Utenti registrati: 3079

Ci sono 1 utenti registrati e 55 ospiti attivi sul sito.

alsim71

Ultimi commenti

eddy00 su Marvel World # 3, eddy00 su Marvel World # 1, Mordakan su The Barbarian King # 1, Fmedici su Firefly # 14, stefino su Predator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
War Machine vol 2 # 5
Copertina di Francesco Mattina

War Machine vol 2 # 5

Marvel Comics Giugno 2009
War Machine
Dark Reign, Part 5 (War Machine, pt 5)
Greg Pak (script) / Leonardo Manco (art) / Leonardo Manco (inks)
Makazan, la capitale dello stato di Aquiria, è stata raggiunta da un gruppo sempre più consistente di persone infette dal virus Ultimo. Tra coloro che sono stati colpiti ci sono Glenda Sandoval, amica di infanzia di Jim Rhodes, e il dio della guerra Ares, attualmente tra le fila dei Vendicatori di Osborn. Pur avendo una autonomia limitata, War Machine rifiuta il consiglio di Bethany Cabe che vorrebbe metterlo in stasi in attesa di un nuovo corpo, preferendo raggiungere velocemente Makazan dopo aver assemblato nella sua armatura parte di uno shuttle. Mentre Parnell Jacobs, si lancia con una navetta portandosi dietro una bomba elettromagnetica trovata nella stazione spaziale, War Machine, grazie al supporto di Suzi Endo che modifica il suo sistema operativo, sfrutta la sua capacità di inglobare ogni tecnologia per assorbire il virus da tutti gli infetti. Istantaneamente, mentre il virus ricostruisce i suoi organi, Rhodes, prende il controllo del satellite facendolo precipitare su di lui. Contemporaneamente viene fatta esplodere la bomba che distrugge definitivamente il virus. Mentre Jacobs riabbraccia Glenda, il dio della guerra Ares, prima di abbandonare la scena, si congratula con Jim Rhodes per il suo atto eroico. In seguito Norman Osborn offre al nostro protagonista il corpo clonato trafugato dalla base del Colorado a patto che entri nella sua squadra. Rhodes rifiuta la sua offerta perché convinto che sia stato proprio il direttore di HAMMER ad aver fornito la tecnologia di Ultimo alla Eaglestar International. Quindi, insieme a Parnell Jacobs, Glenda Sandoval, Bethany Cabe, Suzi Endo e Jake Oh, decide di dirigersi negli Stati Uniti per colpire il "Regno Oscuro" di Norman Osborn.

22 pagine

protagonisti: War Machine (James Rhodes), Parnell Jacobs, Glenda Sandoval, Bethany Cabe, Suzi Endo, Jake Oh, Ares, Norman Osborn

Pubblicazione italiana: 100% Marvel # 93 - War Machine: Metà uomo metà macchina, Marvel Italia (Mar 2010)