Utenti registrati: 2379

Ci sono 0 utenti registrati e 31 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

mauroperini su All American Comics # 45

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
100 anni di fumetto italiano # 2

100 anni di fumetto italiano # 2

Manara: Eros d'autore
Panini Comics Settembre 2009
Morbus Gravis (EPC) # 1
Druuna
Morbus Gravis
Paolo Eleuteri Serpieri (script) / Paolo Eleuteri Serpieri (art)
In una desolata e decadente città senza nome, Druuna, bella e provocante ragazza dai capelli mori, è costretta a procurarsi del "siero" per aiutare il suo fidanzato Schastar, afflitto dal morbo, misteriosa malattia che trasforma le persone in mostri ossessionati dal sesso e dalla violenza. Tutti gli abitanti della città sono sottoposti a continui controlli e coloro che sono stati contagiati dal morbo vengono uccisi dai cacciatori oppure vengono dati in pasto ai mutanti, uomini degenerati oltre misura che vivono ai livelli bassi della città. Per coloro che sono sani e incontaminati, i preti, misteriose figure incappucciate, promettono un posto nella "città alta". Per ottenere il "siero", che consente un minimo di difesa contro il contagio e, in dosi massicce, una regressione momentanea della mutazione, Druuna è costretta a dare il suo corpo al dottore del "centro medico" che raziona il bramato farmaco. Riacquistato parzialmente il suo aspetto umano, Schastar accompagna Druuna tra i contorti settori della città e dopo una serie di avventure in cui la nostra bella protagonista scopre che i Preti non sono altro che androidi con alcune parti organiche decomposte, giungono nella zona proibita dove Druuna apprende con sgomento che i prescelti, coloro che vengono selezionati per accedere alla "città alta", in realtà vengono usati per alimentare, con le loro carcasse, il cervello vivente che continua a mandare avanti la megalopoli, Lewis. Dopo essere stato costretta a uccidere Schastar - tornato a essere una creatura deforme al termine dell'effetto del siero - Druuna, guidata dalla voce di Lewis che parla con lei telepaticamente, giunge nella stanza in cui si trova la sua testa racchiusa in una teca di vetro e collegata a centinaia di cavi. Lewis gli spiega che la città è in realtà una gigantesca astronave partita parecchi anni fa da una terra ormai avvelenata alla ricerca di un pianeta abitabile. Alla terza generazione persero la rotta lasciando infine a Delta la soluzione del problema. Ciò però si rivelò un errore e da allora, a causa del morbo misterioso, la "città" si è deformata sempre di più trasformandosi in un gigantesco mostro che vaga nello spazio infinito.

62 pagine

Prima pubblicazione: Charlie Mansuel # 40/45 (Sep 1985/Feb 1986)
Prima pubblicazione a episodi: L'Eternauta # 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48 E.P.C. (Edizioni Produzione Cartoons) (Dic 1985/Giu 1986)
Prima pubblicazione in volume: Morbus Gravis (EPC) # 1, E.P.C. (Edizioni Produzione Cartoons) (Mar 1987)
Grandi Eroi # 22
La Bionda
Colpo Doppio
Franco Saudelli (script) / Franco Saudelli (art)
55 pagine

Prima pubblicazione a episodi: Comic Art # 31, 32, 33, 34, 35, 36 Comic Art (Mar 1987/Set 1987)
Prima pubblicazione in volume: Grandi Eroi # 22 - La Bionda: Colpo Doppio, Comic Art (Mar 1988)