Utenti registrati: 2478

Ci sono 1 utenti registrati e 87 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastic Four vol 1 # 162
Copertina di Rich Buckler

Fantastic Four vol 1 # 162

Marvel Comics Settembre 1975
Fantastic Four
The Shape Of Things To Come (Due cose sono più mortali di una)
Roy Thomas (script) / Rich Buckler (art) / Joe Sinnott (inks)
Arkon, guerriero e sovrano del pianeta extra-dimensionale di Polemachus, ha ideato un macchinoso piano mettendo l'uno contro l'altro tre mondi collocati in tre dimensioni diverse, la nostra Terra, la Terra-A o Terra Alternata e la Quinta Dimensione. Arkon vuole fomentare una guerra atomica tra i tre mondi in modo che l'energia scaturita possa essere assorbita dal suo pianeta in perenne crisi energetica. Il Reed Richards della Terra-A - colui che nel proprio mondo è diventato la Cosa - catturato dall'esercito di Arkon, riesce a entrare in contatto con il nostro Reed Richards informandolo che Albert DeVoor è stato assoldato da Arkon per procurarsi la tecnologia dei tre mondi indispensabile per la guerra atomica. Mentre la Cosa/Richards, fuggendo dalla sua prigionia, riesce a liberare la nostra Cosa catturato in precedenza dai soldati di quel mondo, la Torcia Umana, alla guida dell'esercito della Quinta Dimensione, irrompe sulla Terra Alternata ritrovandosi di fronte le due Cose. Johnny viene subito messo al corrente del piano di Arkon e i tre, grazie all'aiuto di Richards, che nella nostra Terra ha nel frattempo catturato DeVoor, vengono proiettati nell'universo di Arkon. L'unico modo per fermare il folle piano del guerriero extra-dimensionale e distruggere il portale che egli ha creato per assorbire l'energia dei tre mondi. Il compito viene affidato alla nostra Cosa ma il nostro roccioso eroe, raggiunto il portale nell'iperspazio, è costretto prima ad affrontare un essere chiamato Gaard, il guardiano del portale.

18 pagine

protagonisti: The Thing, Mr Fantastic, Human Torch, Albert DeVoor, Arkon
apparizioni: Invisible Woman

Pubblicazione italiana: Fantastici Quattro (I) # 172, Editoriale Corno (Nov 1977)