Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 356
Copertina di Pepe Larraz
Altre versioni di questo albo:

Gli Incredibili X-Men # 356 - Variant Pepe Larraz | House of X 1

Panini Comics Novembre 2019
House of X # 1
X-Men
La casa che Xavier costruì
Jonathan Hickman (script) / Pepe Larraz (art) / Marte Gracia (colors)
Charles Xavier ha fondato una nazione per mutanti su Krakoa, un’isola vivente dotata di pensiero. Situata nell’oceano pacifico, sulla sua superficie cresce una flora peculiare con abilità straordinarie. Dai “fiori di Krakoa” possono nascere ulteriori appendici dell’isola stessa, dei veri e propri “habitat” sostenibili. Tutti gli habitat sono interconnessi tramite dei portali spazio-dimensionali che collegano le diverse parti dell’isola. I fiori, oltre a essere la fonte di sostentamento della nazione, se sintetizzati in farmaci, possono allungare la vita di un essere umano di cinque anni, curare malattie psichiche e produrre un antibiotico universale multi adattativo. In cambio di questi ultimi tre doni all'umanità, Xavier chiede per il popolo mutante l'indipendenza, la libertà e il riconoscimento come nazione. Ma questa non è una semplice richiesta, come dice il neo ambasciatore Magneto ai suoi interlocutori convocati per esporre l'offerta di Xavier. Secondo studi scientifici, restano altri vent'anni prima che i mutanti si impongono numericamente sulla Terra. Eppure, gli Homo Sapiens Superior sono disposti a lasciare ai comuni umani la maggior parte del globo, in cambio di totale indipendenza e del dominio sull'isola. Una concessione magnanima, da coloro che sono i nuovi “Dei della Terra”. Ovviamente, non tutti sono d’accordo. Tra questi, la misteriosa organizzazione Orchis, entità deputata al monitoraggio (e forse anche al contrasto) dell’ascesa mutante e che raccoglie in sé ex membri di S.H.I.E.L.D, Hydra, AIM, S.T.R.I.K.E, S.W.O.R.D., Alpha Flight e di altre organizzazioni segrete o governative.
Nel frattempo, mentre Magneto sull’habitat di Krakoa posto a Gerusalemme espone agli ambasciatori la loro offerta, i mutanti Mystica, Sabretooth e Toad vengono scoperti dai Fantastici Quattro a rubare proprietà intellettuali in un magazzino dove risiedono i brevetti di Reed Richards e Tony Stark. Sabretooth viene catturato ma, poco dopo, interviene Ciclope, pretendendo la sua custodia in quanto mutante. Richards si oppone, in quanto prigioniero degli Stati Uniti. Ciclope acconsente controvoglia, per poi mandare al figlio di Reed, Benjamin, l’invito a unirsi ai mutanti.

44 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Magneto, Cyclops, Jean Grey, Stepford Cuckoo, Sage, Cypher, Fauna (Desmond Ochoa-Diaz) (1ª apparizione), Toad, Sabretooth, Mystique, Human Torch, The Thing, Invisible Woman, Reed Richards
apparizioni: Wolverine, Colossus, Storm, Nightcrawler, Armor, Beast, Kitty Pryde, Penance (Monet St. Croix), Angel