Utenti registrati: 2836

Ci sono 2 utenti registrati e 59 ospiti attivi sul sito.

AL_Styles / Caioiii

Ultimo commento

Fmedici su Star Wars vol 2 # 75

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Mega # 58

Marvel Mega # 58 | The Hood - Dark Reign

Marvel Italia Marzo 2010
Dark Reign: The Hood # 1
Hood
Giorno di paga
Jeff Parker (script) / Kyle Hotz (art) / Kyle Hotz (inks)
Parker "Hood" Robbins, braccio destro di Norman Osborn nella Cabala e tramite terreno del demone Dormammu, ha organizzato l'ennesimo colpo grosso insieme al suo sindacato di supercriminali. L'obiettivo è quello rapinare il nipote di un ricco sultano con il debole per le belle donne. Mentre Madame Masque prende in ostaggio il grasso magnate, Thuderball e il Demolitore - in compagnia di John King, braccio destro e cugino di Hood - si occupano di rapinare il furgone contenente i valori. I due criminali pensano di avere vita facile, ma vengono sorpresi da due guardie che li immobilizzano con delle pistole paralizzanti. Hood interviene in loro aiuto uccidendo senza pietà i due uomini della sicurezza. In serata i numerosi criminali al servizio di Hood si dividono il malloppo divertendosi con spogliarelliste e alcol. Molti di loro però vorrebbero mettere in pratica i propri piani, ma il controllo costante di Hood e i consigli di John King calmano ogni velleità. Hood si ritira nelle sua stanza, si perde tra le braccia di Madame Masque e poi, come se niente fosse, torna a casa da Sara e sua figlia Brianna. Parker sembra ossessionato dall'idea di dare a sua figlia una vita migliore. La donna però, ignorando la vera occupazione del marito, è più preoccupata che il padre di sua figlia non vada a finire nei guai. La notte successiva, Hood viene sorpreso da Zanna Bianca, la donna che ha giurato di uccidere l'assassino di suo marito.

22 pagine

protagonisti: Hood (Parker Robbins), John King, Wrecker, Thunderball, Crossfire, Madame Masque, Controller, Demonicus
apparizioni: Piledriver, Bushwacker, Griffin, Chemistro, Centurius, Living Laser, Answer, Human Cannonball, Brothers Grimm, Knickknack, Deathwatch, Razor-Fist, Bulldozer, Vermin, Squid, Armadillo, Black Talon, White Fang

da Dark Reign: The Hood # 1, Marvel Comics (Lug 2009)
Dark Reign: The Hood # 2
Hood
Cacciato
Jeff Parker (script) / Kyle Hotz (art) / Kyle Hotz (inks)
Hood viene attaccato da Elizabeth Bondi, la moglie del poliziotto ucciso involontariamente da Parker all'inizio della sua carriera criminale. La donna, assunto l'identità di Zanna Bianca si è dotata di un armatura e armi biotecnologiche, e riesce in breve tempo a sopraffare Parker, incapace di difendersi, probabilmente roso dal senso di colpa. A questo punto Dormammu prende il controllo del suo corpo e distrugge l'armamentario di Zanna Bianca. Prima che possa ucciderla, Parker recupera il controllo e la risparmia. Hood si allontana mentre la donna continua a urlargli contro che non smetterà di tormentarlo finché non si sarà vendicata. Tornato al covo Parker riferisce a John di essere riuscito a respingere Dormammu confidandogli però di aver paura che il demone si possa impossessare di lui definitivamente. Il giorno dopo, Hood si trova a presenziare una riunione della Cabala durante la quale viene pesantemente attaccato da Namor. Anche se Osborn interviene in sua difesa Hood si rende conto che gli altri lo tollerano a stento. Tornato nuovamente al covo scopre che il nascondiglio è stato devastato da un incendio e nessuno dei suoi sa chi possa averlo appiccato. Dopo una visita a sua madre ricoverata in un istituto, Parker, deciso a sbarazzarsi del demone, si presenta da un'esperta di occultismo consigliata dallo Spaventapasseri. Lo riceve una donna che dice di chiamarsi Satana.

