daniel Acuña (inks)
Per cercare di placare l'isteria anti-mutanti, Emma Frost e un gruppo di X-Men hanno accettato di partecipare all'apertura di una mostra in loro onore. Kade Kilgore, nuovo Re Nero del Club Infernale, assieme alla sua cerchia di giovanissi alleati (Max von Katzenelnbogen e Wilhelmina Kensington, due pericolosi ragazzini con una spiccata inclinazione all'omicidio) prendono d'assalto il museo riuscendo efficacemente a mettere fuori gioco i mutanti servendosi delle 'lumache cerebrali'. Mentre Ciclope e Wolverine si affrettano sul luogo dell'aggressione, la richiesta di soccorso delle Naiadi viene raccolta dalla giovane Idie (invitata alla serata assieme ad altri studenti di Utopia) che informa i suoi compagni che gli assalitori stanno tentando di innescare una bomba e andando contro le richieste di Wolverine che vorrebbe che scappasse, decide di seguire il consiglio di Ciclope che gli dice di fare quello che si sente di dover fare. La mutante, utilizzando il suo potere contro i giovani membri del Club Infernale, non riesce a evitare l'esplosione della bomba che uccide una dozzina di mercenari. Arrivati al museo, Wolverine discute animatamente con Ciclope per aver lasciato che Idie si macchiasse del sangue di alcune persone. Durante la discussione però, la valigietta che conteneva la bomba si trasforma lentamente in una Sentinella gigante che attira tutto il metallo verso di se, ingrandendosi sempre di più.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Emma Frost, Colossus, Magneto, IceMan, Oya, Stepford Cuckoo, Sentinels, Max von Katzenelnbogen (1ª apparizione), Wilhelmina Kensington (1ª apparizione), Kate Kildare
apparizioni: Anole, Trance, Transonic

da X-Men: Schism # 3, Marvel Comics (Ott 2011)
X-Men: Schism # 4
X-Men
Scisma, pt 4
Jason Aaron (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
Tornati a Utopia, Ciclope e Wolverine cercano di respingere la Sentinella gigante che lentamente ma inesorabilmente si dirige verso di loro. Mentre in infermeria si cerca un modo per staccare le "lumache celebrali" dai loro ospiti, il gruppo guidato da Hope insieme ad alcuni giovani mutanti si offrono volontari per combattere a fianco di Ciclope. Wolverine, emerso dal mare, non vuole che ragazzi vengano coinvolti e inizia a discutere con Ciclope suggerendogli di fuggire. Il leader degli X-Men si rifiuta facendo arrabbiare Wolverine che si allontana, lasciando Ciclope solo con i ragazzi. Al suo ritorno Wolverine informa di aver attivato diversi chili di esplosivo al plastico e di essere pronto a premere il detonare per fare esplodere l'isola. Ordinato ai ragazzi di aiutare a preparare i feriti per l'evacuazione, Ciclope si scaglia contro Wolverine affermando che chiunque voglia aiutare nella difesa può farlo indipendentemente dalla sua età e che la distruzione dell'isola non salverebbe i mutanti dalla crescente paura mondiale. Wolverine non accetta le parole di Ciclope e i due si affrontano in un duro combattimento senza esclusione di colpi interrotto solo dall'arrivo della Sentinella gigante.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Oya, Hope Summers, Transonic, Velocidad, Doctor Nemesis, Madison Jeffreys, Stepford Cuckoo, Anole, Rockslide, Dust, Zero, Sentinels

da X-Men: Schism # 4, Marvel Comics (Nov 2011)
X-Men: Schism # 5
X-Men
Scisma, pt 5
Jason Aaron (script) / Adam Kubert (art) / Mark Roslan (inks)
Wolverine e Ciclope continuano ad affrontarsi incuranti dell'arrivo della Sentinella che cerca di ucciderli. Il cruento scontro si interrompe solo quandoi due X-Men notano che i ragazzi guidati da Hope sono impegnati ad affrontare da soli la Sentinella e si uniscono alla battaglia riuscendo alla fine a sconfiggere il gigantesco robot. Respinto la minaccia Wolverine raggiunge sugli scogli Idie la quale gli dice di non aver rimorso peri aver ucciso quelle persone e che ora sa che essere un X-Men vuol dire essere un mostro. La mattina dopo, Logan raggiunge Scott nel suo ufficio e dopo avergli detto di stare addestrando dei soldati invece di educare degli adolescenti, annuncia di voler lasciare Utopia e che chiunque voglia seguirlo è il benvenuto. Mentre Kade Kilgore e compagni festeggiano la riuscita della loro impresa eliminando tutti i vecchi soci del Club infernale, Wolverine e il gruppo di X-Men che hanno deciso di seguirlo, atterrano fra le rovine dello Xavier Institute a Westchester pronti a ricostruire la loro vecchia casa.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Wolverine, Hope Summers, Oya, Velocidad, Zero, Transonic, Gentle, Rockslide, Anole, Indra, Emma Frost, Sentinels, Max von Katzenelnbogen, Wilhelmina Kensington, Manuel Enduque, Kate Kildare
apparizioni: Colossus, Doctor Nemesis, IceMan, Domino, Warpath, Gambit, Pixie, Shadowcat (Kitty Pryde), Kid Omega

da X-Men: Schism # 5, Marvel Comics (Dic 2011)
X-Men: Regenesis # 1
X-Men
Rigenerazione
Kieron Gillen (script) / Billy Tan (art) / Billy Tan (inks)
22 pagine

da X-Men: Regenesis, Marvel Comics (Dic 2011)