Utenti registrati: 3553

Ci sono 6 utenti registrati e 141 ospiti attivi sul sito.

eotvos / jamirodavid / MaurySaba68 / Mordakan / kyllian / Moie

Ultimi commenti

nuvolablu su Concrete # 4, nuvolablu su Concrete # 3, nuvolablu su Dark Horse Presents # 1, nuvolablu su Concrete # 10, nuvolablu su Concrete: Fragile Creature # 2,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 211

Gli Incredibili X-Men # 211

Panini Comics Gennaio 2008
Uncanny X-Men vol 1 # 486
X-Men
La fine e l'inizio
Ed Brubaker (script) / Billy Tan (art) / Danny Miki (inks)
Vulcan, dopo il matrimonio con Deathbird e l'omicidio di D'Ken, si è autoproclamato imperatore degli Shi'Ar. Mentre gli X-Men, i Predoni Stellari, Lilandra e il generale Ka'Ardum cercando di contrastare la Guardia Imperiale e lo stesso Vulcan, Darwin, all'interno del cristallo M'Kraan, raggiunge Charles Xavier riuscendo a portalo in salvo prima che la sua mente venga devastata dalle incredibili energie del cristallo. Intanto, durante i combattimenti, Corsaro, nel tentativo di salvare Lilandra e far ragionare il figlio perduto, attacca Vulcan il quale non esita a incenerire suo padre fra lo sconcerto di tutti. Havok, assitito da Polaris, si getta contro il fratello per vendicare la morte del padre, mentre Korvus, aiutato da Rachel, si ritrova ad affrontare il potere del Gladiatore. Tra la confusione dei combattimenti Nightcrawler teletrasporta in salvo Lilandra, Darwin e il Professore all'interno della navetta, ritrovandosi insieme a Warpath ed Hepzibah, l'aliena dall'aspetto felino, membro dei Predoni Stellari. Mentre Xavier e Darwin vengono condotti in infermeria, Lilandra, dopo aver programmato la navicella in modo che torni sulla Terra, si teleporta di nuovo sul pianeta scoprendo che Vulcan, stremato dal potere di Polaris e Havok, è stato costretto a ritirarsi insieme a Deathbird e gli altri Shi'Ar. Bloccato nella lontana galassia insieme a Lorna, Rachel e Korvus, Havok decide di prendere il posto di suo padre alla guida dei Predoni Stellari (che comprende anche i veterani Ch'od e Raza) per aiutare Lilandra a riprendersi il legittimo potere usurpato da Vulcan. Sulla Terra, Nightcrawler, Warpath, Hepzibah e Darwin scoprono che l'esperienza avuta da Charles Xavier all'interno del cristallo M'Kraan ha contribuito a fargli riacquisire i poteri mentali che aveva perso.

22 pagine

protagonisti: Havok, Polaris, Rachel Summers, Korvus, Corsair (deceduto), Ch'od, Raza, Nightcrawler, Warpath, Hepzibah, Charles Xavier, Darwin, Lilandra, Ka'ardum, Gladiator (Kallark), Deathbird, Vulcan
apparizioni: Mentor, Nightside, Earthquake, Starbolt, Beast

da Uncanny X-Men vol 1 # 486, Marvel Comics - USA (Lug 2007)
X-Men # 197
X-Men
Condizione critica, pt 1
Mike Carey (script) / Chris Bachalo (art) / Tim Townsend (inks)
Rogue è stata infettata dal virus creato da Pandemia, il ceppo 88, con il quale il genetista, prima di essere sconfitto, era riuscito ad assorbire i poteri delle sue vittime. Ignorando quali siano i terribili effetti che potrebbero causare al già bizzarro metabolismo della mutante, Rogue, dopo aver perso conoscenza, viene portata a Providence dove viene affidata alla cure degli specialisti del piccolo stato indipendente governato da Cable. Cannonball, l'Uomo Ghiaccio, Mystica, Lady Mastermind e la Sentinella Omega, tutti ospitatati nell'isola di Cable, una volta messo al sicuro l'incontrollabile Sabretooth in una camera di sfasamento temporale, cercano di rilassarsi prendono un meritati attimo di pausa. Lady Mastermind coglie l'occasione per eliminare un pericoloso parassita mentale, tenuto finora segreto, affidandosi a una seduta psicanalitica di ipnosi assistita. L'intruso esce allo scoperto, controlla il corpo di Lady Mastermind, poi lo abbandona e si impossessa di quello di Mystica. Cable interviene cercando di trovare un modo per fermare il parassita, ma la creatura, un essere energetico della razza dei Mummudrai in grado di prendere il controllo di ospiti organici, non sembra voler combattere e proietta nella mente di Cable e dell'Uomo Ghiaccio la sua storia e il pericolo dal quale sta fuggendo, un minaccia chiamata Ecatombe che lo ha inseguito fin sul nostro pianeta.

22 pagine

protagonisti: Cable, Rogue, Lady Mastermind, Mystique, Cannonball, IceMan, Omega Sentinel, Sabretooth
apparizioni: Irene Merryweather

da X-Men # 197, Marvel Comics - USA (Mag 2007)
X-Men # 198
X-Men
Condizione critica, pt 2
Mike Carey (script) / Chris Bachalo (art) / Tim Townsend (inks)
Ecatombe, un'arma senziente di devastazione sviluppata centinaia di anni fà dagli scienziati Shi'ar, all'inseguimento del parassita cosmico della razza dei Mummudrai di nome Urizen, sta per distruggere Providence, l'isola artificiale creata e governata da Cable, e nutrirsi nel contempo della psiche dei suoi abitanti. Mentre Rogue giace in fin di vita in ospedale dopo essere stata infettata dal virus di Pandemia, Cable, pur di ottenere informazioni necessarie su come fermare la minaccia, ha acconsentito di far entrare nella sua mente Urizen, il parassito alieno dai grandi poteri mentali. Nel frattempo, il resto degli X-Men sta facendo di tutto per impedire la catastrofe e portare al sicuro gli abitanti di Providence. Peccato che i poteri combinati di Cannonball, Lady Mastermind, l'Uomo Ghiaccio, la Sentinella Omega e Mistica, non rallentino Ecatombe e che il loro tentativo di trasportare quanti più civili possibile nella Conquistador, la superpetroliera volante, viene ostacolato da Sabretooth che ha assunto il controllo della nave e non lascia salire nessuno.

22 pagine

protagonisti: Cable, Lady Mastermind, Omega Sentinel, Cannonball, IceMan, Rogue, Sabretooth

da X-Men # 198, Marvel Comics - USA (Giu 2007)
X-Men: First Class Special # 1
X-Men
L'anima di un poeta
Jeff Parker (script) / Nick Dragotta (art) / Michael Allred (inks)
8 pagine

da X-Men: First Class Special, Marvel Comics - USA (Lug 2007)