Utenti registrati: 2830

Ci sono 2 utenti registrati e 102 ospiti attivi sul sito.

Dodo91 / MonkeyDCola

Ultimo commento

undefined su

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 381
Copertina di Jim Cheung

Torna il fumetto più bello del mondo! I Fantastici Quattro non esistono più, ma due di loro non si rassegnano all'idea! La speranza è ancora viva! Cosa ne è stato di Mister Fantastic, della Donna Invisibile e dei loro figli? La Cosa e la Torcia Umana partono alla ricerca dei compagni scomparsi! Una storia che potrebbe darci la risposta definitiva sulla sorte del Quartetto!

Altre versioni di questo albo:

Fantastici Quattro (II) # 381 | Marvel 2-In-Uno # 1: Il destino dei Quattro (Marvel Legacy)

Panini Comics Luglio 2018
Marvel Two-In-One vol 2 # 1
The Thing and Human Torch
Le origini dei Fantastici Quattro
Robbie Thompson (script) / Greg Land (art)
3 pagine

da Marvel Two-In-One vol 2 # 1, Marvel Comics (Feb 2018)
Marvel Two-In-One vol 2 # 1
The Thing and Human Torch
Combustione rapida
Chip Zdarsky (script) / Jim Cheung (art) / John Dell (inks) / Frank Martin Jr (colors)
I Fantastici Quattro, il gruppo di supereroi, esploratori e avventurieri dell'ignoto, non ci sono più. In seguito agli eventi di Secret Wars, Reed Richards, Susan Storm e i figli Franklyn e Valeria sono considerati morti. I due superstiti, Johnny Storm e Ben Grimm, pur con fatica e malinconia, in questi mesi hanno provato ad andare avanti. Mentre vediamo la Torcia Umana impegnato in una gara sportiva, la Cosa partecipa a un evento per sovvenzionare la ricerca e l'esplorazione scientifica in memoria dei Fantastici Quattro. Dopo aver fatto conoscenza con Rachna, una scienziata poco avvezza alla mondanità, Ben viene avvicinato da Spider-Man che gli consegna le chiavi di un magazzino in cui sono custodite tutte le apparecchiature e gli oggetti che si trovavano al Baxter Building. Spider-Man gli rivela che Johnny sta passando un brutto periodo e di essere preoccupato per lui. Ben si reca nel magazzino indicato e nel leggere un vecchio giornale ricorda i giorni felici in cui il gruppo dei Fantastici Quattro era in piena attività. Improvvisamente appare Victor Von Doom, l’attuale Iron Man, che gli dà un congegno creato da Reed che non è riuscito ad analizzare e che solo lui può attivare. Rimasto da solo Ben attiva il dispositivo facendo partire un messaggio registrato di Reed in cui gli chiede di continuare a esplorare il multiverso insieme a Johnny indicando il luogo dove si trova un misterioso dispositivo, il Multisect, una macchina che può accedere al Multipiano, un nesso che lega universi paralleli in apparenza infiniti. A bordo della vecchia Fantasticar, Ben raggiunge Johnny trovandolo triste e depresso. Il ragazzo oltre al dolore per la perdita dei suoi cari gli rivela che sta perdendo i suoi poteri. Per scuotere l'amico Ben gli parla del messaggio di Reed, adombrandogli la prospettiva che Reed e Sue potrebbero essere ancora vivi. La scena viene osservata da Destino sorpreso che Ben abbia mentito al suo amico.

20 pagine

protagonisti: The Thing, Human Torch, Spider-Man, Iron Man (Victor Von Doom)
apparizioni: Piledriver

da Marvel Two-In-One vol 2 # 1, Marvel Comics (Feb 2018)
Marvel Two-In-One vol 2 # 2
The Thing and Human Torch
La nostra prima avventura
Chip Zdarsky (script) / Jim Cheung (art) / Jim Cheung (inks) / John Dell (inks) / Walden Wong (inks) / Frank Martin Jr (colors)
Ben si incontra con Alicia rivelandole di aver mentito a Johnny dicendogli che Reed, Susan e i ragazzi sono ancora vivi dispersi in un altra dimensione. Nonostante lo abbia fatto per farlo uscire dalla depressione e dargli una speranza Ben si sente profondamente in colpa. Alice gli risponde che non è troppo tardi per dirle la verità. Il giorno dopo Ben e Johnny arrivano sull'isola dei mostri a bordo della Fantastic-car per trovare il dispositivo lasciato da Reed che gli permetterebbe di viaggiare nelle altre dimensioni. Nel messaggio Reed accennava alla loro prima avventura e Ben ha ipotizzato che il multisecto, il dispositivo da cercare, si possa trovare in una delle grotte dell'isola. I nostri eroi trovano invece l'Uomo Talpa e Googam che discutono su chi sia il leader diventando gli intrusi da sconfiggere per determinare chi sia il sovrano delle terre sotterrane. In loro aiuto arriva Victor Von Doom che sconfigge i due contendenti. Ben continua a non fidarsi della sua redenzione convinto che si trovi qui solo per recuperare il multisecto. Appurato che il dispositivo non si trova sull'isola Destino si allontana. Tornato a casa Ben si rende conto che Reed, con la loro prima avventura, si riferiva a uno scherzo che fecero ai danni di Victor. In passato, quando frequentavano l'università, Ben e Reed misero un adesivo sulla targa di un trofeo vinto da Victor storpiandogli il suo nome e facendolo diventare lo zimbello dell'università. L'intuizione si rivela giusta e nascosto all'interno del trofeo recuperato in magazzino viene recuperato il multisecto.

20 pagine

protagonisti: The Thing, Human Torch, Reed Richards (flashback), Alicia Masters, Iron Man (Victor Von Doom!, Mole Man, Googam

da Marvel Two-In-One vol 2 # 2, Marvel Comics (Mar 2018)