Utenti registrati: 3505

Ci sono 0 utenti registrati e 591 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

Deboroh su DC Comics Collection # 14, nickdeckard su DC Comics Collection # 14, docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5, fede97 su Justice League # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'incredibile Hulk # 181

Uno shuttle russo in avaria! Un vortice dimensionale! Due pianeti in guerra! Benvenuti su Planet Rulk, saga galattica che proietta Hulk Rosso in un mondo ostile in cui regna il terrore. Un’altra epopea cosmica con un Gigante Gamma protagonista. Torna alle matite Carlo Pagulayan, l’artista di Planet Hulk. Testi di Jeff Parker. Intanto Hulk Verde è a Roma alla ricerca del Vaso di Pandora. Tra i Fori Imperiali e Piazza del Popolo, tra Piazza Venezia e il Colosseo, dovrà difendersi da Tyrannus e She-Hulk Rossa.

L'incredibile Hulk # 181 | Planet Rulk, pt 1

Panini Comics Gennaio 2012
Hulk vol 1 # 34
Red Hulk
Planet Rulk, pt 1
Jeff Parker (script) / Carlos Pagulayan (art) / Danny Miki (inks)
L'Hulk Rosso viene inviato nello spazio per soccorrere una navetta russa in avaria. Raggiunto il velivolo, però, viene risucchiato da uno strano vortice energetico. Al termine del viaggio interdimensionale, Rulk si ritrova in un altra galassia precipitando nel pianeta rosso di Tiran dove viene catturato dai nativi che lo immobilizzano grazie a una particolare radice. Durante la prigionia gli viene spiegato che il loro pianeta è in guerra con il pianeta vicino chiamato Randaa popolato dagli Hedzekani. Il re Warka, il tiranno di Tiran, costringe il golia rosso a scontrarsi in un arena contro un colosso chiamato Kargus, anche lui prigioniero, ma nel corso della battaglia il nostro si scaglia contro il re abbattendolo brutalmente al suolo. Acclamato dal popolo, l'Hulk Rosso, con grande stupore viene proclamato nuovo re. Per uno scherzo del destino o per una congettura si sta ripetendo quanto è accaduto all'Hulk verde in "Planet Hulk".

22 pagine

protagonisti: Red Hulk

da Hulk vol 1 # 34, Marvel Comics - USA (Ago 2011)
Incredible Hulk vol 2 # 627
Hulk
La spia che mi spaccava
Greg Pak (script) / Tom Grummett (art) / Cory Hamscher (inks)
Aiutato da She-Hulk Rossa, Tyrannus si è impossessato del Vaso di Pandora, contenitore di tutti i mali del mondo. Di fronte ai rappresentati della Nato, la dottoressa Sofia di Cosimo, direttrice del museo, spiega il potere devastante contenuto nel manufatto, quando viene interrotta da Bruce Banner, accusato di aver rubato l'oggetto, che irrompe sulla scena per discolparsi e portare via con sé la bella dottoressa. Aiutato da Amadeus Cho, costantemente collegato a lui, Bruce, alternandosi con il suo alterego, rintraccia il luogo in cui si trova Tyrannus trovandolo in compagnia di Betty. Mentre nasce un alterco tra i due coiniugi, irrompono sulla scena i Cavalieri di Roma, una setta misteriosa che si serve di armature al titanio e che riesce ad impossessarsi del vaso, oltre che a sequestrare Tyrannus insieme alla stessa studiosa.

22 pagine

protagonisti: Hulk (Bruce Banner), Red She-Hulk (Betty Ross), Amadeus Cho, Tyrannus

da Incredible Hulk vol 2 # 627, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Incredible Hulk vol 2 # 628
Hulk
Vivi e lascia spaccare
Greg Pak (script) / Tom Grummett (art) / Cory Hamscher (inks)
Tyrannus ha rubato il vaso di Pandora per riportare Roma alla gloria imperiale e conquistare il mondo. Hulk affronta l'immortale imperatore romano ma durante il combattimento irrompono i Cavalieri di Roma, guerrieri immortali che proteggono Roma dalla minaccia pagana, i quali rapiscono Tyrannus e la dottoressa Sofia di Cosimo. Hulk e la She-Hulk Rossa, dopo aver salvato dei cittadini da un velivolo della Nato che stava precipitando a terra irrompono nella fortezza volante avvolta di energia mistica dove i Cavalieri di Roma si sono rifugiati al fine di recuperare il vaso. L’ostacolo più grande che gli si para davanti è l’Uccello sacro di Zeus infuso, secondo Amadeus Cho, di gran parte del potere mistico del Re degli Dei. Grazie all'unione della forza dei due Hulk, l’uccello viene sconfitto e i due fanno finalmente la pace, suggellando questa ritrovata armonia con un bacio. Tyrannus non gradisce particolarmente questo risvolto amoroso e decide di affrontare il rivale potenziandosi con il potere mistico dei cavalieri e trasformandosi così in un maestoso gigante.

22 pagine

protagonisti: Hulk (Bruce Banner), Red She-Hulk (Betty Ross), Amadeus Cho, Tyrannus

da Incredible Hulk vol 2 # 628, Marvel Comics - USA (Lug 2011)
Skaar: King of the Savage Land # 2
Skaar
Re della Terra Selvaggia, pt 2 1ª parte
Rob Williams (script) / Brian Ching (art) / Rick Ketcham (inks)
Nella Terra Selvaggia, la leadership di Ka-Zar viene messa in discussione da Shanna, la sua compagna, ora condizionata da un male oscuro che si annida nella giungla. Nel frattempo Skaar, il figlio di Hulk, incontra sul suo cammino Devil Dinosaur, il tirannosaurus rex di colore rosso, in compagnia del suo inseparabile amico ominide Moon Boy.

22 pagine

protagonisti: Skaar, Ka-Zar, Shanna the She-Devil, Matthew Plunder, Devil Dinosaur, Moon Boy

da Skaar: King of the Savage Land # 2, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Hulk vol 1 # 34
Hulk
Hulk barbiere
Audrey Loeb (script) / Dario Brizuela (art) / Dario Brizuela (inks)
I tre hulk fanno danni dal barbiere.

1 pagine

da Hulk vol 1 # 34, Marvel Comics - USA (Ago 2011)