Utenti registrati: 2836

Ci sono 0 utenti registrati e 31 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Fmedici su Star Wars vol 2 # 75

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Cult # 6

Termina qui lo scontro tra Spider-Gwen e il Goblin di Terra-65! - La minaccia di S.I.L.K. si annuncia in modo inquietante! - Il ritorno di Capitan America e Falcon! - Contiene il prologo del crossover Spider-Women!

Marvel Cult # 6 | Spider-Gwen 5: Il potente scudo di Capitan America

Panini Comics Novembre 2016
Spider-Gwen vol 2 # 5
Spider-Gwen
Un maggiore potere, pt 5
Jason Latour (script) / Chris Visions (art) / Chris Visions (inks)
Samantha Wilson, la Capitan America di Terra-65, si incontra con il detective Jean DeWolff rivelandogli di aver scoperto che il suo collega Frank Castle - il capitano delle forze speciali di polizia che ha preso il posto di George Stacy e che sta dando la caccia alla nostra protagonista - ha un passato da mercenario al soldo di Tony Stark. Capitan America è convinta dell'innocenza di Spider-Woman (accusata della morte di Peter Parker) e gli rivela di aver scoperto che gli uomini lucertola affrontati nel tunnel della metropolitana erano delle cavie di una organizzazione chiamata SILK, aggiungendo che il siero mutageno è stato prodotto dal Dottor Curt Connors quando lavorava per la Oscorp, e di essere convinta che Harry Osborn sia un personaggio chiave essendo un agente dello SHIELD legato alle ricerche della SILK ed essendo stato presente il giorno in cui Peter Parker mori durante la battaglia con Lizard. Intanto George Stacy, dopo essere stato contattato da Matt Murdock, decide di incontrare il mefistofelico avvocato sul tetto di un palazzo per avere dei chiarimenti. Murdock, senza troppi indugi, gli dice di sapere che sua figlia è Spider-Woman, facendo poi attaccare Frank Castle da un gruppo di ninja, e lasciando a lui la scelta se uccidere o risparmiare la vita di colui che sta dando la caccia a sua figlia. Stacy però non vuole diventare un assassino per proteggere Gwen. Nel frattempo Capitan America si mette sulle tracce di Osborn trovandolo trasformato dal siero mutageno di Lizard con Spider Woman inerme ai suoi piedi.

20 pagine

protagonisti: George Stacy, Jean DeWolff, Frank Castle, Captain America (Samantha Wilson), Falcon (Sam 13), Matt Murdock
apparizioni: Spider Woman (Gwen Stacy), Green Goblin (Harry Osborn)

da Spider-Gwen vol 2 # 5, Marvel Comics (Apr 2016)
Spider-Gwen vol 2 # 6
Spider-Gwen
Un maggiore potere, conclusione
Jason Latour (script) / Robbi Rodriguez (art) / Robbi Rodriguez (inks)
Gwen assiste allo scontro tra Harry Osborn, parzialmente mutato dal siero mutageno di Lizard, e la Capitan America al femminile. Nel corso della battaglia, Osborn lancia una bomba zucca contro Capitan America che perde conoscenza. Nonostante sia stordita, Spider Woman afferra lo scudo di Capitan America e prende dalla sua cintura l'antidoto che reprime l'effetto mutageno mettendosi all'inseguimento di Harry. Alla fine la nostra protagonista lo raggiunge e ammettendo di sentirsi in colpa per la morte di Peter riesce a convincerlo che è stato solo un incidente offrendogli l'antidoto. Deciso a espiare le sue azioni e non perdere la sua ultima amicizia, Harry accetta l'offerta e iniettatosi l'antidoto torna normale. Mentre Gwen aspetta che Capitan America riprenda conoscenza, Harry fugge nelle gallerie. Il giorno dopo Gwen va a trovare suo padre che non vedeva da tempo e alla fine i due si riconciliano realizzando di dover fare affidamento l'uno sull'altro.

20 pagine

protagonisti: Spider Woman (Gwen Stacy), Captain America (Samantha Wilson), George Stacy, Green Goblin (Harry Osborn)

da Spider-Gwen vol 2 # 6, Marvel Comics (Mag 2016)