Utenti registrati: 3991

Ci sono 0 utenti registrati e 122 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 62
Copertina di Gil Kane

Capitan America # 62 | Le trappole di vetro

Editoriale Corno Agosto 1975
Captain America vol 1 # 150
Captain America and Falcon
Le trappole di vetro
Gerry Conway (script) / Sal Buscema (art) / John Verpoorten (inks)
L'essere cosmico che in un primo momento si è presentato come lo Straniero, sopo aver paralizzato con un solo gesto della mano Capitan America, Falcon e Batroc, rivela di chiamarsi Jackar e di essere l'ultimo sopravvissuto di una lontana razza aliena colpita da una terribile sciagura. L'alieno racconta ai presenti di voler utilizzare le anime dei bambini rapiti per ripopolare il suo mondo e riportare la fiamma della vita alla sua gente, compresa la sua amata moglie. Capitan America, Falcon e lo stesso Batroc, il mercenario che era stato assoldato da Jackar per rapire i bambini, si oppongono al folle piano dell'alieno e, riusciti a liberarsi dalla loro prigionia, si scagliano contro il loro avversario. Nel corso della battaglia, quando Jackar si rende conto da solo della crudeltà del suo piano, rinuncia ai bambini della Terra e mestamente torna al suo pianeta lasciando che i nostri due eroi si occupino di catturare Batroc. Terminata l'avventura Steve raggiunge Sharon Carter a casa ma mentre la donna gli rivela una confidenza di Val, alla finestra due ombre minacciose osservano la coppia.

21 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Batroc, The Stranger
apparizioni: Sharon Carter, Valentina Allegra de la Fontaine, Scorpion, Mister Hyde

da Captain America vol 1 # 150, Marvel Comics - USA (Giu 1972)
Uncanny X-Men vol 1 # 58
X-Men
Missione: Morte
Roy Thomas (script) / Neal Adams (art) / Tom Palmer (inks)
L'Uomo Ghiaccio e la Bestia vengono attaccati dalle Sentinelle di Larry Trask. Mentre Bobby viene fatto prigioniero, Hank riesce a fuggire e avvertire gli altri X-Men che, separatamente (Angelo in volo, Ciclope e Marvel Girl con un normale aereo di linea), fanno ritorno a casa. Durante il viaggio verso gli Stati Uniti anche il mutante alato finisce catturato dai giganteschi robot. Nella sua base segreta, Larry Trask che oltre i due X-Men tiene prigionieri anche Lorna Dane e Alex Summers (quest'ultimo viene chiamato Havok e dotato di un costume per contenere il suo potere) viene raggiunto dal giudice Chalmers che, inorridito dai suoi metodi brutali, cerca di convincerlo a terminare la campagna persecutoria verso i mutanti. Mentre Mesmero scopre con orrore che Magneto, l'uomo che ha servito per tutto questo tempo, è solo una copia robotica, Chalmers si scontra con Trask togliendogli il medaglione che gli aveva donato il padre. La Sentinella più vicina lo raggiunge e identificato come mutante (evidentemente il manufatto nascondeva la sua vera natura) attacca il suo creatore.

20 pagine

protagonisti: IceMan, Beast, Angel, Cyclops, Marvel Girl, Lorna Dane, Havok, Robert Chalmers, Lawrence Trask
apparizioni: Living Monolith, Mesmero

da Uncanny X-Men vol 1 # 58, Marvel Comics - USA (Lug 1969)
Marvel Tales # 126
horror
Il solitario
Al Eadeh (art) / Al Eadeh (inks)
4 pagine

da Marvel Tales # 126, Atlas Comics - USA (Ago 1954)