Utenti registrati: 2549

Ci sono 2 utenti registrati e 95 ospiti attivi sul sito.

Salvatore / cmarchioro77

Ultimo commento

Fmedici su Red Sonja vol 2 # 101

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Incredible Hercules # 124
Copertina di Bob Layton

Incredible Hercules # 124

Marvel Comics Febbraio 2009
Hercules
Love & War, Part 4: The Weight Of The World (Amore e guerra, pt 4)
Greg Pak (script) / Fred Van Lente (script) / Clayton Henry (art) / Salvador Espin (inks)
A Washington, la regina delle Amazzoni, Artume, si è impossessata dell'Omphalos, un manufatto sacro dotato di un grande potere con il quale vuole modificare la realtà a proprio piacimento. Ercole, Athena e Namora cercano di impedire i piani di Artume, mentre Amadeus Cho, ancora prigioniero delle amazzoni, cerca di liberarsi. Attivando l'Omphalos, la regina delle Amazzoni richiama in questa realtà il portatore dei cieli Atlante, l'ancora dell'Axis Mundi. Sollevato del suo fardello e finalmente libero dopo millenni, il titano attacca Ercole, colui che tremila anni fa lo aveva ingannato costringendolo alla schiavitù. Mentre il leone dell'Olimpo con l'aiuto di Namora, sconfigge Atlante, Delfina Gorgone, sopravvissuta all'aggressione di Artume, raggiunge Amadeus Cho il quale, nutrito delle calorie necessarie, elabora un piano per togliere dalle mani di Artuma, l'Omphalos, caricato nel frattempo col potere dell'Axis Mundi. Il manufatto, in grado di esaudire i propri desideri modificando la realtà a proprio piacimento, cade per un istante nelle mani dei nostri protagonisti ma alla fine torna dalla regina delle Amazzoni che esprimendo l'incantesimo crea una nuova realtà dominata dalle Amazzoni, Nova Amazonia.

22 pagine

protagonisti: Hercules, Amadeus Cho, Namora, Athena, Delphyne Gorgon, Artume

Pubblicazione italiana: Devil & Hulk # 154 - Il ritorno del re, Marvel Italia (Ott 2009)