Utenti registrati: 2643

Ci sono 1 utenti registrati e 35 ospiti attivi sul sito.

Corgander

Ultimo commento

OneMillion su I bastardi di Pizzofalcone # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Incredibili Inumani # 4

Inizia una nuova saga: "Il Circolo Silente"! - Nel locale di Freccia Nera le cose si fanno subito complicate. Continua la missione diplomatica di Crystal al seguito della Nube T e la situazione a Sin-Cong diventa... poco diplomatica

Incredibili Inumani # 4 | Il Circolo Silente

Panini Comics Agosto 2016
The Uncanny Inhumans # 5
Inhumans
Il Circolo Silente, parte 1
Charles Soule (script) / Brandon Peterson (art) / Brandon Peterson (inks)
Medusa accompagnata da Iso porta suo figlio Ahura al Circolo Silente, un nightclub gestito da Freccia Nera situato sotto la Stazione Centrale di New York. Il locale, usato da Freccia Nera come abitazione e base segreta, è un luogo di assoluta neutralità dove chiunque può recarsi per distrarsi o stringere accordi e appianare divergenze, a prescindere dalla "fazione" a cui appartiene. Ahura viene affidato alle cure di Flagman, l'eccentrico mattatore del Circolo Silente, che dopo avergli presentato alcuni clienti, tra questi il Lettore che conosceva già e la giovane Treste, lo porta a fare un giro nel locale mostrandogli una sala gremita dove si svolge un incontro a braccio di ferro tra un Talpoide e un Uomo Lava, un altra sala in cui il Capo e il Pensatore Pazzo stanno giocando a poker seduti a un tavolo insieme ad altri clienti, e una sala conferenze dove gli azionisti della Ennilux Corporation - la fazione degli Inumani che Freccia Nera ha accolto dopo la perdita del loro capo - intenti a presentare un prodotto di punta. Nel frattempo, nel suo ufficio personale, Freccia Nera ha un "conversazione" con Medusa, la sua ex moglie, la quale lo informa della situazione in corso e del ritrovamento di alcuni strani monoliti alieni in giro per il mondo. Improvvisamente i due vengono interrotti da Flagman che cerca di contenere la rabbia di Marishi Spin, il responsabile della parte tecnologica della Ennilux, che dichiara di aver subito il furto del prototipo che stavano presentando. Trascorrono pochi secondi e gli uomini del servizio avvertono Freccia Nera che il Pensatore Pazzo ha azionato un ordigno nucleare perché convinto di essere stato ingannato dal Capo mentre il Talpoide e l'Uomo Lava irrompono nello studio. La situazione al Circolo Silente sembra sfuggire di mano ma Freccia Nera non sembra scomporsi più di tanto

20 pagine

protagonisti: Black Bolt, Medusa, Ahura, Iso, Reader, Treste, Flagman (1ª apparizione), Marishi Spin (1ª apparizione), Fantomelle (1ª apparizione), Toz (Moloid) (1ª apparizione), Ajaxis (Lava Man) (1ª apparizione), Leader, Mad Thinker

da The Uncanny Inhumans # 5, Marvel Comics (Apr 2016)
All-New Inhumans # 4
Inhumans
Missione Internazionale, pt 4
James Asmus (script) / Charles Soule (script) / Stefano Caselli (art) / Stefano Caselli (inks)
Crystal, Selce, Naja, Grid e Panacea sono stati fatti prigionieri dal Commissario, il leader della piccola nazione asiatica di Sin-Cong colpevole di aver ordinato l'uccisione di tutti i neoumani generati dal passaggio delle nebbie terrigene. La coscienza di Thahe Ng, un neoumano dalle potenti capacità telepatiche, è riuscita a sopravvivere possedendo l'empatica Swan e riuscendo a prendere il controllo dell'Hub, il motore vivente che alimenta e controlla il Vascello Reale degli Inumani. Deciso a vendicarsi di chi lo ha ucciso insieme alla sua famiglia, Thahe Ng, il Sogno Vivente, utilizza tuto l'arsenale bellico di cui dispone la nave per sferrare un duro attacco contro Sin-Cong. Crystal riesce a convincere il Commissario a liberarla impegnandosi di porre fine all'offensiva. Se non riuscirà a farlo il Commissario ucciderà gli Inumani prigionieri. Nel frattempo sul VRI, Gorgon scopre che Swain è stata posseduta dal Sogno Vivente. Nonostante la sua particolare sedia a rotelle che gli permette di stare in piedi e di combattere, Gorgon non ricorre alla forza ma con le sue parole entra in contatto con le emozioni di Swain aiutandola a liberarsi della possessione. Pochi istanti più tardi Crystal disattiva il massiccio armamentario della nave riprendendo il suo controllo. Tornata dal Commissario, Crystal cerca di convincerlo a liberare i prigionieri offrendo al suo popolo tutta l'assistenza e le risorse di cui hanno bisogno. Le sue parole non fanno presa sul Commissario ma convincono i suoi soldati che, stanchi dei sopprusi del tiranno, compiono un colpo di stato e lo arrestano. Il disperato tentativo del dittatore di uccidere Selce con un gas velenoso fallisce dal momento che Panacea è in grado di guarirlo. Tornata sulla nave insieme alla sua squadra, Crystal comunica alla sorella Medusa e all'agente dello SHIELD Daisy Johnson il rapporto di quanto accaduto e di aver stipulato un trattato con il nuovo governo di Sin-Cong. Nè Medusa nè l'agente Johnson sono contente della decisione presa ma Crystal non sembra preoccuparsi più di tanto e interrotto la comunicazione si rilassa bevendo l'ennesimo drink.
Nell'epilogo scopriamo che il Sogno Vivente ha trovato un nuovo ospite nel corpo comatoso del padre del Commissario che torna al suo ruolo di leader di Sin-Cong.

20 pagine

protagonisti: Crystal, Swain, Gorgon, Flint, Grid, Naja, Panacea, Hub, Thanh Ng, Commissar of Sin-Cong
apparizioni: Frenzy, Medusa, Daisy Johnson

da All-New Inhumans # 4, Marvel Comics (Apr 2016)