22 pagine

protagonisti: Hood (Parker Robbins), John King, Emma Frost, Namor the Sub-Mariner, Doctor Doom, Loki, Norman Osborn, White Fang
apparizioni: The Ox, Scarecrow, Madame Masque, Griffin, Fancy Dan, Montana, The Slug, Demonicus, Blood Brothers, Wrecker, Thunderball, Centurius, Deathwatch, Vermin, Razor-Fist, Armadillo, Living Laser, Crossfire, Scorcher, Satana Hellstrom

da Dark Reign: The Hood # 2, Marvel Comics (Ago 2009)
Dark Reign: The Hood # 3
Hood
Il diavolo è nei dettagli
Jeff Parker (script) / Kyle Hotz (art) / Kyle Hotz (inks)
John King, Piledriver, l'Ustionatore e Griffin, completamente ubriachi dopo una notte brava, vengono catturati da un eroe registrato, Force, che li consegna alla polizia. Nel frattempo Satana Hellstrom, sorella del più famoso Daimon, dice a Parker Robbins che Dormammu è un potente demone quasi impossibile da esorcizzare rivelandogli che l'incidente durante il quale ha trovato il mantello, non è stato fortuito ma causato dallo stesso demone in cerca di un corpo ospite umano facile da controllare. Satana si offre di custodire la cappa ma Parker, rifiutando di cederla, si allontana promettendo alla donna di tornare. Intanto Zanna Bianca viene avvicinata dal Controllore - che si rivela quindi il traditore - il quale gli offre un'armatura più moderna suggerendogli i punti deboli di Hood. Dopo essersi concesso un po di tempo con la sua famiglia, Parker riceve una telefonata di John che gli chiede di farli uscire di galera. Poco dopo, utilizzando i contatti con Osborn, Hood ottiene la libertà dei suoi uomini rimproverandoli per quanto accaduto. Griffin reagisce ma viene colpito da Hood con un paio di proiettili. Parker rivela a John che non indossa il mantello magico per paura di diventare succube del demone. Tuttavia Dormammu, gli guarisce la madre, promettendogli grandi cose insieme. Nel frattempo Zanna Bianca si apposta vicino alla casa di Parker e inizia a spiare la sua famiglia.

22 pagine

protagonisti: The Hood (Parker Robbins), John King, Piledriver, Scorcher, Griffin, Controller, Satana Hellstrom, Force, White Fang, Dormammu

da Dark Reign: The Hood # 3, Marvel Comics (Set 2009)
Dark Reign: The Hood # 4
Hood
Uomo di famiglia
Jeff Parker (script) / Kyle Hotz (art) / Kyle Hotz (inks)
Parker Robbins cerca di dividersi tra la vita di super-criminale posseduto dal demone Dormammu da quella che lo vede figlio devoto e padre di famiglia. Mentre da una parte cerca di placare le prime avvisaglie di insoddisfazioni da parte degli uomini del suo sindacato criminale, dall'altra trova il tempo di trasferirsi insieme a sua madre, la moglie e la loro figlia in una lussuosa villetta. Robbins ignora che Zanna Bianca controlla tutti i suoi movimenti decisa a colpire la sua famiglia per vendicarsi dell'uomo responsabile della morte di suo marito. Nel frattempo Satana Hellstrom, di sua iniziativa, si è trasferita nel covo della banda. Robbins gli confessa che Dormammu ha iniziato a manifestarsi sempre più frequentemente nonostante abbia smesso di indossare il mantello del legame. In seguito guida parte del suo gruppo per vendicarsi di Force e proteggere il criminale Shocker da un suo attacco. Hood guida bene i suoi uomini e gli avversari vengono presto battuti. Improvvisamente sulla scena arriva Zanna Bianca con una nuova armatura. La donna riesce ad isolare i combattenti di Hood e poi mostra al suo nemico immagini della moglie e della figlia.

