Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Incredibile Hulk # 179

Gran finale dell’avventura nella Terra Selvaggia con lo scontro tra Hulk Verde e il traditore Miek del pianeta Sakaar. E che ne sarà di Skaar, il figlio del Golia Verde? Lo scopriremo nella nuova serie comprimaria del mensile, Skaar: Re della Terra Selvaggia. Ospiti: Ka-Zar, Zabu, Shanna e i Fratelli di Guerra! Testi di Pak & Williams; disegni di Eaglesham & Ching. Secondo round tra Hulk Rosso e il suo mortale nemico, il generale Fortean, mentre nell’ombra si appresta a colpire una donna misteriosa e letale: Zero/Uno!

L'Incredibile Hulk # 179

Panini Comics Novembre 2011
Incredible Hulk vol 2 # 624
Hulks
Pianeta Selvaggio, pt 2
Greg Pak (script) / Dale Eaglesham (art) / Andrew Hennessy (inks)
Nella Terra Selvaggia, Hulk, indebolito dalla recente battaglia contro Zeus, è stato rapito dall'insettoide Miek, l'ex Fratello di Guerra che ha sabotato l'astronave a propulsione atomica di Hulk, provocando la morte di migliaia di abitanti del pianeta Sakaar, compresa la regina Caiera, moglie del golia verde e madre di Skaar e Hiro-Kala. Mentre Skaar, Korg, Kate Waynesboro, il senza nome della Covata, Elloe Kaifi e Ka-Zar affrontano un orda di creature insettoidi, il golia verde cerca di liberarsi dalla sua prigionia trasformandosi in Bruce Banner. In fuga tra creature preistoriche e insetti giganti, Banner è costretto a trasformarsi nuovamente in Hulk per evitare di essere divorato da un uccello gigantesco. Momentaneamente soccorso dai suoi compagni, il golia verde scopre che Miek gli ha depositato sulla sua schiena delle larve che, collegate al suo sistema nervoso, lo rendono una facile preda per una sua nuova cattura.

22 pagine

protagonisti: Hulk (Bruce Banner), Skaar, Korg, Brood (no-name), Elloe Kaifi, Kate Waynesboro, Ka-Zar, Miek

da Incredible Hulk vol 2 # 624, Marvel Comics - USA (Mag 2011)
Incredible Hulk vol 2 # 625
Hulks
Pianeta Selvaggio, pt 3
Greg Pak (script) / Dale Eaglesham (art) / Andrew Hennessy (inks)
Sfruttando lo stato di momentanea debolezza di Hulk, Miek ha rapito il golia verde depositando nella sua schiena alcune larve che, secondo il suo intento, daranno vita alla sua progenie. Quando di trovava su Sakaar e la sua regina morì, Miek, ultimo sopravissuto della sua razza, scoprì di aver cambiato sesso e di poter generare dei discendenti. Tuttavia la sua prima covata non sopravisse, così come quelle successive, aumentando il suo senso di frustrazione. Giunto sul nostro pianeta e stabilitosi nella Terra Selvaggia, Miek ha scoperto che la carne di Hulk può garantire alla sua prole la loro la sopravvivenza per questo è riuscito a condizionare il golia verde facendolo scagliare contro suo figlio e i suoi alleati che tentano di liberarlo dal controllo dell'insettoide. Quando Hulk si ristabilisce e quindi il condizionamento si va via via affievolendo, il gigante verde si strappa di dosso le larve che si stavano nutrendo della sua carne e si prepara a schiacciarle. All'ultimo istante interviene Skaar che le salva da morte certa per poi decidere di restare nella Terra Selvaggia separandosi così dalla famiglia di Hulk¹.

(¹) le avventure di Skaar proseguono nella miniserie Skaar: King of the Savage Land.

22 pagine

protagonisti: Hulk, Skaar, Korg, Ka-Zar, Brood (no-name), Elloe Kaifi, Miek

da Incredible Hulk vol 2 # 625, Marvel Comics - USA (Mag 2011)
Hulk vol 1 # 31
Red Hulk
La prossima vita
Jeff Parker (script) / Gabriel Hardman (art) / Gabriel Hardman (inks)
Il generale Fortean continua a dare la caccia all'Hulk Rosso convinto che sia stato lui a uccidere l'amico Thunderbolt Ross. Dopo avergli messo dei naniti nella testa pronti a esplodere nel momento che tornerà nuovamente umano, Fortean monitora costantemente l'Hulk Rosso inviandogli contro alcuni soldati di roccia in grado di ricomporsi una volta distrutti. Nel frattempo assistiamo alla nascita di Zero/Uno, una nuova letale minaccia per il nostro protagonista. La dottoressa Kurinji lavorava nel laboratorio informatico distrutto durante Terra Bruciata. Al momento dell'incidente, la scienziata era stata staccata proprio dall'Hulk Rosso al sistema tecno-morfico che era collegato alla sua corteccia celebrale causandole un trauma che l'ha resa parte umana e parte macchina. In questa sua forma, Zero/Uno raggiunge Jacob, il suo ex assistente rimasto gravemente ustionato durante l'incidente del laboratorio, conducendolo a bordo di una piattaforma petrolifera destinata a diventare la loro base operativa. Ad aiutarli, la squadra che lavorava alla piattaforma, ormai tutti defunti, pronti ad essere impiegati, grazie alla lega tecnomorfica, come inesauribile fonte di forza lavoro. L’unico ostacolo che si sovrappone sul loro cammino è l'Hulk Rosso.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk, Annie (LMD), Reggie Fortean, Zero/One (1ª apparizione)
apparizioni: Omegex

da Hulk vol 1 # 31, Marvel Comics - USA (Mag 2011)
Skaar: King of the Savage Land # 1
Skaar
Re della Terra Selvaggia, pt 1 1ª parte
Rob Williams (script) / Brian Ching (art) / Rick Ketcham (inks)
Skaar, il figlio di Hulk, si è stabilito nella Terra Selvaggia, il regno preistorico governato Ka-Zar. Tra dinosauri e creature selvaggie, Skaar, dopo aver fatto la conoscenza di Shanna la Diavolessa e il piccolo Matthew si ritrova ad affrontare un robot gigante che protegge un antica minaccia tornata alla luce.

22 pagine

protagonisti: Skaar, Ka-Zar, Shanna the She-Devil, Matthew Plunder
apparizioni: Devil Dinosaur, Moon Boy

da Skaar: King of the Savage Land # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Hulk vol 1 # 31
Pocket Marvel
Hulk Sunburn
Audrey Loeb (script) / Dario Brizuela (art) / Dario Brizuela (inks)
I tre hulk si scottano sotto il sole diventando tutti e tre rossi.

1 pagine

da Hulk vol 1 # 31, Marvel Comics - USA (Mag 2011)