22 pagine

protagonisti: Hood (Parker Robbins), John King, Piledriver, Thunderball, Squid, Madame Masque, Wrecker, Wizard, Mandrill, Centurius, Controller, Bushwacker, Mr. Fear, Shocker, Satana Hellstrom, Force, White Fang
apparizioni: The Ox, Fancy Dan, Brothers Grimm, Razor-Fist, Blood Brothers, Crossfire, The Slug, Crimson Cowl, Hydro-Man, Montana, Scorcher

da Dark Reign: The Hood # 4, Marvel Comics (Ott 2009)
Dark Reign: The Hood # 5
Hood
Catena di comando
Jeff Parker (script) / Kyle Hotz (art) / Scott Hanna (inks)
Nel corso di uno scontro con Force e le forze militari, Hood viene attaccato da Zanna Bianca. La donna ha scoperto che il suo nemico ha una famiglia e minaccia di uccidergli i suoi cari per vendicarsi della morte di suo marito. Nel frattempo il Controllore arriva con una squadra di soccorso ad aiutare i compagni in balia di Force e dei militari. Il criminale intende sostituirsi a Hood e ha già raccolto numerosi seguaci. Sconfitti i soldati e Force, il sindacato criminale torna al loro rifugio mentre Hood, allontanatosi da Zanna Bianca, corre dalla sua famiglia per sincerarsi della loro salute. La vita di Parker Robbins si sta trasformando in un inferno. Sebbene Dormammu non possa impossessarsi del suo corpo senza il suo consenso, continua a tormentarlo, minando alla sua salute mentale. Anche sua moglie Sara inizia a dubitare di lui e a temere per la bambina. Mentre il Controllore sta cercando di convincere la banda che è arrivato il momento di un nuovo capo, Hood torna al rifugio con l'Ustionatore e, affermando che un vero capo non lascerebbe mai indietro un suo uomo, riguadagna consensi. L'Ustionatore riferisce che Force vuole sfidarlo a una lotta a due convinto che eliminato il capo la banda si disgregherà naturalmente. Hood si reca al luogo dell'appuntamento seguito da tutta la sua banda che vuole assistere alla sfida. Force si presenta scortato dall'esercito e con a fianco Zanna Bianca. Nel momento in cui Hood chiede a John King di passargli la valigetta con la cappa scopre che il mantello magico è stato preso dal Controllore che lo brucia davanti a tutti sfidando Parker a dimostrare quanto vale senza la sua magia. Il legame fra Parker e Dormammu ormai non ha più bisogno di alcun artefatto e Hood sviluppa una cappa di fuoco dando via libera al potere del demone. In breve tempo Parker riduce Force in fin di vita offrendo a Zanna Bianca la possibilità di salvarlo a patto che lasci stare lui e la sua famiglia e abbandoni ogni proposito di vendetta. La donna accetta. Nell'epilogo vediamo il Controllore punito da Hood con uno dei suoi dischi di controllo, John King allontanato per la sua dipendenza all'alcol, e Parker Robbins, sempre più solo, deciso a capire meglio, insieme a Satana Hellstrom, il suo legame con Dormammu.

22 pagine

protagonisti: Hood (Parker Robbins), Piledriver, Scorcher, Mandrill, Thunderball, Squid, John King, Shocker, Mr. Fear, Crimson Cowl, Satana Hellstrom, Controller, Force, White Fang, Dormammu
apparizioni: The Ox, Montana, Blood Brothers, Brothers Grimm, Razor-Fist, Cutthroat, Griffin, Crossfire, Scarecrow, Bushwacker, Chemistro, Living Laser, Wizard, Human Cannonball

da Dark Reign: The Hood # 5, Marvel Comics (Nov 2009)